0
it
US
WSM
222181076
Il carrello è vuoto
Menu

In magazzino

Glucofit™

Integratore alimentare di Banaba per aiutare a regolare i livelli di zucchero nel sangue

25 recensioniLeggi le recensioni

Un estratto di banaba che contribuisce al controllo della glicemia
  • Contribuisce alla gestione del peso e del livello di glucosio nel sangue (glicemia).
  • Contribuisce al metabolismo del glucosio
  • Standardizzato al 18% di acido corosolico per un’efficacia ottimale
  • Prodotto dalla specie vegetale Lagestroemia speciosa (L.).

Acquistalo subito

100 Softgels

35.00 €

Consegna automatica

100 Softgels

35.00 €

32.20 €

Vorrei

ogni

Glucofit™

Senza glutine
Senza eccipienti controversi
Senza lattosio
Senza edulcoranti
Senza zuccheri aggiunti
Senza OGM

Glucofit™ è un integratore alimentare di banaba estratto naturalmente dalle foglie della Lagestroemia speciosa. Questa rinomata pianta asiatica contribuisce alla regolazione della glicemia e al controllo del peso. Il suo contenuto di acido corosolico (suo principio più attivo) è standardizzato al 18% per la massima efficacia.

Perché è così importante ridurre la glicemia?

Il controllo del glucosio nel sangue è un parametro essenziale per mantenersi in buona salute. Per capirlo, ci si deve soffermare sul metabolismo dei carboidrati (o idrati di carbonio).

Durante la digestione, i carboidrati vengono scomposti dagli enzimi digestivi in monosaccaridi, zuccheri semplici direttamente assimilabili. Il principale tra questi è il glucosio, che attraversa i villi intestinali e raggiunge i capillari sanguigni, quindi il fegato attraverso la circolazione portale. Il risultato è un aumento della glicemia. A questo livello, il glucosio può normalmente:

  • rimanere nel sangue per mantenere una glicemia normale;
  • essere utilizzato direttamente dal fegato per soddisfare la sua attività metabolica;
  • raggiungere le cellule del corpo per fungere da carburante immediato;
  • essere immagazzinato nel fegato e/o nei muscoli scheletrici sotto forma di glicogeno come zucchero di riserva.

Queste ultime due opzioni sono governate dall’insulina, un ormone secreto dal pancreas il cui ruolo fondamentale è quello diabbassare la glicemia favorendo in particolare l’assorbimento del glucosio da parte delle cellule.

Tuttavia, se la glicemia è troppo alta, questi meccanismi “tampone” si congestionano. L’insulina converte quindi il glucosio in eccesso in depositi di grasso che saranno immagazzinati nel tessuto adiposo, da cui può derivare un aumento di peso.

Peraltro, nel soggetto in sovrappeso, i recettori delle cellule tendono a presentare una forma di indifferenza all’insulina e a opporsi all’ingresso del glucosio, creando un vero e proprio circolo vizioso: si parla diinsulino-resistenza o resistenza all’insulina. (1) Questo fenomeno costituisce quindi il punto di partenza di vari disturbi metabolici, che accelerano soprattutto l’insorgenza di problemi cardiovascolari.

Notiamo, infine, che la reazione del glucosio con le proteine (glicazione) contribuisce a velocizzare l’invecchiamento cellulare (2).

Le foglie di banaba, l’“insulina verde” dell’Asia

Originaria dell’Asia tropicale, la banaba (Lagestroemia speciosa) appartiene alla famiglia delle Lythraceae. Diffusa nelle foreste delle Filippine, della Malesia, dell’Indonesia, della Thailandia e di Taiwan, si caratterizza per gli splendidi fiori dalle tonalità rosa brillante e viola che la rendono un albero ornamentale molto apprezzato.

Tuttavia, sono le foglie di banaba che interessano più specificamente la comunità scientifica. Iscritte nella farmacopea tradizionale del sud-est asiatico da secoli, una volta erano utilizzate sotto forma di estratto o di tè specifici per le persone in sovrappeso o in preda a disturbi della glicemia (3). Questo è valso alla pianta l’odierno soprannome evocativo di “insulina verde ” nel campo della nutraceutica.

I suoi effetti sui livelli di zucchero nel sangue sono oggi oggetto di diversi studi, che evidenziano soprattutto il ruolo dell’acido corosolico.

Quali sono i benefici dell’integratore alimentare di banaba Glucofit™ per l’organismo?

L’integratore di banaba Glucofit™ offre due grandi benefici:

  • Normalizzazione della glicemia. Uno studio umano su 100 soggetti prediabetici o diabetici di tipo II ha esaminato gli effetti di un’integrazione giornaliera di estratto di banaba standardizzato al 18% di acido corosolico per 1 mese. È stata osservata una riduzione del 10% della glicemia a digiuno e postprandiale. Effetti simili sono stati osservati nei topi geneticamente diabetici (3-5).
  • Contribuisce alla perdita di peso. In uno studio clinico comparativo i cui risultati preliminari sono stati appena pubblicati, i pazienti che hanno assunto il nuovo Glucofit™ per 60 giorni hanno perso più di 4,5 kg, di cui il 70% in massa grassa, mentre quelli che hanno assunto il vecchio Glucosol TM hanno perso “solo” 3 kg. Questi risultati sembrano confermare l’efficacia correlata alla dose dell’acido corosolico per il controllo del peso (5).

Da cosa è composto Glucofit™

Estratto di banaba
Pianta
Olio di crusca di riso
Sostanza grassa
Estratto di carrube
Pianta

Domande? Dubbi?

Che cos’è l’acido corosolico presente in Glucofit™?

Con la formula C30H48O4, l’acido corosolico è un triterpene pentaciclico noto come 2-alfa-idrossiursolico. Poiché svolge il ruolo di trasportatore di glucosio attraverso le membrane cellulari, la sua fama di “fitoinsulina” o “insulina botanica” si è ampiamente diffusa nella letteratura scientifica.

Isolato in diverse piante come il mirtillo rosso o il nespolo giapponese, l’acido corosolico è meglio conosciuto come il componente più attivo delle foglie di banaba. Inoltre, alcuni studi suggeriscono che gli ellagitanini del banaba agirebbero in modo identico o sinergico con tale acido (4).

È quindi sulla base di diversi argomenti che Glucofit™ punta su un estratto di banaba standardizzato al 18% di acido corosolico per un effetto massimizzato.

Quali sono le misure complementari per abbassare la glicemia naturalmente?

Oltre all’integrazione con banaba, segui questi consigli per ridurre i livelli di zucchero nel sangue in modo naturale:

  • Pratica sport regolarmente. Durante l’esercizio fisico, i muscoli consumano più glucosio per soddisfare il maggiore fabbisogno energetico. Inoltre, la sedentarietà favorisce la resistenza all’insulina riducendo le fibre muscolari lente di tipo 1, particolarmente avide di glucosio. Mobilitare questi tessuti specifici attraverso attività di resistenza è quindi particolarmente raccomandato (6).
  • Privilegia gli alimenti a basso indice glicemico. Il consumo di alimenti ad alto indice glicemico (dolci, cereali raffinati, riso soffiato…) provoca un brusco aumento della glicemia e un notevole rilascio di insulina. In pratica, prediligi quotidianamente la frutta intera, le verdure, i cereali integrali e i legumi, che garantiscono inoltre un buon apporto di fibre. Consuma sempre delle porzioni ragionevoli (7).
  • .Rilassati. Nella preistoria, lo stress segnalava all’organismo la presenza di un pericolo imminente e organizzava la risposta “fuga-combattimento” aumentando le risorse energetiche disponibili. In una situazione stressante, l’antagonista dell'insulina, il glucagone, innesca il rilascio di glucosio nel sangue mediante conversione del glicogeno. Ciò si traduce in un aumento della glicemia. Per mantenere un adeguato livello di zucchero nel sangue, prendi in considerazione la meditazione, lo yoga o gli esercizi di rilassamento (8-9).
Come assumere l’integratore di banaba Glucofit™?

La posologia consigliata è una softgel di GlucofitTM ogni 12 o 24 ore, da adattare secondo il consiglio del terapeuta.

Quali sono altri integratori che potrebbero interessarti?

Allo stesso tempo, potrebbero interessarti altri integratori che riguardano il metabolismo degli zuccheri e il controllo dell’appetito:

  • Berberine, integratore di crespino, favorisce il metabolismo del glucosio e la salute cardiovascolare (10);
  • Organic Moringa, integratore di moringa bio, pianta millenaria della medicina ayurvedica, partecipa alla degradazione del glucosio e al mantenimento di una glicemia normale (11);
  • CSAT®, un estratto naturale di carruba, favorisce il senso di sazietà e può quindi rientrare nei tuoi obiettivi di perdita di peso (12).

Recensioni

La valutazione di questo prodotto è di 4.2 su 5 stelle.
Abbiamo raccolto 25 recensioni.

48%

32%

16%

4%

0%

Eccellente 25 Recensioni
Suzanne Bono

24 aprile 2024

Très bon produit... Mais très mauvaise présentation, illisible.... Il faut offrir une loupe à vos clients âgés, ça leur serait nécessaire pour pouvoir lire le nom du produit et ne pas se tromper avec un autre ...!!! Mais qui a fait ça ?????

Yolande Sen - Avis Favorable Et Satisfaisant

8 aprile 2024

conforme aux attentes

Eugénie

31 marzo 2024

une efficacité absolument remarquable, les analyses confirment;

Laurent

18 dicembre 2023

Dans mon cas, semble réellement stabiliser la glycémie en complément médecine allopathique. Comparaison difficile à établir avec la concurrence, le dosage semblant plutôt léger. Les remises rendent le produit abordable pour un suivi au long cours. Présence de Titane !!!

Eugénie

2 novembre 2023

d'une très grande et très rapide efficacité, plus besoin du tout de médicaments chimiques ;

Hai bisogno di aiuto?

Telefono

Chiamaci:
+39 06 53 26 13 95
dalle 9:00 alle 18:00

Domande frequenti

Trova le risposte alle domande più frequenti

Modulo di contatto

Non riesci a trovare la risposta alla tua domanda sul sito e vuoi contattarci direttamente?
Scrivici
Pagamento protetto
32 anni di esperienza
Soddisfatti
o rimborsati
Invio rapido
Consultazione offerta