SuperSmartSuper-nutrition Nutranews
X
× Acquistare per problema di salute Acquistare per ingrediente I prodotti più venduti novità Promozioni Il mio conto Smart Prescription Blog Programma di fidelizzazione Lingua: Italiano
Home Acquistare per problema di salute Glicemia e colesterolo Organic Moringa Leaf Extract + Wild Maqui Berry
Organic Moringa Leaf Extract + Wild Maqui Berry
Glicemia e colesterolo Recensioni dei clienti
65.49 €(73.52 US$) in magazzino
Descrizione
Un concentrato di bacche di Maqui (Aristolochia chilensis)
  • delle superbacche antiossidanti;
  • degli effetti protettivi riconosciuti;
  • un alto potenziale terapeutico.
Organic Moringa, la "pianta miracolosa" dai mille benefici
  • Aiuta a ridurre i livelli di zucchero e colesterolo nel sangue.
  • Aiuta a ridurre i livelli di infiammazione dell'organismo.
  • Si oppone allo stress ossidativo e alla neurodegenerazione.
  • Ideato a partire da foglie coltivate secondo le norme dell'agricoltura biologica.
  • Potente rivitalizzante che si inserisce nella medicina ayurvedica.
  • Ingredienti 100% naturali.
-
+
aggiungi al carrello
Lista dei desideri
Organic Moringa Leaf Extract + Wild Maqui Berry
Organic Moringa Leaf Extract + Wild Maqui BerryOrganic Moringa Leaf Extract + Wild Maqui BerryOrganic Moringa Leaf Extract + Wild Maqui Berry

Organic Moringa leaf extract è un integratore alimentare di Moringa oleifera, una pianta tradizionalmente riconosciuta per il suo valore nutrizionale eccezionale e la sua capacità di ridurre i livelli di zuccheri e di lipidi nel sangue.

Si tratta di un estratto acquoso ideato a partire da foglie di moringa derivanti dall'agricoltura biologica.

Quali sono i benefici di Organic Moringa leaf extract?

L'interesse della comunità scientifica nei confronti della moringa è molto pronunciato. Ogni anno decine di studi evidenziano il potenziale terapeutico delle sue foglie (1), convalidando così le prove empiriche accumulate nel corso di migliaia di anni.

Queste ricerche ci mostrano che Organic Moringa leaf extract presenta quattro vantaggi principali:

  • Aiuta a ridurre i livelli di zucchero nel sangue. Come la berberina, la moringa è in grado di ridurre la glicemia a digiuno e la glicemia post-prandiale. In uno studio clinico sull'uomo (2), un'integrazione di 40 giorni ha permesso così di ridurre la glicemia dei partecipanti affetti da diabete di tipo 2 di circa il 30%. Questi effetti sarebbero dovuti ai composti isotiocianici presenti nelle foglie di moringa. Aumentano soprattutto la sensibilità dei tessuti periferici all'insulina (3) e riducono l'attività della sucrasi intestinale.
  • Si oppone ai fenomeni legati all'infiammazione. L'infiammazione è una reazione di difesa del corpo umano, ma che diventa dannosa se si presenta in modo permanente. A lungo termine, questo meccanismo patologico innesca e amplifica molti disturbi cronici.
    La moringa inibisce la produzione di citochine pro-infiammatorie da parte dei macrofagi e riduce l'attività dei geni coinvolti nell'infiammazione (4-5). Queste proprietà antinfiammatorie sono principalmente dovute alla presenza di composti isotiocianici e terpenoidi.
  • Riduce i livelli di colesterolo nel sangue. In uno studio clinico sull'uomo (6), un'integrazione di 50 giorni ha permesso di ridurre il colesterolo serico totale del 2% e di aumentare il colesterolo HDL (il colesterolo "buono") del 7%. Poiché i livelli elevati di colesterolo LDL alterano il corretto funzionamento del muscolo cardiaco, l'azione iperlipidemica di moringa contribuisce a migliorare la salute cardiovascolare. Questa volta sono i composti fenolici e i flavonoidi che ne sarebbero all'origine (7). In particolare, inibirebbero due enzimi chiave nel metabolismo del colesterolo: la lipasi e il colesterolo esterasi (8).
  • Organic Moringa leaf extract, la "pianta miracolosa" dai mille benefici

  • Aiutano a frenare la neurodegenerazione. Questo meccanismo d'azione è probabilmente dovuto alla grande ricchezza dell'estratto di polifenoli e di altri composti antiossidanti che possono arrestare lo stress ossidativo (9).

Cos'è la moringa?

La moringa è una pianta conosciuta, apprezzata e utilizzata da migliaia di anni nella medicina tradizionale ayurvedica. Appartiene alla famiglia delle Moringaceae, di cui è l'unica specie. È coltivata nelle regioni tropicali e in Madagascar, principalmente per l'eccezionale valore nutrizionale delle sue foglie (10-11). Queste ultime contengono delle vitamine (in particolare la vitamina C, la vitamina B6 e la vitamina B12), dei minerali (in particolare ferro e magnesio), degli amminoacidi e acidi grassi importanti (12-13), ma anche dei composti antiossidanti preziosi come dei carotenoidi rari, dei flavonoidi e dei fenoli (14)).

Diversi studi (15-16) hanno mostrato che erano usate per le loro proprietà antinfiammatorie (17), anti-ipertensive (18), diuretiche, antimicrobiche (19), antiossidanti (20), anti-iperlipidemiche (21), cardioprotettive ed epatoprotettive (22-23) I praticanti della medicina ayurvedica credono che la moringa potrebbe prevenire più di 300 malattie (24)!

Quali sono i componenti di Organic Moringa leaf extract?

Organic Moringa leaf extract è un estratto acquoso ideato a partire dalle foglie della pianta.

Contiene 3 grandi tipi di composti chimici, oltre a vitamine, minerali e acidi grassi già menzionati:

  1. Dei polifenoli, compresi i flavonoidi e gli acidi fenolici. I principali flavonoidi sono la quercetina, la rutina, l'acido clorogenico, il kaempferolo, la miricetina e la benzilammina (moringinina) (25), mentre gli acidi fenolici più comuni sono l'acido salicilico, l'acido gallico, l'acido coumarinico, l'acido caffeico (26) e l'acido clorogenico. Quest'ultimo ha un ruolo certo nel metabolismo del glucosio: è responsabile di almeno alcune delle proprietà antidiabetiche dell'estratto (27-28).
  2. Degli alcaloidi, e in particolare i glucosinolati degli isotiocionati , all'origine di gran parte degli effetti antinfiammatori della moringa.
  3. Delle saponine, che riducono l'assorbimento del colesterolo, legandosi alle molecole e agli acidi contenuti nella bile (29).

Nel 2007, alcuni ricercatori (30) hanno studiato i principi attivi delle foglie di Moringa oleifera. Risulta che due ulteriori molecole, la niazarina e la niaziridina,aumentano l'attività biologica dei composti antibiotici e facilitano l'assorbimento gastrointestinale delle vitamine e di altri micronutrienti presenti nelle foglie.

Come assumere Organic Moringa leaf extract?

La Moringa oleifera è una delle piante considerate come estremamente sicure. È usata in una varietà di preparazioni medicinali. Non sono stati evidenziati effetti collaterali gravi negli studi clinici condotti sull'uomo (31).

Consigliamo di assumere 3 capsule al giorno, ciascuna ai pasti, per un periodo di almeno cinque settimane.

Scopri altri fitonutrienti di qualità nel catalogo :

Edizione : marzo 2019.

Nota : questo prodotto non deve sostituire una dieta diversificata ed equilibrata e uno stile di vita sano. Seguire le istruzioni per l'uso, la dose giornaliera consigliata e la data di scadenza. Non raccomandato per le donne incinte o in allattamento e per i bambini al di sotto dei 15 anni. Tenere fuori dalla portata dei bambini. Conservare in un luogo fresco e asciutto.

Bigliografia

  1. Mbikay M. 2012. Therapeutic potential of Moringa oleifera leaves in chronic hyperglycemia and dyslipidemia: a review. Front Pharmacol 3: 24. doi:10.3389/fphar.2012.00024. eCollection 2012.
  2. Kumari DJ. 2010. Hypoglycemic effect of Moringa oleifera and Azadirachta indica in type-2 diabetes. Bioscan 5: 211–214.
  3. Oh Y.S., Jun H.S. Role of bioactive food components in diabetes prevention: Effects on Beta-cell function and preservation. Nutr. Metab. Insights. 2014;7:51–59. doi: 10.4137/NMI.S13589.
  4. Kooltheat N., Sranujit R.P., Chumark P., Potup P., Laytragoon-Lewin N., Usuwanthim K. An ethyl acetate fraction of Moringa oleifera Lam. Inhibits human macrophage cytokine production induced by cigarette smoke. Nutrients. 2014;6:697–710. doi: 10.3390/nu6020697.
  5. Waterman C., Cheng D.M., Rojas-Silva P., Poulev A., Dreifus J., Lila M.A., Raskin I. Stable, water extractable isothiocyanates from Moringa oleifera leaves attenuate inflammation in vitro. Phytochemistry. 2014;103:114–122. doi: 10.1016/j.phytochem.2014.03.028.
  6. Ghiridhari VVA, Malhati D, Geetha K. 2011. Anti-diabetic properties of drumstick (Moringa oleifera) leaf tablets. Int J Health Nutr 2: 1–5
  7. Siasos G., Tousoulis D., Tsigkou V., Kokkou E., Oikonomou E., Vavuranakis M., Basdra E.K., Papavassiliou A.G., Stefanadis C. Flavonoids in atherosclerosis: An overview of their mechanisms of action. Curr. Med. Chem. 2013;20:2641–2660. doi: 10.2174/0929867311320210003.
  8. Toma A., Makonnen E., Debella A., Tesfaye B. Antihyperglycemic Effect on Chronic Administration of Butanol Fraction of Ethanol Extract of Moringa stenopetala Leaves in Alloxan Induced Diabetic Mice. Asian Pac. J. Trop. Biomed. 2012;2:S1606–S1610. doi: 10.1016/S2221-1691(12)60461-4.
  9. Niger. J. Physiol. Sci. 31 (2016): Igado and Olopade A Review on the Possible Neuroprotective Effects of Moringa Oleifera Leaf Extract
  10. Thurber MD, Fahey JW. 2009. Adoption of Moringa oleifera to combat under-nutrition viewed through the lens of the “differential innovations” theory. Ecol Food Nutr 48: 212–225.
  11. Razis AFA, Ibrahim MD, Kntayya SB. 2014. Health benefits of Moringa oleifera. Asian Pac J Cancer Prev 15:. DOI:10.7314/ APJCP.2014.15.20.8571.
  12. Moyo B, Masika PJ, Mar LJ, Hugo A, Muchenje V. 2011. Nutritional characterization of Moringa (Moringa oleifera Lam.) leaves. Afr J Biotechnol 10: 12,925–12,933.
  13. Teixeira EMB, Carvalho MRB, Neves VA, Silva MA, Arantes-Pereira L. 2014. Chemical characteristics and fractionation of proteins from Moringa oleifera Lam. leaves. Food Chem 147: 51–54
  14. Vongsak B, Sithisam P, Gritsanapan W. 2014. Simultaneous HPLC quantitative analysis of active compounds in leaves of Moringa oleifera Lam. J Chromatogr Sci 52: 641–645.
  15. Anwar F, Latif S, Ashraf M, Gilani AH. 2007. Moringa oleifera: a food plant with multiple medicinal uses. Phytother Res 21: 17–25
  16. Mbikay M. 2012. Therapeutic potential of Moringa oleifera leaves in chronic hyperglycemia and dyslipidemia: a review. Front Pharmacol 3: 24. doi:10.3389/fphar.2012.00024. eCollection 2012.
  17. Rao K.S., Mishra S.H. Anti-inflammatory and antihepatoxic activities of the roots of Moringa pterygosperma Gaertn. Indian J. Pharm. Sci. 1998;60:12–16.
  18. Faizi S., Siddiqui B., Saleem R., Aftab K., Shaheen F., Gilani A. Hypotensive constituents from the pods of Moringa oleifera. Planta Med. 1998;64:225–228. doi: 10.1055/s-2006-957414. [PubMed]
  19. Walter A., Samuel W., Peter A., Joseph O. Antibacterial activity of Moringa oleifera and Moringa stenopetala methanol and N-hexane seed extracts on bacteria implicated in water borne diseases. Afr. J. Microbiol. Res. 2011;5:153–157.
  20. Anwar F., Latif S., Ashraf M., Gilani A.H. Moringa oleifera: A food plant with multiple medicinal uses. Phytother. Res. 2007;21:17–25. doi: 10.1002/ptr.2023.
  21. Oyedepo T.A., Babarinde S.O., Ajayeoba T.A. Evaluation of the antihyperlipidemic effect of aqueous leaves extract of Moringa oleifera in alloxan induced diabetic rats. Int. J. Biochem. Res. Rev. 2013;3:162–170. doi: 10.9734/IJBCRR/2013/3639.
  22. Hamza A.A. Ameliorative effects of Moringa oleifera Lam seed extract on liver fibrosis in rats. Food Chem. Toxicol. 2010;48:345–355. doi: 10.1016/j.fct.2009.10.022. [PubMed]
  23. Pari L., Kumar N.A. Hepatoprotective activity of Moringa oleifera on antitubercular drug-induced liver damage in rats. J. Med. Food. 2002;5:171–177. doi: 10.1089/10966200260398206. [PubMed]
  24. Ayon Bhattacharya, Prashant Tiwari, Pratap K. Sahu, and Sanjay Kumar. A Review of the Phytochemical and Pharmacological Characteristics of Moringa oleifera, J Pharm Bioallied Sci. 2018 Oct-Dec; 10(4): 181–191, doi: 10.4103/JPBS.JPBS_126_18.
  25. Sultana B., Anwar F. Flavonols (kaempeferol, quercetin, myricetin) contents of selected fruits, vegetables and medicinal plants. Food Chem. 2008;108:879–884. doi: 10.1016/j.foodchem.2007.11.053.
  26. Waterman C, Cheng DM, Rojas-Silva P, et al. 2014. Stable, water extractable isothiocyanates from Moringa oleifera leaves attenuate inflammation in vitro. Phytochemistry. DOI:10.1016/ j.phytochem.2014.03.026.
  27. Karthikesan K., Pari L., Menon V.P. Combined treatment of tetrahydrocurcumin and chlorogenic acid exerts potential antihyperglycemic effect on streptozotocin-nicotinamide-induced diabetic rats. Gen. Physiol. Biophys. 2010;29:23–30. doi: 10.4149/gpb_2010_01_23.
  28. De Sotillo Rodriguez D.V., Hadley M. Chlorogenic acid modifies plasma and liver concentrations of: Cholesterol, triacylglycerol, and minerals in (fa/fa) Zucker rats. J. Nutr. Biochem. 2002;13:717–726. doi: 10.1016/S0955-2863(02)00231-0
  29. Oyedepo T.A., Babarinde S.O., Ajayeoba T.A. Evaluation of the antihyperlipidemic effect of aqueous leaves extract of Moringa oleifera in alloxan induced diabetic rats. Int. J. Biochem. Res. Rev. 2013;3:162–170. doi: 10.9734/IJBCRR/2013/3639.
  30. Shankar K, Gupta MM, Srivastava SK, et al. 2007. Determination of bioactive nitrile glycoside(s) in drumstick (Moringa oleifera) by reverse phase HPLC. Food Chem 105: 376–382.
  31. Stohs, S. J., & Hartman, M. J. (2015). Review of the Safety and Efficacy ofMoringa oleifera. Phytotherapy Research, 29(6), 796–804.doi:10.1002/ptr.5325
Dose giornaliera: 3 capsule
Numero di dosi per scatola: 30
Quantità per dose
Estratto 4:1 di foglia di Moringa oleifera proveniente dall'agricoltura biologica 1500  mg
Altri ingredienti: gomma d'acacia, farina di riso.

Ogni capsula contiene 500 mg di estratto 4:1 di foglia di Moringa oleifera proveniente dall'agricoltura biologica.
Adulti. Assumere 3 capsule al giorno.
Le piccole bacche di Maqui dai grandi effetti

L'integratore alimentare Wild Maqui Berry è stato sviluppato per sfruttare le proprietà medicinali dei frutti del maqui. Si tratta di piccole bacche provenienti da un arbusto sempreverde: Aristolochia chilensis, che è più comunemente denominato maqui. Originario del Sud America, questo arbusto è usato da secoli nelle medicine tradizionali cilene e peruviane. Le foglie e le bacche di Maqui sono tradizionalmente usate per trattare una grande varietà di disturbi. Le proprietà terapeutiche delle bacche di Maqui si spiegano con il loro potente potere antiossidante.

Delle superbacche antiossidanti

Le bacche di Maqui sono note per le loro proprietà antiossidanti. E per una buona ragione dal momento che hanno uno dei migliori punteggi sulla scala ORAC (Oxygen Radical Absorbance Capacity). Con un punteggio superiore a quello delle bacche di Goji e di Acai, le bacche di Maqui sono particolarmente efficaci per eliminare i radicali liberi, degli elementi radicalari all'origine di numerosi danni all'interno dell'organismo. In aggiunta alla loro ricchezza di antiossidanti, i frutti del maqui presentano anche una composizione nutrizionale interessante, tra cui molte vitamine e minerali. Ecco perché queste piccole bacche sono spesso presentate come delle superbacche, dei superfrutti o dei supercibi.

Gli effetti protettivi delle bacche di Maqui

Il potere antiossidante delle bacche di Maqui conferisce loro molte virtù medicinali. Lottando contro la generazione e l'eccesso di radicali liberi all'interno dell'organismo, queste superbacche sono in grado di lottare contro l'invecchiamento precoce delle cellule e di limitare l'insorgenza di alcune malattie. Infatti, lo stress ossidativo è noto per essere all'origine di numerosi danni a livello cellulare, il che favorisce lo sviluppo di alcune patologie. Secondo i dati scientifici attuali, le bacche di Maqui potrebbero contribuire in modo particolare alla prevenzione di alcune malattie cardiovascolari. Sembrerebbe che l'effetto cardioprotettivo di questi superfrutti sia rinforzato da un effetto ipocolesterolemizzante. Il consumo di bacche di Maqui permetterebbe di diminuire i livelli di colesterolo "cattivo" (colesterolo LDL).

L'interesse terapeutico della bacca di Maqui

La bacca di Maqui ha suscitato un interesse crescente nella comunità scientifica. Laddove alcuni ricercatori si concentrano sulle sue proprietà terapeutiche per il trattamento del diabete, altri scienziati valutano le sue proprietà disintossicanti, i suoi effetti dimagranti o la sua azione antifatica. Sebbene i risultati iniziali siano incoraggianti e promettenti, una pubblicazione scientifica in particolare ha attirato l'attenzione degli operatori sanitari. Questo studio ha esaminato gli effetti dell'integrazione con bacche di Maqui per lottare contro i disturbi visivi. Gli studi dei ricercatori suggeriscono che questa integrazione potrebbe ripristinare il corretto funzionamento delle ghiandole lacrimali, il che permetterebbe di lottare contro un fenomeno sempre più comune: la secchezza oculare.

Wild Maqui Berry, un dosaggio ottimale

Per capitalizzare sui benefici della bacca di Maqui, SuperSmart propone l'integratore Wild Maqui Berry. Ogni capsula contiene 333 mg di estratto di maqui (Aristolochia chilensis). Questo dosaggio ottimale permette di proporre questo integratore alimentare antiossidante a una posologia di tre capsule al giorno, da suddividere nel corso della giornata. Per un'efficacia ottimale, è inoltre possibile associare le bacche di Maqui ad altri antiossidanti potenti come l'astaxantina. Potete anche concentrarvi sui potenti complessi antiossidanti AntiOxidant Synergy e OptiVision.
Dose giornaliera: 3 capsule
Numero di dosi per scatola: 30

Quantità
per dose

Maqui Superberry™ (estratto d’Aristotelia chilensis) 1 000 mg
Altri ingredienti: cellulosa microcristallina, stearato di magnesio.
Maqui Superberry™, HP Ingredients, USA.
Adulti. Assumere 3 capsule al giorno. Ogni capsula contiene 333 mg di Maqui Superberry ™.
Iscriviti alla nostra newsletter
e ottieni il 5% di sconto fisso

Fondamentali

Daily 3®Daily 3®

Formula ottimizzato secondo le ultime ricerche scientifiche. 43 vitamine e nutrienti antiossidanti

49.00 €(55.01 US$)
+
Lactobacillus gasseriLactobacillus gasseri

Un ceppo probiotico particolarmente efficace nel controllo del peso In DR Caps™ gastroresistenti per un'efficienza ottimale

21.00 €(23.57 US$)
+
Novita
CBD 25 mgCBD 25 mg

Un analgesico naturale e potente per eliminare a lungo termine i dolori

63.00 €(70.72 US$)
+
Melatonin Spray 1 mgMelatonin Spray 1 mg

Tutta l'efficacia della melatonina a rilascio prolungato in spray sublinguale facilmente misurabile

18.00 €(20.21 US$)
+
Berberine 500 mgBerberine 500 mg

Una nuova arma naturale e potente contro il diabete di tipo II

32.00 €(35.92 US$)
+
Novita
Senolytic ComplexSenolytic Complex

I senolitici: una formula rivoluzionaria per eliminare le cellule senescenti all’origine dell’invecchiamento

84.00 €(94.30 US$)
+
Vitamin D3 5000 UIVitamin D3 5000 UI

Forma biodisponibile della vitamina D3 per un assorbimento ottimale

18.00 €(20.21 US$)
+
Super Omega 3 - 500 mgSuper Omega 3 - 500 mg

EPA e DHA : uno dei prodotti piu naturali, puri, potenti e stabili nel mercato

25.00 €(28.07 US$)
+
Super Curcuma 500 mgSuper Curcuma 500 mg

Fitosomi di curcuma - Biodisponibilità elevata Un nuovo estratto brevettato di curcuma, 29 volte più biodisponibile!

45.00 €(50.52 US$)
+
Smart PillsSmart Pills

Una formula di stimolazione cerebrale eccezionale (nootropica)

33.00 €(37.05 US$)
+
AntiOxidant SynergyAntiOxidant Synergy

Una potente difesa antiossidante polivalente.

43.00 €(48.27 US$)
+
Organic Moringa Leaf Extract + Wild Maqui Berry
-
+
65.49 €
(73.52 US$)
aggiungi al carrello
x
secure

Gratis

Ti ringraziamo per la visita, prima di uscire

ISCRIVITI AL
Club SuperSmart
Ed approfitta
di promozioni esclusive:
Continua gli acquisti