INNOVATION AND EXCELLENCE SINCE 1992
Home
  >  
Categorie
  >  
Articolazioni
  >  
Chondroitin Sulfate 95% 400 mg
Chondroitin Sulfate 95% 400 mg
Chondroitin Sulfate 95% 400 mg
Solfato di condroitina 95%: una formula appositamente ideata per le articolazioni
  • Conferisce sollievo ai dolori articolari.
  • Aiuta a contrastare la distruzione della cartilagine, inibendo alcuni enzimi e aumentando la sintesi dell'acido ialuronico.

Quantitá : 90 capsule 54.00 €
(66.09 US$)
aggiungi al carrello

+certificato di analisi

Condividi la tua testimonianza
La condroitina è un componente fondamentale della cartilagine e viene naturalmente prodotta dall'organismo. La si trova anche nelle ossa, nella pelle, nella cornea e nella membrana delle arterie. Svolge un ruolo fondamentale nella formazione e nel mantenimento del tessuto cartilagineo, il cui obiettivo consiste nell'assicurare la ritenzione dell'acqua nella cartilagine e pertanto l'elasticità, robustezza e morbidezza delle articolazioni.

In che modo agisce la condroitina?

La sua modalità d'azione non è ancora stata compresa appieno, ma sappiamo che favorisce la ricostruzione della cartilagine, inibendo in parte l'enzima che la distrugge, ovvero la ialuronidasi. Si pensa altresì che inibisca gli osteoclasti, cellule che svolgono un ruolo importantissimo nella perdita di sostanza ossea. Sarebbe dunque attiva nel processo infiammatorio e aumenterebbe la sintesi dei proteoglicani e dell'acido ialuronico, il gel che lubrifica le articolazioni.

Somministrazione della condroitina: quali sono gli effetti auspicati?

La condroitina è stata evidentemente oggetto di innumerevoli studi negli ultimi decenni. Molte meta-analisi ne hanno decretato l'efficacia, non soltanto nell'alleviare i sintomi dei disturbi articolari (in particolare quelli relativi all'artrosi1) ma anche nel contribuire a rallentarne l'evoluzione2. Si tratta di informazioni importanti, poiché attualmente le problematiche legate alle articolazioni sono considerate come una fatalità contro la quale non si può fare nulla. Sebbene non esistano ancora delle cure che consentono la completa guarigione, si indicano innumerevoli mezzi di sollievo. Il semplice fatto di non abbandonare questa lotta, di continuare a svolgere le attività quotidiane nonostante il dolore, di non cedere alla negatività, sono già cure efficaci. Esistono poi altri rimedi naturali come la condroitina, ma anche il gel di Arnica o l'estratto di Boswellia serrata (proposto da Supersmart con il nome Super Boswellia), estremamente utili per migliorare la mobilità e la percezione del dolore. Si tratta di una molecola interessante anche per la prevenzione. Attualmente, un soggetto che vive in un paese ricco ha il 25% di possibilità di essere affetto da artrosi all'anca1 e il 45% di possibilità di essere affetto da artrosi al ginocchio2. Si tratta di una statistica drammatica se si considera che la maggior parte degli individui ignorano i mezzi di prevenzione esistenti, tra cui la condroitina, in particolare per quanto riguarda le persone geneticamente predisposte. Queste sono infatti portatrici di anomalie genetiche che aumentano la probabilità di comparsa della patologia (nella fattispecie mutazioni collegate alla corretta composizione del collagene) e devono essere ancora più attente ai fattori ambientali (sovrappeso, attività fisica, alimentazione, stress) e ottimizzare le loro possibilità di sfuggire alla malattia.

La condroitina viene ben assorbita?

Facciamo questa domanda perché la condroitina è una molecola molto grande. In effetti, i prodotti dal peso molecolare ridotto (inferiore ai 16.000 dalton) vengono completamente assorbiti, mentre le molecole più grandi vengono assorbite soltanto dall'8 al 18 %3. Tale percentuale di assorbimento rimane tuttavia sufficiente affinché la condroitina svolga un effetto clinico benefico sul benessere delle articolazioni. È tuttavia importante prestare attenzione, poiché determinate analisi hanno dimostrato che alcuni integratori commercializzati contenevano pochissima condroitina, visto l'elevato costo. Non è il caso del Chondroitin Sulfate 95% (400 mg) che rimane senza dubbio il miglior prodotto disponibile sul mercato grazie alla materia prima di origine marina, alla qualità farmaceutica e alla concentrazione del principio attivo, pari al 95 %.

Si raccomanda l'assunzione di 3 capsule vegetali al giorno, preferibilmente durante i pasti, che equivalgono a una dose giornaliera di 1200 mg.

1. Chondroitin sulphate for symptomatic osteoarthritis: critical appraisal of meta-analyses. Monfort J, Martel-Pelletier J, Pelletier JP. Curr Med Res Opin. 2008 May;24(5):1303-8. Review.
2. Hochberg MC. Structure-modifying effects of chondroitin sulfate in knee osteoarthritis: an updated meta-analysis of randomized placebo-controlled trials of 2-year duration. Osteoarthritis Cartilage. 2010 Jun;18 Suppl 1:S28-31. Review.
3. Conte A, de Bernardi M, Palmieri L, et al. Metabolic fate of exogenous chondroitin sulfate in man. Arzneimittelforschung 1991; 41:768-72.
Dose giornaliera: 3 capsule
Numero di dosi per scatola: 30
Quantita per dose
Solfato di condroitina di origine marina 1 200 mg

Ogni capsula vegetale contiene 400 mg di solfato di condroitina


Adulti. Assumere tre capsule vegetali al giorno (una ad ogni pasto).
Attenzione: non assumere Chondroitin Sulfate 95% in caso di allergia ai crostacei.

Precauzioni: Non superare la dose giornaliera raccomandata. Questo prodotto è un supplemento nutrizionale che non deve sostituire un'alimentazione varia ed equilibrata. Non lasciare alla portata dei bambini. Conservare al riparo dalla luce, da fonti di calore e dall'umidità. Come con ogni supplemento nutrizionale, consultare un medico prima di assumerlo durante la gravidanza, l'allattamento o nel caso di problemi di salute.