0
it
US
WSM
223145772
Il carrello è vuoto
Menu

In magazzino

Berberine

Integratore alimentare di berberina: glicemia, colesterolo, intestino...

314 recensioniLeggi le recensioni

Berberina HCL: estratto puro al 97% per la salute cardiovascolare (derivante dal crespino)
  • 100% di origine naturale.
  • Garanzia senza additivi.
  • Puro al 97% (massimo reperibile sul mercato).
  • Prodotto di uso tradizionale (medicina ayurvedica) ad alto potenziale.
  • Contribuisce alla salute gastrointestinale e cardiovascolare.

Acquistalo subito

60 Caps. veg.

36.00 €

Consegna automatica

60 Caps. veg.

36.00 €

33.12 €

Vorrei

ogni

Berberine

Vegano
Senza glutine
Senza nanoparticelle
Senza eccipienti controversi
Senza lattosio
Senza edulcoranti

Berberine 500 mg è un integratore alimentare di alta qualità ideato a partire dal crespino. Contiene una quantità eccezionale di berberina, un fitonutriente noto per i suoi notevoli effetti sulla salute cardiovascolare e usato da migliaia di anni nella medicina ayurvedica.

Cos'è la berberina?

La berberina è una sostanza vegetale prodotta da alcune piante come il trespigno (Berberis vulgaris), noto anche come crespino. Si tratta di un alcaloide, ovvero un " "composto organico naturale, di struttura molecolare complessa (eterociclica) e con proprietà fisiologiche pronunciate, anche a basse dosi" " secondo la definizione proposta dagli autori Winterstein e Trier. Si tratta di un gruppo di prodotti naturali ad alto potenziale terapeutico.

In vitro , questo alcaloide può esercitare diversi effetti antiossidanti, antinfiammatori, ipoglicemici, ipotensivi e ipolipidici (1-2), visto che la sua proprietà più importante è quella di contribuire a bloccare i canali del calcio.

Dove trovare la berberina? La berberina si trova anche nell'Argemone mexicana, nell'idrasto del Canada, nell'uva dell'Oregon, nel Pigamo giallo e nella Berberis aristata, un arbusto originario dell'India himalayana.

Quali sono i meccanismi di azione della berberina?

La berberina è oggetto di molte ricerche per le sue proprietà e per i suoi effetti fisiologici. La pianta da cui viene estratta gode di un uso tradizionale millenario: è stata ritrovata, su alcune tavolette di argilla della biblioteca personale dell'imperatore assiro Asurbanipal, risalente all'anno 650 a.C., che testimoniano l'uso della Berberis vulgaris per "purificare il sangue". Nell'Ayurveda veniva anche usata per trattare varie infezioni, per aiutare a guarire le ferite e per "aprire la mente".

Si pongono delle domande sulla sua biodisponibilità per via orale, che è considerata scarsa, a causa di un assorbimento intestinale stimato dello 0,4%-1% (7). Tuttavia, alcuni studi in vivo mostrano che la distribuzione della berberina nei tessuti è ampiamente superiore alla sua concentrazione nel sangue dopo una somministrazione orale. Viene rapidamente distribuita ai reni, ai muscoli, al cuore, al pancreas, ai grassi e al fegato, dove viene metabolizzata e trasformata in berberrubina, talifendina e iatrorizina, i suoi principali metaboliti attivi (8).

I meccanismi di azione sono al momento in fase di studio: centinaia di studi scientifici vengono pubblicati ogni anno per valutare i suoi benefici sulla salute cardiovascolare.

Delle interazioni farmacocinetiche in concomitanza con la ciclosporina A (utilizzata nel trattamento delle malattie autoimmuni) e la metformina (un antidiabetico orale utilizzato nel trattamento del diabete di tipo 2 per ridurre l'insulino-resistenza dell'organismo) (9) sono già state osservate.

Da cosa è composto Berberine

Berberina
Alcaloide
Estratto di Berberis vulgaris
Pianta

Domande? Dubbi?

Da dove proviene la berberina? Come si produce?

Le piante che appartengono al genere Berberis sono presenti in tutte le regioni semi-tropicali del mondo. Questo è il motivo per cui è parte integrante delle più grandi medicine tradizionali, come la medicina ayurvedica o la medicina cinese.

Il nostro integratore di berberina proviene dalla specie Berberis vulgaris (crespino) che è soprattutto concentrata in Iran, il più grande produttore al mondo con 11.000 ettari di colture. Diversi organi della pianta sono rilevanti per l'uso terapeutico, ovvero la corteccia, la radice e il gambo, ma è il frutto essiccato che viene più frequentemente utilizzato (3 - 4). È stato giudicato completamente sicuro per il consumo umano e convalidato dalla FDA statunitense (5).

Si trovano altri alcaloidi nel crespino, come l'ossiacontina, la berbamina, la brocilina e la columbamina, ma è la berberina che suscita il maggior entusiasmo nella comunità scientifica. Ecco perché abbiamo scelto di arricchire il nostro estratto naturale con berberina (contenuto garantito al 97% di principi attivi).

Perché il prezzo della berberina HCL di Supersmart è più alto rispetto a quello di altri integratori?

L’estratto di Berberis vulgaris offerto da Supersmart è standardizzato al 97% di berberina, ovvero il massimo reperibile sul mercato. Contiene esclusivamente fibre naturali di acacia e farina di riso, eccipienti di origine naturale completamente sicuri. Questa è una vera prodezza tecnica, perché è difficile inserire la berberina in capsula.

Con cosa possiamo associare la berberina HCL?

Per combattere i livelli elevati di zuccheri nel sangue e contribuire a migliorare la salute cardiovascolare, potrebbero interessarti diversi integratori alimentari.

  • I composti della formula Carbo Defense™ possono, ad esempio, aiutarti a regolare il metabolismo glucidico, limitando soprattutto l'assorbimento degli zuccheri a livello dell'intestino tenue.
  • Il DHA (acido docosaesaenoico), venduto come integratore con il nome di Super DHA, contribuisce a mantenere i normali livelli di trigliceridi (10).
  • Il PectaSol® (un concentrato naturale di pectina da limone) aiuta a ridurre l'aumento del glucosio nel sangue dopo un pasto (quando viene assunto ai pasti e a una dose di almeno 10 g) (11).
  • Il Beta 1.3/1.6 Glucan, una sostanza naturale derivante dalla parete cellulare di un lievito, aiuta a mantenere dei livelli ottimali di colesterolo nel sangue (12).

E se vuoi rimanere nell'ambito dei fitonutrienti , puoi prendere in considerazione i seguenti prodotti:

Quale dosaggio seguire?

La dose terapeutica utilizzata nella maggior parte degli studi clinici è di 200-500 mg, 2-3 volte al giorno. In questo integratore, la berberina è disponibile sotto forma di una capsula vegetale da 500 mg da assumere appena prima dei pasti, agli stessi intervalli.

Hai problemi a deglutire le capsule? Niente ti impedisce di aprire le capsule e mescolare il loro contenuto con un bicchiere d'acqua, un succo di frutta o uno yogurt. Infatti, la berberina viene convertita dalla flora orale in diidroberberina, che potrebbe anche avere una migliore percentuale di assorbimento intestinale (13).

Recensioni

La valutazione di questo prodotto è di 4.7 su 5 stelle.
Abbiamo raccolto 314 recensioni.

79%

16%

3%

1%

1%

Eccellente 314 Recensioni
Giuseppe

17 marzo 2023

ottimo prodotto funzione per abbassare glicemia

Carlo Montanaro

8 febbraio 2021

Lo prendo da anni e mi aiuta col diabete.

Fedora Zoppe

1 gennaio 2021

Eccellente...

Maryse

23 maggio 2024

Aide efficace contre l'excès de sucre.

Véronique De Sainte Marie

14 maggio 2024

precieux et pas que pour la glycemie

Hai bisogno di aiuto?

Telefono

Chiamaci:
+39 06 53 26 13 95
dalle 9:00 alle 18:00

Domande frequenti

Trova le risposte alle domande più frequenti

Modulo di contatto

Non riesci a trovare la risposta alla tua domanda sul sito e vuoi contattarci direttamente?
Scrivici
Pagamento protetto
32 anni di esperienza
Soddisfatti
o rimborsati
Invio rapido
Consultazione offerta