INNOVATION AND EXCELLENCE SINCE 1992
Home
  >  
Categorie
  >  
Salute degli occhi
  >  
Affron Eye®
Affron Eye®
Novita
Affron Eye®
Estratto di stimmi di zafferano standardizzato in crocina

Quantitá : 60 Caps. veg. 19.00 €
(22.17 US$)
aggiungi al carrello

+certificato di analisi

Condividi la tua testimonianza
Lo zafferano (Crocus sativus) è una spezia millenaria largamente utilizzata e, purtroppo, spesso contraffatta e sostituita con il curcuma, il cui costo è notevolmente inferiore. Negli ultimi anni, lo zafferano ha suscitato un rinnovato interesse a seguito di numerose ricerche che sono riuscite a isolare degli estratti a elevato dosaggio in diversi principi attivi.

La medicina ayurvedica e quella persiana utilizzano tradizionalmente questa pianta per le sue proprietà sedative. Inoltre, gli estratti standardizzati in zafferano sono ormai ampiamente utilizzati nel trattamento della depressione da lieve a moderata. Essi impediscono infatti il riutilizzo della dopamina, della noradrenalina e della serotonina.

Altri componenti dello zafferano sono dei potenti antiossidanti per la vista. Tali carotenoidi, naturalmente presenti nello zafferano, come la crocina e la crocetina, offrono una significativa protezione dalla degenerazione maculare senile (DMS), sostenendo le difese antiossidanti dei fotorecettori della retina e prevenendo e risolvendo questa condizione, anche a uno stadio avanzato.

Una nuova speranza per contrastare la DMS.

È noto che le azioni antiossidante e anti-apoptotica della crocina e della crocetina proteggono la retina dal danno quotidiano di tipo ossidativo provocato da un eccesso di radicali liberi, dall'esposizione a elveati livelli di luce e dal fumo.

Lo stress ossidativo colpisce la retina e provoca disturbi come la DMS, il che implica un rapido declino della qualità della vita.

La DMS è una patologia oculare insidiosa e indolore mediante la quale si assiste al progressivo deterioramento della porzione centrale della retina che non riesce più a funzionare in modo corretto. Pertanto, le attività quotidiane e di routine, come la lettura o la guida, diventano quasi impossibile da svolgere e spesso costituiscono un ostacolo insormontabile.

La DMS è una delle principali cause di perdita della vista, soprattutto dopo i 60 anni e può portare alla cecità totale.

Studi clinici a sostegno

In uno studio condotto in doppio cieco contro placebo, nel quale è stata diagnosticata una DMS allo stadio iniziale, i soggetti hanno ricevuto per 3 mesi la dose di 20 mg al giorno di un estratto di zafferano standardizzato in crocina. I ricercatori hanno constatato che, nella quasi totalità dei casi, ha ripristinato la sensibilità della retina.

Un altro studio condotto sui ratti, con una dose giornaliera di 1 mg per kg di peso, ha mostrato una protezione altamente efficace sui fotorecettori della retina soggetti a continua esposizione alla luce. L’assunzione di un estratto di zafferano standardizzato in crocina per 6 settimane ha così permesso di proteggere i fotorecettori retinici contro lo stress ossidativo al livello morfologico e funzionale.

I dati riportati dal Dr. Natoli forniscono una panoramica del modo in cui lo zafferano agisce per proteggere i fotorecettori dai danni della luce. I risultati non solo forniscono le conoscenze circa il meccanismo con cui i fotorecettori possono essere protetti dalla degenerazione, ma suggeriscono anche che l'azione esercitata dallo zafferano va ben oltre il suo effetto antiossidante diretto e che esso sembra interagire in modo significativo con l'espressione genica.

In un modello in vitro, una ricerca riguardo agli effetti della crocina contro la morte dei fotorecettori indotta dalla luce, fornisce la prova sperimentale della sua capacità di arrestare lo stress ossidativo generato dalla luce e di bloccare la morte dei fotorecettori, mostrando inoltre delle proprietà antiossidanti e di prevenzione contro la perossidazione lipidica.

Infine, in un altro studio, gli estratti di zafferano hanno mostrato la loro grande capacità di aumentare la portata sanguigna nella retina e nel coroide.

Affron Eye®, stabilità e qualità superiori

Affron Eye® è un integratore nutrizionale di qualità, il quale proviene dallo zafferano coltivato in Spagna. Tutti i passaggi di produzione sono controllati attentamente per garantire un estratto finale di alta qualità, standardizzato al 3% di crocina.

Alla dose di 20 mg al giorno, Affron Eye® è pienamente efficace sulle malattie degenerative della vista, non solo quelle che sono legate all'età. I test di tolleranza in studi clinici dimostrano l'assenza di tossicità fino alla dose di 5 g al giorno.
Se necessario, l'assunzione di Affron Eye® può essere associata a quella di Macula Plus.
Dose giornaliera: 2 capsule
Numero di dosi per scatola: 30
Quantità per dose
Affron Eye® Estratto di stimmi di zafferano (Crocus sativus) standardizzato al 3% di crocina) 20 mg
Altri ingredienti: maltodestrina, stearato di magnesio, diossido di silicio. Affron Eye®, Pharmactive, Spagna.


Adulti. Assumere 2 capsule al giorno.
Ogni capsula contiene 10 mg di Affron Eye®.

Precauzioni: Non superare la dose giornaliera raccomandata. Questo prodotto è un supplemento nutrizionale che non deve sostituire un'alimentazione varia ed equilibrata. Non lasciare alla portata dei bambini. Conservare al riparo dalla luce, da fonti di calore e dall'umidità. Come con ogni supplemento nutrizionale, consultare un medico prima di assumerlo durante la gravidanza, l'allattamento o nel caso di problemi di salute.

Gratis

Ti ringraziamo per la visita, prima di uscire

ISCRIVITI AL
Club SuperSmart
Ed approfitta
di promozioni esclusive:
Continua gli acquisti
keyboard_arrow_up