0
it
US
SuperSmartSuper-nutrition Blog
X
× SuperSmart Acquistare per problema di salute Acquistare per ingrediente I prodotti più venduti novità Promozioni Il mio conto Smart Prescription Blog Programma di fidelizzazione Lingua: Italiano
Home Acquistare per problema di salute Fegato e disintossicazione Curcumin Solution + Cruciferous Detox
Curcumin Solution + Cruciferous Detox
Curcumin Solution + Cruciferous Detox Curcumin Solution + Cruciferous Detox Curcumin Solution + Cruciferous Detox
Curcumin Solution + Cruciferous Detox
Fegato e disintossicazione Recensioni dei clienti
52.50 €(57.88 US$) in magazzino
Descrizione
Tutti i benefici delle crucifere per proteggere le cellule e rigenerare l’organismo in profondità

La forma di curcumina più biodisponibile (185 volte più della curcumina classica) sul mercato

  • Supportata da alcuni studi clinici (1) e considerata come la forma più biodisponibile di tutti gli integratori esistenti.
  • Combatte contro l'infiammazione e i disturbi digestivi.
  • Aiuta a migliorare le funzioni biliari ed epatiche.
  • Proprietà antiossidanti, immunomodulatorie e antiproliferative.
  • Confezionamento in capsule LICAPS® (rilascio rapido, alta protezione contro l'umidità e gli agenti ossidanti).
-
+
aggiungi al carrello
Lista dei desideri
Cruciferous Detox FormulaLe migliori fonti di glucosinolati riunite nella stessa unica formula!

Il consumo di legumi è fondamentale per preservare la buona salute dell’organismo. Ma alla base stessa dei vegetali si distingue una famiglia, quella delle crucifere. Per prelevare la parte migliore dei legumi che la compongono, è fondamentale sceglierli bene (freschi piuttosto che surgelati), evitare di conservarli troppo a lungo e limitarne la cottura che ne altera, o distrugge, i componenti più attivi, il che non è sempre facile. Infatti, anche se i cavoli e le altre crucifere vengono consumati diverse volte a settimana, i loro benefici per la salute, soprattutto sui diversi sistemi ormonali, sono a volte difficili da ottenere per le trasformazioni che subiscono durante la preparazione.

D’altronde, succede spesso che questa famiglia di legumi venga evitata per diversi motivi, soprattutto per il gusto troppo pronunciato o per i disturbi intestinali che genera (sensazione di meteorismo, gas).

Cruciferous Detox Formula fornisce all’organismo l’insieme delle sostanze attive delle crucifere, non solo per la disintossicazione dell’organismo ma ben al di là, per la loro protezione antitumorale ormai ampiamente riconosciuta.

Una sinergia altamente concentrata per proteggere le cellule

Il broccolo è ricco di glucosinolati e soprattutto di glucorafanina. I glucosinolati sono dei composti organici che contengono zolfo e un derivato di amminoacido. Per essere convertiti (idrolizzati) in isotiocianati attivi, devono essere messi in contatto con l’enzima mirosinasi, durante la masticazione per esempio. Tra gli isotiocianati più conosciuti nel broccolo, il sulforafano ha la particolarità di attivare gli enzimi di fase II a livello epatico, incaricati di neutralizzare le sostanze cancerogene. Inoltre è riconosciuto per la sua capacità di proteggere il DNA cellulare dai danni che potrebbero verificarsi.

Secondo gli studi effettuati, conferisce quindi una protezione contro il cancro al colon, al polmone e alla prostata. Tuttavia, siccome questo composto è naturalmente fragile, la standardizzazione dell’estratto di broccolo permette infine di fornire all’organismo un apporto costante di sulforafano.

Il DIM (diindolilmetano) e il suo precursore, l’I3C (indolo-3-carbinolo) sono dei componenti specifici delle crucifere. Permettono la disintossicazione epatica e regolano il metabolismo degli estrogeni. È il motivo per cui sono stati a lungo studiati nella prevenzione e nel trattamento del cancro ormono-dipendente; cancro colorettale, alla mammella, al tratto cervicale, all’utero...

A basse dosi, il DIM si oppone all’azione dell’aromatasi, un enzima che converte in estrogeni certi ormoni come l’androstenedione che trasforma in estrone. Il DIM è anche preconizzato nel trattamento dei disturbi prostatici quando predomina il diidrotestosterone (DHT), la forma attiva del testosterone che stimola la crescita delle cellule della prostata.

Questo antiossidante potente previene anche le affezioni croniche che si oppongono ai radicali liberi, induce l’apoptosi delle cellule cancerogene, riduce le mitosi cellulari anarchiche e possiede infine la capacità di contrastare l’angiogenesi delle cellule cancerogene.

Il cavolo rosso è provvisto di una gran quantità di polifenoli, in modo particolare di antociani antiossidanti e soprattutto di glucotropeolina, un precursore del benzil isotiocianato (BITC), di cui diversi studi hanno indicato che bloccava il cancro chimicamente indotto sugli animali di laboratorio.

Il consumo regolare di crescione delle fontane, ricco di gluconasturtina (un precursore del fenetil isotiocianato - PEITC), luteina e betacarotene, ridurrebbe il rischio di cancro diminuendo i danni sul DNA, come l’hanno rivelato gli studi condotti all’Università di Ulster dal professor Rowland e riportati nell’American Journal of Clinical Nutrition.

L’estratto di radice di wasabi, o rafano giapponese, e i semi di senape racchiudono la sinigrina, un glucosinolato precursore dell’isotiocianato di allile (AITC) e che conferisce loro quel gusto piccante caratteristico. Normalizzano gli enzimi epatici e proteggono il DNA in caso di infiammazione.

E infine, anche le foglie di verza racchiudono grandi quantità di glucosinolati e altri nutrimenti protettivi: vitamina C, betacarotene…

Delle proprietà al di là dell’azione disintossicante

L’assunzione di Cruciferous Detox Formula conferisce:
    • un effetto preventivo dimostrato contro certe forme di cancro, per la presenza in forte concentrazione di diversi glucosinolati e isotiocianati;
    • un alto potere antinfiammatorio, grazie agli isotiocianati, che si esercita principalmente inibendo la via della NF-kappa B, una molecola che svolge un ruolo fondamentale nel controllo dell’espressione dei geni che codificano le citochine proinfiammatorie;
    • una fonte importante di antiossidanti contenuti naturalmente nelle crucifere: vitamina C, betacarotene, vitamina E, manganese, zinco, selenio, quercitrina, kempferolo, acido caffeico, acido ferulico…
Cruciferous Detox Formula è quindi un alleato della salute fondamentale necessario per tutti, e, nel corso di tutta la vita, qualunque sia l’età o il sesso.
La sua assunzione può essere continua o puntuale diverse volte all’anno, per completare le cinque porzioni minime quotidiane raccomandate di frutta e legumi.
ComposizioneCruciferous Detox Formula
Dose journalière : 2 gélules
Nombre de doses par boîte : 30
Quantité par dose
Estratto di broccolo standardizzato al 10% di sulforafano glucosinolato 280 mg
Estratto di cavolfiore 20:1 200 mg
Indolo-3-carbinolo (I3C) 70 mg
Diindolilmetano (DIM) 25 mg
Estratto di cavolo rosso 10:1 70 mg
Estratto di crescione 4:1 70 mg
Estratto di radice di wasabi 4:1 40 mg
Estratto di semi di senape 4:1 40 mg
Estratto di cavolo nero 4:1 30 mg
Altri ingredienti: Gomma acacia, farina di riso.
Consigli di utilizzoCruciferous Detox Formula
Adulti. Assumere 2 capsule al giorno.
Contiene estratti di broccolo, cavolo rosso, cavolfiore, crescione e senape.
Conservare in frigorifero.
Curcumin Solution

Curcumin Solution è una formula all'avanguardia contenente curcumina, il composto biologicamente più attivo della curcuma. È stata sviluppata per massimizzarne l'assorbimento e permettere così disfruttare appieno il suo potenziale.

Numerosi studi hanno evidenziato le fantastiche proprietà biologiche della curcumina, in particolare per quanto riguarda l'infiammazione e le mutazioni che causano la proliferazione cellulare.

A chi si rivolge l'integratore alimentare Curcumin Solution?

Date le sue innumerevoli proprietà [antinfiammatorie (2-4), antiossidanti (5), immunomodulatorie (6), pro-apoptotiche (7) e anti-angiogeniche (8-9)], Curcumin Solution è destinata a tutte le categorie della popolazione che desiderano migliorare la propria vita quotidiana e ottimizzare la propria salute.

È particolarmente consigliato per determinati profili:

  • le persone con vari tipi di dolore (compresi quelli derivanti da artrosi e artrite);
  • le persone con disturbi digestivi (gonfiore addominale, mal di stomaco, nausee, sensazioni di pesantezza, perdita di appetito);
  • le persone con disturbi infiammatori cronici o infiammazione sistemica;
  • le persone a rischio di disturbi cardiovascolari;
  • le persone con iperlipidemia (livelli elevati di colesterolo LDL e/o trigliceridi);
  • le persone che soffrono di stress ossidativo e/o esposte a livelli elevati di agenti ossidanti cancerogeni (pesticidi, fumo di sigaretta, inquinamento, stress cronico, ecc.);
  • le persone con problemi epatici;
  • le persone che hanno l'impressione di invecchiare velocemente

In che modo Curcumin Solution si distingue dagli altri integratori di curcumina?

La curcumina è una molecola naturale sensazionale, ma la sua efficacia dipende dalla quantità assorbita dall'organismo. Normalmente, questo assorbimento è molto basso, a causa della mancanza di stabilità della molecola in condizioni acide, di una bassa solubilità nei fluidi digestivi e di una difficoltà a passare attraverso la parete intestinale (10-12).

L’interesse di Curcumin Solution è quello diaumentare significativamente questo assorbimento micronizzando la curcumina e rendendola solubile nei fluidi digestivi attraverso la costituzione di micelle (delle microsfere che si mescolano facilmente con acqua). Il processo è estremamente ingegnoso: moltiplica per 185 la capacità della curcumina di passare attraverso la parete intestinale rispetto a una curcumina classica. Questo notevole aumento dell'assorbimento provoca un aumento della quantità di curcumina circolante nell'organismo e un aumento della sua ritenzione (in tempi normali, l'emivita della curcumina è molto rapida). A titolo di confronto, tutte le altre strategie utilizzate per aumentarne l'assorbimento sono inferiori: l'aggiunta di piperina, ad esempio, aumenta il suo assorbimento di 20-30 volte (13-14), mentre l'incorporazione della curcumina nei liposomi di lecitina lo aumenta solo di 4 volte.

È l'integratore alimentare più biodisponibile sul mercato ed è uno studio indipendente che lo dimostra (15). Due capsule di Curcumin Solution al giorno consentono di far circolare tra 10 e 15 grammi di curcumina nell'organismo, mentre ci vorrebbero più di 25 capsule (contenenti 600 mg di curcumina) al giorno per sperare di raggiungere queste quantità. Permette quindi di consumare meno capsule e di spendere meno per una quantità in circolazione di curcumina ineguagliabile.

Come agisce la curcumina nell'organismo?

La curcumina è il composto biologicamente più attivo del rizoma di Curcuma longa. Ha una serie di benefici biologici che catturano e agiscono su più bersagli cellulari coinvolti nel cancro (16), nel diabete (17), nei disturbi cardiovascolari (18-20), nelle malattie neurodegenerative (21), nei reumatismi ( 22), ecc. I suoi effetti contro l'infiammazione e l'eccesso di lipidi nel sangue sono stati dimostrati in numerosi studi sugli animali e sull'uomo (23-25). In particolare, inibisce la sintesi del colesterolo da parte del fegato (26) e riduce l'assorbimento del colesterolo alimentare (27-29).

Ma la proprietà della curcumina che più interessa ai ricercatori è la sua capacità di inibire la proliferazione delle cellule cancerogene. Lo farebbe agendo in varie fasi del loro sviluppo e favorendo la produzione di enzimi che aiutano il corpo a liberarsene più facilmente (30). Problema: le quantità che si sono dimostrate efficaci negli esperimenti in vitro sono difficili da raggiungere nell'organismo ed è lo scopo di Curcumin Solution quello di massimizzarne l'assorbimento.

Nel 2018, la ricerca ha fatto un enorme balzo in avanti identificando gli effetti della curcumina su una proteina coinvolta nelle cellule cancerogene (31).

Nota: è importante precisare che Curcumin Solution 60 Licaps™ non è destinato a competere con l'integratore alimentare Super Curcuma 500 mg, uno dei migliori prodotti nel nostro catalogo e per il quale riceviamo regolarmente testimonianze molto positive. Curcumin Solution 60 Licaps™ è piuttosto ideato per offrire degli effetti benefici sul piano sistemico perché la curcumina che contiene riesce a raggiungere più facilmente il flusso sanguigno. Per quanto riguarda la salute del tratto digerente, Super Curcuma 500 mg è sicuramente il miglior integratore a base di curcuma presente sul mercato perché concentra più curcumina in questa area specifica.

Il piano di accompagnamento per massimizzare i benefici di Curcumin Solution

Per ottimizzare l'efficacia di Curcumin Solution, è possibile applicare il seguente piano d'azione per tutta la durata dell'integrazione:

1) Assumi le capsule di Curcumin Solution ai pasti. La curcumina è sempre meglio assorbita quando l'organismo digerisce dei grassi dall'alimentazione, perché questi ultimi rallentano il transito intestinale e aumentano il tempo di contatto delle micelle con la parete intestinale.

2) Aumentare il consumo di acidi grassi omega 3. Gli acidi grassi omega 3 derivanti dai pesci grassi e dall'olio di pesce hanno potenti proprietà antinfiammatorie, ma le quantità necessarie sono difficili da ottenere attraverso l'alimentazione. È meglio optare per degli integratori alimentari di EPA e di DHA (3 softgel al giorno).

3) Aumentare il consumo di frutta e verdura diminuendo gli alimenti pro-infiammatori ricchi di omega 6 (generalmente degli alimenti ultra-trasformati).

4) Inserire nell'alimentazione degli alimenti anticancro. I più noti sono i frutti rossi (perché contengono acido ellagico, antocianidine e proantocianidine), gli agrumi (vitamina C, polifenoli e terpeni), le crucifere (glucosinolati) e le Alliaceae (allicina, tiosolfato, tiosolfonati, monosolfuri, disolfuri e trisolfuri).

Questa nuova formula di curcumina riconcilia brillantemente la tecnologia e l'ancestralità. La tecnologia, perché la sua fabbricazione ha richiesto una vera sfida scientifica (il micro-incapsulamento della curcumina). Ancestralità, perché massimizza il potenziale di una sostanza nota dalle medicine tradizionali da almeno 4000 anni.

Risponde a un entusiasmo senza precedenti in tutto il mondo ed è un rimedio ideale per godere degli immensi benefici terapeutici della curcuma.

Nota : questo prodotto non deve sostituire una dieta diversificata ed equilibrata e uno stile di vita sano. Seguire le istruzioni per l'uso, la dose giornaliera consigliata e la data di scadenza. Non raccomandato per le donne incinte o in allattamento e per i bambini al di sotto dei 15 anni. Tenere fuori dalla portata dei bambini. Conservare in un luogo fresco e asciutto.

Bibliografia

  1. Alexa Kocher, Laura Bohnert, Christina Schiborr and Jan Frank, Mol. Nutr. Food Res. 2016, 60, 1555–1563 DOI 10.1002/mnfr.201501034 1555 RESEARCH ARTICLE Highly bioavailable micellar curcuminoids accumulate in blood, are safe and do not reduce blood lipids and inflammation markers in moderately hyperlipidemic individuals k
  2. Jurenka, J. S., Anti-inflammatory properties of curcumin, a major constituent of Curcuma longa: a review of preclinical and clinical research. Altern. Med. Rev. 2009, 14, 141–153.
  3. Schaffer, M., Schaffer, P. M., Zidan, J., Bar Sela, G., Curcuma as a functional food in the control of cancer and inflammation. Curr. Opin. Clin. Nutr. Metab. Care 2011, 14, 588–597
  4. Shehzad, A., Ha, T., Subhan, F., Lee, Y. S., New mechanisms and the anti-inflammatory role of curcumin in obesity and obesity-related metabolic diseases. Eur. J. Nutr. 2011, 50, 151 - 161
  5. Dal Piaz F, B. A., Belisario, M. A., De Tommasi, N., Thioredoxin system modulation by plant and fungal secondary metabolites. Curr. Med. Chem. 2010, 17, 479–494.
  6. Karlstetter, M., Lippe, E., Walczak, Y., Moehle, C. et al., Curcumin is a potent modulator of microglial gene expression and migration. J. Neuroinflammat. 2011, 8, 125. doi:10.1186/1742-2094-8-125.
  7. Belakavadi, M., Salimath, B. P., Mechanism of inhibition of ascites tumor growth in mice by curcumin is mediated by NF-kB and caspase activated DNase. Mol. Cell Biochem. 2005, 273, 57–67.
  8. Anand, K., Sarkar, A., Kumar, A., Ambasta, R. K. et al., Combinatorial antitumor effect of naringenin and curcumin elicit angioinhibitory activities in vivo. Nutr. Cancer 2012, 64, 714– 724.
  9. El-Azab, M., Hishe, H., Moustafa, Y., El-Awady el, S., Antiangiogenic effect of resveratrol or curcumin in Ehrlich ascites carcinoma-bearing mice. Eur. J. Pharmacol. 2011, 652, 7–14.
  10. Schiborr, C., Eckert, G. P., Rimbach, G., Frank, J., A validated method for the quantification of curcumin in plasma and brain tissue by fast narrow-bore high-performance liquid chromatography with fluorescence detection. Anal. Bioanal. Chem. 2010, 397, 1917–1925
  11. Schiborr, C., Kocher, A., Behnam, D., Jandasek, J. et al., The oral bioavailability of curcumin from micronized powder and liquid micelles is significantly increased in healthy humans and differs between sexes. Mol. Nutr. Food Res. 2014, 58, 516–527.
  12. Kocher, A., Schiborr, C., Behnam, D., Frank, J., The Oral bioavailability of curcuminoids in healthy humans is markedly enhanced by micellar solubilisation but not further improved by simultaneous ingestion of sesamin, ferulic acid, naringenin and xanthohumol. J. Functional Foods 2015, 14, 183–191
  13. Shoba, G., Joy, D., Joseph, T., Majeed, M. et al., Influence of piperine on the pharmacokinetics of curcumin in animals and human volunteers. Planta Med. 1998, 64, 353–356.
  14. Vareed, S. K., Kakarala, M., Ruffin, M. T., Crowell, J. A. et al., Pharmacokinetics of curcumin conjugate metabolites in healthy human subjects. Cancer Epidemiol. Biomarkers Prev. 2008, 17, 1411–1417.
  15. Jamwal R, Bioavailable curcumin formulations: A review of pharmacokinetic studies in healthy volunteers. J Integr Med. 2018 Nov;16(6):367-374. doi: 10.1016/j.joim.2018.07.001. Epub 2018 Jul 4.*
  16. Golombick, T., Diamond, T. H., Manoharan, A., Ramakrishna, R., Monoclonal gammopathy of undetermined significance, smoldering multiple myeloma, and curcumin: a randomized, double-blind placebo-controlled cross-over 4g study and an open-label 8g extension study. Am. J. Hematol. 2012, 87, 455–460.
  17. Chuengsamarn S1, Rattanamongkolgul S, Luechapudiporn R, Phisalaphong C, Jirawatnotai S. Curcumin extract for prevention of type 2 diabetes. Diabetes Care. 2012 Nov;35(11):2121-7. doi: 10.2337/dc12-0116. Epub 2012 Jul 6.
  18. Alwi, I., Santoso, T., Suyono, S., Sutrisna, B. et al., The effect of curcumin on lipid level in patients with acute coronary syndrome. Acta. Med. Indones 2008, 40, 201–210.
  19. Akazawa, N., Choi, Y., Miyaki, A., Tanabe, Y. et al., Curcumin ingestion and exercise training improve vascular endothelial function in postmenopausal women. Nutr. Res. 2012, 32, 795–799.
  20. Khajehdehi, P., Zanjaninejad, B., Aflaki, E., Nazarinia, M. et al., Oral supplementation of turmeric decreases proteinuria, hematuria, and systolic blood pressure in patients suffering from relapsing or refractory lupus nephritis: a randomized and placebo-controlled study. J. Ren. Nutr. 2012, 22, 50–57.
  21. Pareyson, D., Marchesi, C., Natural history and treatment of peripheral inherited neuropathies. Adv. Exp. Med. Biol. 2009, 652, 207–224
  22. Chandran, B., Goel, A., A randomized, pilot study to assess the efficacy and safety of curcumin in patients with active rheumatoid arthritis. Phytother. Res. 2012, 26, 1719–1725
  23. Shin, S. K., Ha, T. Y., McGregor, R. A., Choi, M. S., Long-term curcumin administration protects against atherosclerosis via hepatic regulation of lipoprotein cholesterol metabolism. Mol. Nutr. Food Res. 2011, 55, 1829–1840
  24. Pungcharoenkul, K., Thongnopnua, P., Effect of Different curcuminoid supplement dosages on total in vivo antioxidant capacity and cholesterol levels of healthy human subjects. Phytother. Res. 2011, 25, 1721–1726
  25. Belcaro, G., Cesarone, M. R., Dugall, M., Pellegrini, L. et al., Product-evaluation registry of Meriva(R), a curcuminphosphatidylcholine complex, for the complementary management of osteoarthritis. Panminerva Med. 2010, 52, 55–62
  26. Shin, S. K., Ha, T. Y., McGregor, R. A., Choi, M. S., Long-term curcumin administration protects against atherosclerosis via hepatic regulation of lipoprotein cholesterol metabolism. Mol. Nutr. Food Res. 2011, 55, 1829–1840.
  27. Rao, D. S., Sekhara, N. C., Satyanarayana, M. N., Srinivasan, M., Effect of Curcumin on Serum and Liver Cholesterol Levels in the Rat. J. Nutr. 1970, 100, 1307–1315
  28. Babu, P. S., Srinivasan, K., Hypolipidemic action of curcumin, the active principle of turmeric (curcuma longa) in streptozotocin induced diabetic rats. Mol. Cell Biochem. 1997, 166, 169–175.
  29. Manjunatha, H., Srinivasan, K., Hypolipidemic and antioxidant effects of dietary curcumin and capsaicin in induced hypercholesterolemic rats. Lipids 2007, 42, 1133–1142.
  30. Cancer chemopreventive effects of curcumin. Surh YJ, Chun KS. Adv Exp Med Biol. 2007;595:149-72. Review.
  31. Sourav Banerjee, Chenggong Ji, Joshua E. Mayfield, Apollina Goel, JunyuXiao, Jack E. Dixon, Xing Guo. Ancient drug curcumin impedes 26S proteasome activity by direct inhibition of dual-specificity tyrosine-regulated kinase 2, Proceedings of the National Academy of Sciences Jul 2018, 201806797; DOI:10.1073/pnas.1806797115
ComposizioneCurcumin Solution
Dose giornaliera: 2 Licaps™
Numero di dosi per scatola: 30
Quantità per dose
NovaSOL® Curcumin (miscela standardizzata al 6% di curcuminoidi, composto da polisorbato ed estratto di Curcuma longa) 1000 mg
NovaSOL® Curcumin, Aquanova AG, Germania.
LICAPS™ e il logo sono marchi di fabbrica di Lonza o delle sue affiliate.
Consigli di utilizzoCurcumin Solution
adulti. Assumere 2 Licaps™ al giorno.
Ogni Licaps™ contiene 500 mg di NovaSOL® Curcumin.

Pacchetti sinergia

Iscriviti alla nostra newsletter
e ottieni il 5% di sconto fisso
Curcumin Solution + Cruciferous Detox
-
+
52.50 €
(57.88 US$)
aggiungi al carrello
© 1997-2019 Supersmart.com® - Tutti i diritti di riproduzione riservati
© 1997-2019 Supersmart.com®
Tutti i diritti di riproduzione riservati
x
secure