0
it
US
X
× SuperSmart Informarsi per problema di salute Nuovi articoli Articoli popolari Visita il nostro negozio Il mio conto Smart Prescription Blog Programma di fidelizzazione Lingua: Italiano
Antietà Conversazioni

Disfunzione erettile: 10 rimedi naturali efficaci

I problemi di erezione colpiscono molti uomini, soprattutto dopo i 40 anni. Cosa causa questi disturbi? Quali sono i rimedi naturali per evitarli?
Uomo con disfunzione erettile a letto
Alcuni suggerimenti e composti naturali possono aiutarti a ritrovare un'erezione vigorosa.
Rédaction Supersmart.
2022-01-04Commenti (0)

Défaillance sessuale: il punto sui problemi di erezione

Ricordiamo innanzitutto che il pene è costituito da due corpi cavernosi e un corpo spongioso. Quando il sangue affluisce ai corpi cavernosi, si ottiene l'erezione (1).

Tuttavia, affinché questo meccanismo possa avvenire, devono essere presenti determinati parametri:

Se solo uno di questi parametri è assente o insufficiente, si manifesta una défaillance o almeno un'erezione insoddisfacente tanto per l'uomo quanto per il suo/la sua partner.

È tuttavia importante specificare che una "défaillance" puntuale non costituisce una turba dell'erezione. Infatti, medici e sessuologi definiscono la disfunzione erettile come l'incapacità di avere o mantenere un'erezione soddisfacente a ogni rapporto per un periodo superiore a tre mesi (2).

Al di sotto di questa soglia, per la medicina, non esiste alcun problema.

Per gli uomini e i/le loro partner, invece, la questione diventa un problema molto prima di arrivare a questi estremi. In effetti, la défaillance sessuale può portare a disturbi psicologici fino alla depressione.

Ecco perché ti consigliamo 10 rimedi naturali per aiutarti a combattere la disfunzione erettile.

Contro l'impotenza, rinforza il perineo

Il perineo è uno dei muscoli più importanti per mantenersi a lungo in salute eppure è uno dei più trascurati, soprattutto dagli uomini. A torto, naturalmente.

Il perineo, altrimenti detto pavimento pelvico, è un muscolo a forma di diamante che si estende approssimativamente dall'ano al pube. Ha molte funzioni: oltre a trattenere i visceri, è coinvolto nella gestione della continenza – è il muscolo che contraiamo per evitare di urinare o defecare (3).

Nondimeno, questo muscolo è direttamente coinvolto nell'erezione: il suo tono garantisce un'erezione vigorosa e duratura (4).

Per combattere la disfunzione erettile, la prima cosa da fare è rafforzare il perineo, ad esempio allenandosi, due o tre volte al giorno, a contrarlo volontariamente, dieci volte di seguito, per 2-5 secondi ogni volta.

Maca (o ginseng andino) e sessualità

Pianta crucifera selvatica del Perù che cresce ad altitudini molto elevate (tra i 3.500 e i 4.500 metri), la maca è tradizionalmente coltivata per il consumo umano: il suo tubero, molto nutriente, viene consumato lesso, fritto o ridotto in farina per preparare delle schiacciate.

Ma se la maca viene anche chiamata ginseng andino, è perché ha una fama diabolica. Infatti, sebbene i ricercatori non siano ancora riusciti a determinare i meccanismi di attuazione, sembra che la maca (che puoi trovare nel nostro integratore Super Maca 450 mg) contribuisca a sostenere la sessualità e la fertilità (5).

Limitare l'alcol, che influisce negativamente sull'erezione

Se un lieve stato di ebbrezza disinibisce e può essere quindi benefico per la sessualità, è da tempo dimostrato che l'abuso di alcol è dannoso per la qualità dell'erezione. Poiché l'alcol provoca la dilatazione dei vasi sanguigni e la disidratazione dell'organismo, il flusso sanguigno che irriga il pene diminuisce riducendo il tono dell'erezione (6).

Ma l'alcol è anche dannoso per le funzioni erettili a lungo termine. Infatti, il consumo quotidiano di alcol, in particolare se è superiore a due bicchieri al giorno, provoca danni al fegato. Tuttavia, partecipa al sistema di regolazione degli ormoni, incluso il testosterone (7).

Inoltre, l'alcol finisce sempre per danneggiare il sistema neurologico periferico, che può anche influenzare la qualità delle erezioni.

Pertanto, per combattere la disfunzione erettile, è importante limitare notevolmente il consumo di alcol. La moderazione rimane la regola!

Ginseng e vigore sessuale

Un classico della medicina ayurvedica utilizzato da millenni in Asia, il ginseng è una pianta perenne di cui si utilizzano le radici.

Considerato un adattogeno nell'ayurveda, il ginseng viene utilizzato anche come tonico generale per mantenersi in forma.

Nondimeno sono stati condotti degli studi per verificarne gli effetti sulla sessualità e i risultati sono conclusivi: il ginseng contribuisce a sostenere il vigore sessuale maschile (8).

Mentre i meccanismi d'azione del ginseng sono ancora oggetto di studio, si ritiene che sia il suo contenuto di ginsenoside a stimolare il flusso sanguigno ai corpi cavernosi del pene. È per questo motivo che il nostro integratore Ginseng 30% contiene il 30% di ginsenosidi.

Ridurre il tabacco, dannoso per la salute sessuale

È significativo che i pacchetti di sigarette riportino talvolta il messaggio di prevenzione “Il fumo provoca l'impotenza”. Infatti, il consumo di tabacco da fumo provoca depositi nelle arterie, ispessisce il sangue e provoca vasocostrizione. La concomitanza di questi fattori determina una diminuzione dell'irrigazione del pene, quindi una scarsa qualità dell'erezione (9).

Di fatto la disfunzione erettile, che si manifesta nel 28% della popolazione generale, colpisce fino al 40% dei fumatori regolari e quelli di lunga data.

Se, smettendo di fumare, non riesci più ad agire sull'ostruzione delle arterie, ritrovi invece una normale fluidità del sangue e non sei più affetto dai problemi di vasocostrizione legati alla nicotina. Quindi, soprattutto se abbini la cessazione del fumo ad altri rimedi naturali (dimagrimento, sport, rafforzamento del perineo ecc.), potrai ritrovare la normale funzione erettile.

Tribulus terrestris ed erezione

Noto anche come Croce di Malta, il Tribulus terrestris è una piccola pianta rampicante che conosce diversi usi fin dall'antichità, in particolare nella medicina tradizionale cinese e nella medicina ayurvedica.

I ricercatori che hanno esaminato questo rimedio naturale hanno identificato un importante principio attivo del Tribulus terrestris: la protodioscina, una saponina steroidea che sarebbe molto simile al DHEA (Dehydroepiandrosterone), un ormone steroideo, come gli ormoni sessuali.

Sulla base di diversi studi condotti su atleti e altre fasce della popolazione, risulta che il Tribulus terrestris contribuisce alla salute sessuale e favorisce il mantenimento di buoni rapporti sessuali. (10)

Anche per beneficiare di una formula completa, opta per Prosexual Formula Man che contiene Tribulus terrestris nonché bois bandé, vitamina B3, corteccia di Catuaba e tante altre piante.

Perdere peso per un'erezione migliore

Gli uomini in sovrappeso avrebbero 2,5 volte in più di probabilità di soffrire di disfunzione erettile – fino al 75%! Non è quindi necessario essere obesi per soffrire di impotenza: non appena il BMI supera 25, i rischi aumentano (11).

Di conseguenza, essere in sovrappeso ha un impatto molto maggiore sulla disfunzione erettile rispetto all'età, che aumenta il rischio solo del 36%!

Il tessuto adiposo secerne ormoni che hanno effettivamente un impatto sulla dilatazione dei vasi sanguigni; il sovrappeso spesso genera un calo dei livelli di testosterone, ma anche comorbilità che sono esse stesse all'origine della disfunzione erettile (diabete, ipertensione, aterosclerosi ecc.); e infine, il sovrappeso può produrre affaticamento ricorrente. Tutti questi fattori portano a défaillance sessuali (12).

Quindi, per ritrovare erezioni vigorose e durature, si deve perdere peso.

Damiana, l'"afrodisiaco" venuto dall'America

Usata per secoli nella medicina tradizionale dei Maya, prima dell'arrivo degli europei in America del Sud, la damiana o "turnera" è stata a lungo utilizzata anche in Messico per preparare delle bevande afrodisiache.

Se ancora oggi non conosciamo i meccanismi secondo cui la damiana agisce, sappiamo invece che contribuisce alla salute sessuale (13) (è in particolare disponibile nell'integratore Damiana Extract).

Ridurre lo stress per contrastare le défaillance

Sebbene sia risaputo che il sesso aiuta a combattere lo stress, spesso dimentichiamo che, al contrario, lo stress può influire negativamente sulla vita sessuale.

Infatti, secondo un sondaggio Ifop, il 33% degli uomini che riscontrano spesso di problemi di erezione sono affetti da livelli di stress elevati (14).

La complicazione è che può rapidamente instaurarsi un circolo vizioso: se un uomo sperimenta una défaillance o un problema con la qualità dell'erezione a causa dello stress, al rapporto successivo il timore che la medesima situazione possa ripresentarsi genererà ulteriore stress, che potrà causare un problema di erezione e così via.

Tuttavia, come abbiamo visto nell'introduzione, la componente psicologica ossia il contesto psicologico è il primo parametro per la qualità dell'erezione. Se non sei disponibile, se sei stressato, ansioso ecc. non potrai avere una buona erezione, soprattutto dopo 40 anni.

Se non sei in sovrappeso, il tuo perineo sta bene, non bevi eccessivamente e non fumi, allora i tuoi problemi di erezione possono essere causati da uno stress eccessivo. Per questo, non esitare a consultare il nostro articolo ricco di consigli antistress.

La Mucuna pruriens per accendere le tue notti

Un'altra pianta della farmacopea ayurvedica, la Mucuna pruriens – o fagiolo di velluto, è ampiamente utilizzata in sinergia per offrire numerosi benefici, come nella nostra formula Prosexual Formula dove il suo contenuto di L-Dopa, precursore della dopamina, è associato al fieno greco che, a sua volta, favorisce il sistema circolatorio. La combinazione di queste due piante contribuisce quindi alla salute riproduttiva maschile (15).

Bibliografia

  1. HSU, Geng‐ Hypothesis of human penile anatomy, erection hemodynamics and their clinical applications. Asian journal of andrology, 2006, vol. 8, no 2, p. 225-234.
  2. https://www.ameli.fr/assure/sante/themes/troubles-erectiles-erection/definition-frequence-causes
  3. SHAFIK, Ahmed, AHMED, Ismail, SHAFIK, Ali A., et al.Surgical anatomy of the perineal muscles and their role in perineal disorders. Anatomical science international, 2005, vol. 80, no 3, p. 167-171.
  4. VAN KAMPEN, Marijke, DE WEERDT, Willy, CLAES, Hubert, et al.Treatment of erectile dysfunction by perineal exercise, electromyographic biofeedback, and electrical stimulation. Physical therapy, 2003, vol. 83, no 6, p. 536-543.
  5. GRUNDRICH, Virginie. La maca (lepidium meyenii walp.), un nouveau traitement de phytothérapie des troubles de l'érection. 2005. Thèse de doctorat.
  6. BRIDDELL, Dan W. et WILSON, G. Terence. Effects of alcohol and expectancy set on male sexual arousal. Journal of Abnormal Psychology, 1976, vol. 85, no 2, p. 225.
  7. LEMERE, Frederick et SMITH, James W. Alcohol-induced sexual impotence. American Journal of Psychiatry, 1973, vol. 130, no 2, p. 212-213.
  8. CHO, Kang Su, PARK, Chan Woong, KIM, Chun-Ki, et al.Effects of Korean ginseng berry extract (GB0710) on penile erection: evidence from in vitro and in vivo studies. Asian journal of andrology, 2013, vol. 15, no 4, p. 503.
  9. YOU, Xuanhe et YUAN, Jiuhong. AB090. Tobacco smoking and erection dysfunction: a systematic review. Translational Andrology and Urology, 2017, vol. 6, no Suppl 3.
  10. DO, Jungmo, CHOI, Seemin, CHOI, Jaehwi, et al.Effects and mechanism of action of a Tribulus terrestris extract on penile erection. Korean journal of urology, 2013, vol. 54, no 3, p. 183-188.
  11. LUCCA, Ilaria, PADUCH, Darius A., PRALONG, François, et al.Troubles sexuels masculins et obésité: UROLOGIE. Revue médicale suisse, 2012, vol. 8, no 365.
  12. CHUNG, Woo Sik, SOHN, Jung Hwan, et PARK, Young Yo. Is obesity an underlying factor in erectile dysfunction?. European urology, 1999, vol. 36, no 1, p. 68-70.
  13. FEISTEL, Bjoern, WALBROEL, Bernd, et BENEDEK, Birgit. Damiana (Turnera diffusa Willd.)–a traditionally used aphrodisiac as modern PDE-5 inhibitor. Planta Medica, 2010, vol. 76, no 12, p. P002.
  14. https://www.ifop.com/publication/les-hommes-et-les-problemes-derection-le-grand-tabou/
  15. SEPPAN, Prakash, MUHAMMED, Ibrahim, MOHANRAJ, Karthik Ganesh, et al.Therapeutic potential of Mucuna pruriens (Linn.) on ageing induced damage in dorsal nerve of the penis and its implication on erectile function: an experimental study using albino rats. The Aging Male, 2018.
SharePinterest

Commenti

Devi accedere al tuo conto per poter lasciare un commento
Questo articolo non è stato ancora commentato, inserisci la prima recensione
La nostra selezione di articoli

Questi prodotti dovrebbero interessarti

Senolytic ComplexSenolytic Complex

I senolitici: una formula rivoluzionaria per eliminare le cellule senescenti all’origine dell’invecchiamento

95.00 €(101.36 US$)
+
Mitochondrial FormulaMitochondrial Formula

Ringiovanire le cellule senescenti generando nuovi mitocondri

67.00 €(71.49 US$)
+
AMPK BoosterAMPK Booster

L'enzima cellulare che promuove la longevità e riduce l'immagazzinamento dei grassi.

46.00 €(49.08 US$)
+
Nicotinamide Mononucleotide 125 mgNicotinamide Mononucleotide 125 mg

E ora, ringiovaniamo! Novità a livello mondiale! Questo potenziatore del NAD+ potrebbe davvero invertire il processo di invecchiamento!

67.00 €(71.49 US$)
+
Dragonhead extractDragonhead extract

Un estratto antietà di Melissa moldavica per imitare la restrizione calorica

48.00 €(51.21 US$)
+
Astragaloside IV 98%Astragaloside IV 98%

Una formula avanzata anti-invecchiamento assolutamente eccezionale!

109.00 €(116.30 US$)
+
Astragalus ExtractAstragalus Extract

Estratto idroglicerinato di astragalo in gocce La "Fontana della Giovinezza" millennaria della medicina cinese.

22.00 €(23.47 US$)
+
Nicotinamide Riboside ChlorideNicotinamide Riboside Chloride

Una preziosa forma di vitamina B3 per combattere l'invecchiamento

79.00 €(84.29 US$)
+
© 1997-2022 Supersmart.com® - Tutti i diritti di riproduzione riservati
© 1997-2022 Supersmart.com®
Tutti i diritti di riproduzione riservati
Nortonx
secure
Warning
ok