0
it
US
1 mascherina gratuita per ogni ordine, 1 set "mascherina + flacone di gel idroalcolico" incluso per ogni ordine pari o superiore a 120€
X
× SuperSmart Informarsi per problema di salute Nouveaux articles Articoli popolari Visita il nostro negozio Il mio conto Smart Prescription Blog Programma di fidelizzazione Lingua: Italiano
Sistema immunitario, fatica e infezioni Casi

COVID-19 coronavirus: chi è veramente?

Ne parlano tutti... Ma qual è il vero significato del virus COVID-19, responsabile di una pandemia internazionale? SuperSmart vi offre un dossier chiaro e preciso su questo scottante problema.
Coronavirus o virus della COVID-19 all'interno dell'organismo
Questo coronavirus è responsabile di una nuova malattia respiratoria: il COVID-19.
Rédaction Supersmart.
2020-03-16Commenti (0)

Che cos'è il coronavirus?

Un virus racchiuso

Ricordiamo che un virus è una particella microscopica infettiva, che ha bisogno di una cellula ospite per svilupparsi.

I coronavirus rappresentano un gruppo specifico di virus con involucro, all'origine di diverse patologie nei mammiferi e negli uccelli. Nell'uomo, sarebbero responsabili del 10-30% delle infezioni delle vie respiratorie superiori e di gran parte dei raffreddori.

Il responsabile di una malattia infettiva respiratoria: il COVID-19

Il coronavirus scoperto alcuni mesi fa, e che sta scuotendo l'intero pianeta, si chiama SARS-CoV-2. (1)

È responsabile di una nuova malattia infettiva respiratoria: il COVID-19 (abbreviazione di "Coronavirus Disease 2019").

Una rapida panoramica su questo coronavirus

Un'epidemia di origine animale, comparsa in Cina

Questa epidemia è emersa, come tutti sanno, all'inizio di dicembre 2019 a Wuhan (Cina), all'interno di un mercato locale dove vendevano degli animali selvatici.

Si ritiene che la contaminazione sia di origine animale. Si sospetta che il pangolino sia l'ospite intermediario responsabile della trasmissione di questo coronavirus all'uomo.

L'OMS parla ormai di pandemia

Migliaia di casi sono stati rapidamente segnalati in Cina e poi nel resto del mondo - la malattia era stata trasmessa dai viaggiatori portatori del virus. Si contano ben presto casi in Italia, in Corea del Sud, in Iran, in Francia, negli Stati Uniti...

Il 9 gennaio 2020 le autorità sanitarie cinesi e l'Organizzazione mondiale della sanità (OMS) annunciano ufficialmente la scoperta della SARS-CoV-2.

Le nazioni stanno cercando di organizzarsi per arginare l'espansione del coronavirus: individui o città in quarantena, cancellazione di eventi sportivi e culturali, chiusure di scuole... La situazione è anche un duro colpo per l'economia mondiale.

L' 11 marzo 2020 l'OMS qualifica per la prima volta l'epidemia di COVID-19 come pandemia (il che significa che colpisce gran parte della popolazione mondiale). (2)

Alcune cifre relative a questa pandemia

Numero di contagi e morti per coronavirus

Il coronavirus in questione si è diffuso sui 5 continenti e in almeno 110 paesi.

Il 12 marzo 2020 si contavano 130.000 persone contagiate dal virus nel mondo. 4.700 di loro sono decedute.

In Italia al 17 marzo 2020 si contavano31.506 casi confermati e 2.503 pazienti deceduti per la COVID-19. Alcune persone infette sono guarite, altre sono attualmente in cura.

Tasso di mortalità superiore a quello dell'influenza

Il COVID-19 uccide circa il 3,5% dei pazienti positivi. In confronto, l'influenza stagionale uccide solo lo 0,1% delle persone infette.

Tuttavia, il tasso di mortalità associato al coronavirus potrebbe essere inferiore alla cifra indicata, poiché i casi lievi non sono stati necessariamente rilevati.

Si stima che questa polmonite sia benigna in 4 casi su 5. Il 20% dei pazienti richiede tuttavia il ricovero in ospedalee il 5% in terapia intensiva.

Sintomi del coronavirus: come faccio a sapere se sono stato contagiato?

Primi sintomi della COVID-19

Uno o più di questi sintomi possono generalmente essere osservati nei pazienti con coronavirus:

Sintomi secondari di questa infezione respiratoria

Due o tre giorni dopo, compaiono sintomi secondari più significativi:

Si parla anche di polmonite, un termine che designa l'infezione acuta delle vie aeree inferiori. Occorre notare, tuttavia, che i sintomi del coronavirus sono molto simili a quelli dell' influenza e del raffreddore.

In caso di dubbio, chiama il pronto soccorso o il medico

Attenzione: se avverti uno di questi sintomi di infezione respiratoria non andare personalmente dal medico o all'ospedale, così eviterai di diffondere ulteriormente la malattia fra la popolazione.

Contatta telefonicamente il 112 o il tuo medico che ti indicheranno la procedura da seguire per il test. Il test consiste generalmente nel prelevamento delle cellule nasali con l'aiuto di un batuffolo di cotone, per confermare o meno la presenza di un filamento di RNA specifico di questo coronavirus.

Per domande più generali sul coronavirus, chiama il numero verde 1500 (attivo 24 ore su 24 per tutta l'Italia).

Contagio e trasmissione del virus della COVID-19

Un virus contagioso

Con il coronavirus, un individuo infetto diventa contagioso fin dall'inizio dei sintomi e talvolta anche senza che compaiano sintomi.

Se non si adottano misure preventive, si stima che ogni paziente infetti generalmente 2-3 persone.

Il periodo di incubazione (che corrisponde al tempo trascorso tra la contaminazione e la comparsa dei sintomi) è di 5 giorni in media.In generale, dura almeno 2 giorni e non supera i 12, ecco perché la quarantena è consigliata per 14 giorni. La "quarantena", quindi, dura due settimane.

Diverse vie di trasmissione identificate

Esistono diversi modi per contrarre un coronavirus, tra cui:

Occorre notare che il virus riesce a sopravvivere per alcune ore in un ambiente esterno (meno a lungo su superfici asciutte rispetto a superfici umide). Può persino sopravvivere fino a 9 giorni su metallo, vetro o plastica.

Il caso degli animali domestici

Finora, gli animali domestici come cani e gatti non sembrano diffondere il virus né contrarre la malattia.

Coronavirus: quali sono le persone a rischio?

Gli anziani

Le persone con più di 65 anni hanno maggiori probabilità di subire le conseguenze di un'infezione da coronavirus SARS-CoV-2. Oltre gli 80 anni, il tasso di mortalità passa addirittura al 14,8%.

Gli immunodepressi o le persone affette da malattie croniche

Il coronavirus può anche avere degli effetti più gravi nelle persone immunodepresse o affette da malattie croniche (cancro, diabete...)

Le azioni di prevenzione da conoscere

Lavarsi le mani, disinfettare i pavimenti, evitare gli ambienti affollati...

Ricordiamo rapidamente i semplici gesti che puoi adottare per proteggerti:

Indossa una maschera, resta a casa per non diffondere la malattia...

I trattamenti medici esistenti contro il virus della COVID-19

Non esiste una terapia ufficialmente convalidata

Per il momento, non esiste alcuna terapia approvata che sia convalidata dalle autorità mediche. Alcuni prodotti sono tuttavia già stati presi in considerazione, testati o somministrati a certi pazienti: il Remdesivir (anti-Ebola), il Ritonavir (anti-HIV), la clorochina (anti-malaria)... La loro efficacia resta da dimostrare.

Soprattutto, evitare di assumere farmaci antinfiammatori non steroidei (come ibuprofene, Nurofen, naprossene, diclofenac o Voltaren) e corticosteroidi (Cortancyl, prednisolone o Celesene) che possono aggravare la malattia.

Nessun vaccino

Non esiste ancora un vaccino per prevenire questa malattia. L'Istituto Pasteur, a Parigi, ha indicato che i primi test sono stati effettuati sui topi a partire dall'11 marzo 2020. Secondo alcuni specialisti, occorrerà attendere l'autunno 2021 prima che sia disponibile un vaccino.

Alcuni promemoria essenziali

L'importanza del sistema immunitario nella prevenzione delle infezioni

Oltre alle misure preventive che abbiamo appena ripetuto, diamo un'occhiata per un momento alle nostre difese immunitarie.

Come diceva Dr. Damien Mascret sul modo migliore per contrastare il coronavirus: "Ciò che funziona meglio è il nostro sistema immunitario" (France Info, 26 gennaio 2020). (4)

Dieta, attività sportiva, sonno...

Come possiamo rafforzare le nostre difese naturali? La ricetta è ben nota, e SuperSmart la professa sempre. Quello che dovete fare è:

Sostanze naturali benefiche per il corpo

Elenchiamo anche alcuni prodotti della natura che fanno bene alla salute generale:

Bibliografia

  1. Cascella M, Rajnik M, Cuomo A, et al. Features, Evaluation and Treatment Coronavirus (COVID-19) [Updated 2020 Mar 8]. In: StatPearls [Internet]. Treasure Island (FL): StatPearls Publishing; 2020 Jan-.
  2. https://www.who.int/fr/dg/speeches/detail/who-director-general-s-opening-remarks-at-the-media-briefing-on-covid-19---11-march-2020
  3. https://www.gouvernement.fr/info-coronavirus#xtor=SEC-3-GOO-[{adgroup}]-[425080454110]-search-[coronavirus]
  4. https://www.francetvinfo.fr/sante/maladie/coronavirus/ce-qui-fonctionne-le-mieux-c-est-notre-systeme-immunitaire-pour-l-heure-aucun-traitement-ne-s-est-revele-efficace-contre-le-covid-19_3842271.html
  5. Carr AC, Maggini S. Vitamin C and Immune Function. Nutrients. 2017;9(11):1211. Published 2017 Nov 3.
  6. Cantorna MT, Snyder L, Lin YD, Yang L. Vitamin D and 1,25(OH)2D regulation of T cells. Nutrients. 2015;7(4):3011–3021. Published 2015 Apr 22.
  7. Ochoa TJ, Sizonenko SV. Lactoferrin and prematurity: a promising milk protein?. Biochem Cell Biol. 2017;95(1):22–30.
  8. Oh NS, Joung JY, Lee JY, Kim Y. Probiotic and anti-inflammatory potential of Lactobacillus rhamnosus 4B15 and Lactobacillus gasseri 4M13 isolated from infant feces. PLoS One. 2018;13(2):e0192021. Published 2018 Feb 14.
  9. Maares M, Haase H. Zinc and immunity: An essential interrelation. Arch Biochem Biophys. 2016;611:58–65.
SharePinterest

Commenti

Devi accedere al tuo conto per poter lasciare un commento
Questo articolo non è stato ancora commentato, inserisci la prima recensione
La nostra selezione di articoli
Un cucchiaio di colostro in polvere su uno sfondo rosa
Immunità: scopri i benefici del colostro, il primo latte materno

Per 1 o 2 giorni, il neonato riceve in genere il colostro, il primo latte materno: un potentissimo immunostimolante. Come possiamo ritrovare, in età adulta, i benefici di questa sostanza eccezionale?

Funghi medicinali Reishi e Shiitake
5 funghi medicinali per stimolare il sistema immunitario

Ricchi di composti bioattivi, i funghi sono utilizzati come alimenti e medicinali da millenni. Senza ulteriori indugi, scopri 5 funghi medicinali in grado di rafforzare il sistema immunitario.

La naturopata Lisa Salis in isolamento nel suo salotto
COVID-19, isolamento: intervista alla naturopata Lisa Salis

SuperSmart ha intervistato Lisa Salis, esperta in naturopatia e nutrizione. In un video a distanza, la terapista laureata ti dà i suoi consigli su come affrontare correttamente il periodo e semplicemente come vivere meglio.

Globuli bianchi che attaccano dei virus all'interno dell'organismo.
Ubichinolo: potenzia la tua immunità con il coenzima Q10

Il coenzima Q10 è noto per ridurre l'ipertensione e i problemi cardiaci... ma non solo. Scopri come questo composto essenziale ti aiuta anche a stimolare il tuo sistema immunitario.

Ostriche, aglio, pepe, yogurt, agrumi e altri cibi su un tavolo di legno.
7 alimenti per rafforzare le tue difese immunitarie

Seguire un'alimentazione corretta è essenziale per migliorare la tua immunità. Segui questa piccola guida alimentare per un sistema immunitario eccezionale!

Mirtilli selvatici in un cucchiaio, circondati da piante e fiori.
Quercetina: quali benefici? In quali integratori trovarla?

In questi tempi piuttosto particolari, tutti gli occhi sono puntati su sostanze naturali in grado di rafforzare l'immunità. La quercetina viene quindi spesso proposta. Che cos'è, quali sono i suoi reali benefici e dove possiamo trovarla?

Questi prodotti dovrebbero interessarti

AHCC 500 mgAHCC 500 mg

Il più potente e provato dei supplementi immunostimolanti.

83.00 €(94.00 US$)
+
Organic MycoComplexOrganic MycoComplex

Il super complesso di 7 funghi medicinali - Shiitake, Chaga, Reishi, Maitaké, Cordyceps, poliporo e agarico

38.00 €(43.04 US$)
+
Bacillus subtilisBacillus subtilis

Un ceppo di batteri probiotici dalla capacità immunostimolante confermata

16.00 €(18.12 US$)
+
Defense Mix 75 mgDefense Mix 75 mg

Il miglior cocktail di oli essenziali per combattere le infezioni

22.00 €(24.92 US$)
+
Organic Royal jelly 4 % 10-HDAOrganic Royal jelly 4 % 10-HDA

Un tesoro naturale di vitalità 100% bio

27.00 €(30.58 US$)
+
Neem Extract 500 mgNeem Extract 500 mg

Estratto 10:1 di Azadirachta indica, applicazioni antisettiche, antibatteriche, antivirali, anti-infiammatorie e detossicanti

20.00 €(22.65 US$)
+
PP40PP40

40 mg di alcaloidi rari e potenti estratti da Pao pereira, liberazione prolungata.

73.00 €(82.67 US$)
+
© 1997-2020 Supersmart.com® - Tutti i diritti di riproduzione riservati
© 1997-2020 Supersmart.com®
Tutti i diritti di riproduzione riservati
Nortonx
secure
Warning
ok