0
it
US
X
× SuperSmart Informarsi per problema di salute Nuovi articoli Articoli popolari Visita il nostro negozio Il mio conto Smart Prescription Blog Programma di fidelizzazione Lingua: Italiano
Lotta contro l'infiammazione Casi

CBD: perché gli esseri umani possiedono un sistema endocannabinoide?

La ricerca ha dimostrato che gli esseri umani possiedono un sistema endocannabinoide che reagisce ai principi attivi della canapa, incluso il CBD. Che cosa sappiamo veramente di questo sistema così speciale?
Molecola di CBD e pianta di cannabis
Il cannabidiolo (CBD) è uno dei cannabinoidi che interagisce con il nostro sistema endocannabinoide.
Rédaction Supersmart.
2022-01-05Commenti (0)

La scoperta del sistema endocannabinoide

Scoperto solo negli anni '90, il sistema endocannabinoide è estremamente complesso e costituisce un terreno di ricerca ancora da sondare, in quanto racchiude misteri e azioni distinte non ancora chiarite.

Tuttavia, quello che sappiamo è che

Un sistema endocannabinoide utilizzato dalla notte dei tempi

I ricercatori hanno trovato tracce dell'uso medicinale dei derivati della cannabis in testi egiziani e cinesi risalenti a diversi secoli prima della nascita di Cristo. Di fatto, oggi sappiamo che i fitocannabinoidi erano utilizzati da millenni per curare dolori, spasmi, nausea, insonnia o mancanza di appetito.

Gli studi condotti negli ultimi trent'anni sul sistema endocannabinoide hanno dimostrato il suo coinvolgimento in diversi meccanismi dell'organismo umano (1-5). A tal proposito è opportuno ricordare l'insolita storia di un settantenne scozzese insensibile al dolore e all'ansia, che i medici scoprirono essere affetto da un'anomalia genetica che inibiva la produzione di FAAH, l'enzima che dovrebbe idrolizzare in particolare l'anandamide, il principale endocannabinoide (6).

Si noti che, attualmente, la legge non consente l'attribuzione di indicazioni terapeutiche ai cannabinoidi (incluso il CBD) per evitare qualsiasi promozione della cannabis. Pertanto non siamo autorizzati a descrivere gli effetti del CBD sulla salute.

I diversi integratori di cannabidiolo (CBD)

Largamente commercializzato in Europa a partire dal 2015, il cannabidiolo (comunemente noto come CBD) è uno dei due fitocannabinoidi presenti nella pianta di Cannabis sativa. La sua particolarità, a differenza del delta-9-tetraidrocannabinolo, è che non ha effetti psicotropi. E a ragione, agirebbe effettivamente come un antagonista dei principali agonisti del recettore CB1 annullando gli effetti degli agonisti inversi del recettore CB2 (7).

Olio di CBD in capsule

Poiché i cannabinoidi sono lipidi, si fissano molto facilmente ai grassi. Ecco perché una delle forme di CBD più utilizzate è l'olio di CBD. Tuttavia, trovare il dosaggio corretto può essere complicato e un po' limitativo, giacché si devono contare le gocce e l'olio tende a rimanere sul bordo della tazza o sul cucchiaio usati per assumere l'integratore.

Inoltre, l'olio di CBD standardizzato e confezionato in capsule permette di controllare con facilità il dosaggio e l'assunzione.

Ad esempio, per un effetto lieve, i consumatori spesso ricorrono a un dosaggio di 5 mg di CBD per capsula (come nel caso di CBD Oil 6%) due volte al giorno. Per un effetto più marcato, i consumatori generalmente utilizzano dosaggi più elevati, pari a 25 mg di CBD per capsula (come nel caso di CBD 25 mg) una volta al giorno.

CBD in spray

Le capsule di olio di CBD consentono un lento rilascio del principio attivo nell'organismo attraverso la digestione. Per un'assimilazione più rapida, i produttori hanno sviluppato una versione spray orale: il CBD passa quindi attraverso le mucose della bocca per raggiungere direttamente il flusso sanguigno. Inoltre, il CBD in spray permette di controllare bene l'assunzione (ad esempio, nell'integratore CBD Sprayogni spruzzo fornisce 10 mg di CBD).

Balsamo al CBD

Il CBD è liposolubile e può quindi essere integrato anche con l'olio di cocco per realizzare balsami da massaggio al CBD facili e piacevoli da applicare. E questo a maggior ragione se il balsamo contiene non solo CBD, ma anche oli essenziali lenitivi e rinfrescanti come quello di eucalipto, albero del tè, menta piperita o lavanda (come nel caso di CBD Balm 7%).

CBD in sinergia con la melatonina

Ormone prodotto naturalmente dalla ghiandola pineale e coinvolto nei ritmi del sonno, la melatonina aiuta a ridurre il tempo necessario per addormentarsi. È per questo motivo che, secondo Vidal, è oggetto di una raccomandazione temporanea relativa all'uso in Francia nella gestione dei disturbi del ritmo sonno-veglia correlati a determinate patologie.

Bibliografia

  1. Le système endocannabinoïde central, Laurent Venance, Raphael Maldonado and Olivier Manzoni, Med Sci (Paris), 20 1 (2004) 45-53, DOI: https://doi.org/10.1051/medsci/200420145
  2. GUINDON, Josée et HOHMANN, Andrea G. The endocannabinoid system and pain. CNS & Neurological Disorders-Drug Targets (Formerly Current Drug Targets-CNS & Neurological Disorders), 2009, vol. 8, no 6, p. 403-421.
  3. MURILLO-RODRÍGUEZ, Eric, POOT-AKE, Alwin, ARIAS-CARRIÓN, Oscar, et al.The emerging role of the endocannabinoid system in the sleep-wake cycle modulation. Central Nervous System Agents in Medicinal Chemistry (Formerly Current Medicinal Chemistry-Central Nervous System Agents), 2011, vol. 11, no 3, p. 189-196.
  4. VIVEROS, M. P., MARCO, Eva M., et FILE, Sandra E. Endocannabinoid system and stress and anxiety responses. Pharmacology Biochemistry and Behavior, 2005, vol. 81, no 2, p. 331-342.
  5. JAGER, Gerry et WITKAMP, Renger F. The endocannabinoid system and appetite: relevance for food reward. Nutrition research reviews, 2014, vol. 27, no 1, p. 172-185.
  6. https://www.lemonde.fr/blog/realitesbiomedicales/2019/03/29/une-mutation-genetique-chez-une-septuagenaire-insensible-a-la-douleur/
  7. MECHOULAM, Raphael, PARKER, Linda A., et GALLILY, Ruth. Cannabidiol: an overview of some pharmacological aspects. The Journal of Clinical Pharmacology, 2002, vol. 42, no S1, p. 11S-19S.
SharePinterest

Commenti

Devi accedere al tuo conto per poter lasciare un commento
Questo articolo non è stato ancora commentato, inserisci la prima recensione
La nostra selezione di articoli

Questi prodotti dovrebbero interessarti

-50%
CBD 25 mgCBD 25 mg

Un analgesico naturale e potente per eliminare a lungo termine i dolori

34.50 €69.00 €(36.81 US$)
+
Super CurcumaSuper Curcuma

Fitosomi di curcuma - Biodisponibilità elevata

47.00 €(50.15 US$)
+
CBD Oil 6 %CBD Oil 6 %

Olio di canapa standardizzato al 6,4% di cannabidiolo (CBD)

31.00 €(33.08 US$)
+
Curcumin SolutionCurcumin Solution

La forma di curcumina più biodisponibile (185 volte più della curcumina classica) sul mercato

31.00 €(33.08 US$)
+
SerrapeptaseSerrapeptase

Dose raddoppiata: 60 000 UI di serratia peptidase per capsula. Ora in DR caps™ gastroresistenti.

39.00 €(41.61 US$)
+
5-Loxin®5-Loxin®

Un estratto brevettato di Boswellia serrata, potente inibitore dell'enzima 5-lipo-ossigenasi (5-LOX).

39.00 €(41.61 US$)
+
LuteolinLuteolin

Salute del cervello, longevità e proprietà anti-infiammatorie

25.00 €(26.67 US$)
+
InflaRelief FormulaInflaRelief Formula

Un approccio globale per affrontare i problemi legati all'infiammazione

69.00 €(73.62 US$)
+
© 1997-2022 Supersmart.com® - Tutti i diritti di riproduzione riservati
© 1997-2022 Supersmart.com®
Tutti i diritti di riproduzione riservati
Nortonx
secure
Warning
ok