0
it
US
WSM
222896214
Il carrello è vuoto
Menu
Salute degli occhi

Qual è la vitamina migliore per gli occhi?

È importante prendersi cura della propria vista per tutta la vita. Ma sai quali vitamine e in particolare quale vitamina è indispensabile per conservare una buona vista?

3 vitamine importanti per gli occhi

Vitamina B2 per conservare una buona vista

Per cominciare, citiamo la vitamina B2 (alias riboflavina), che contribuisce a mantenere una vista normale aiutando a proteggere le cellule dell’occhio dallo stress ossidativo.

Gli occhi subiscono uno stress ossidativo considerevole in quanto sono costantemente esposti ad aggressioni esterne come l’inquinamento, i raggi UV, la polvere, la luce blu degli schermi, il fumo di tabacco... L’importante metabolismo dell’organo, inoltre, comporta la produzione di numerosi radicali liberi. Lo stress ossidativo può provocare l’invecchiamento precoce dell’occhio e lo sviluppo di alcune patologie della vista.

Oltre ad avere proprietà antiossidanti, la vitamina B2 agisce:

  • contribuendo a mantenere la chiarezza della cornea e la trasparenza dello strato esterno dell'occhio;
  • riducendo il rischio di cataratta (disturbo che opacizza progressivamente il cristallino dell’occhio);
  • contribuendo al normale metabolismo energetico, che consente di rifornire a sufficienza le cellule della retina, le quali necessitano di molta energia;
  • partecipando al mantenimento di mucose normali, tra cui quelle che ricoprono l’interno delle palpebre e la superficie dell’occhio (1).

Questa vitamina si trova nei latticini, nelle uova, negli ortaggi verdi e nelle noci. Scegli un apporto di vitamine B di vario tipo (tra cui la B2), tramite un complesso di vitamine B.

La vitamina C, un antiossidante chiave per la salute degli occhi

La vitamina C è una campionessa nel contrastare lo stress ossidativo. I suoi potenti effetti antiossidanti si rivelano eccellenti per tutto l’organismo, compresi gli organi della vista (2).

Ma non è finita qui: la vitamina C contribuisce anche a sostenere il sistema immunitario, che può contribuire a proteggere gli occhi da infezioni e infiammazioni.

Allora, dove trovare la vitamina C? Negli agrumi (arancia, pompelmo...), nei peperoni verdi e nei pomodori. Quanto agli integratori, puoi ricorrere alla vitamina C sotto forma di liposomi per un’efficacia ottimale.

Vitamina E: un altro antiossidante essenziale per gli occhi

È bene non tralasciare la vitamina E, altro importante antiossidante che completa la vitamina B2 e la vitamina C nella protezione contro i danni provocati dallo stress ossidativo nell’occhio (3).

Le fonti alimentari di vitamina E sono: l’olio di germe di grano, i semi di girasole, le noci del Brasile essiccate, l’avocado o, a dosi più elevate, gli integratori alimentari di vitamina E.

La vitamina A, vero pilastro della salute degli occhi

Il ruolo centrale della vitamina A per la salute degli occhi

Naturalmente, tutte le vitamine (e i nutrienti in generale) sono coinvolti in modo significativo e complementare nella salute degli occhi.

Tra le differenti vitamine che contribuiscono al mantenimento di una buona vista, possiamo considerare la vitamina A come un vero e proprio pilastro.

Quali sono i benefici della vitamina A sulla vista?

Per quanto riguarda la salute degli occhi, ricerche effettuate di recente dimostrano che la vitamina A contribuisce a:

  • la prevenzione della cecità: una carenza prolungata di vitamina A può provocare la degenerazione della retina fino alla cecità;
  • la lubrificazione oculare;
  • la salute della cornea (lo strato trasparente che ricopre l’iride e la pupilla);
  • la prevenzione delle infezioni, sostenendo la funzione di barriera della cornea e della congiuntiva (la membrana trasparente che ricopre la parte bianca dell’occhio e l’interno delle palpebre). La vitamina A sembra quindi aiutare a proteggere gli occhi dagli agenti patogeni e dalle infezioni (come ad esempio la congiuntivite);
  • la visione notturna, poiché la vitamina A è essenziale per la formazione della rodopsina (un pigmento sensibile alla luce a bassa intensità presente nelle cellule recettoriali della retina);
  • la salute dei vasi sanguigni della retina, essenziale per una visione chiara e nitida;
  • la riduzione dell’infiammazione all’interno dell’occhio, grazie ad alcune forme di vitamina A come i retinoidi (ad esempio il retinolo);
  • la specializzazione cellulare; le cellule oculari devono rinnovarsi molto regolarmente;
  • lo sviluppo oculare dei bambini;
  • la prevenzione della degenerazione maculare poiché, secondo le evidenze scientifiche, la vitamina A contribuisce a ridurre il rischio di sviluppare determinate forme di degenerazione maculare legate all’età (AMD), ecc. (4-8)

Dove si trova la vitamina A?

Troviamo buone quantità di vitamina A sotto forma di retinolo in alcuni alimenti animali: fegato di manzo e di pollo, pesce grasso, uova, latticini...

Alcune fonti vegetali contengono invece buone quantità di beta-carotene, un precursore della vitamina A. È risaputo che la carota, la patata dolce, gli spinaci, il mango e il melone sono alimenti ricchi di beta-carotene. Considera che il tasso di conversione del beta-carotene in retinolo può variare a seconda di differenti fattori, tra cui il metabolismo individuale.

Puoi anche assumere un integratore alimentare che riunisce numerosi carotenoidi naturali, tra cui il beta-carotene, per accertarti di raggiungere un ottimo livello di vitamina A (come Carottol).

Alcuni integratori alimentari associano il retinolo ad altri nutrienti benefici per gli occhi, come ad esempio gli antocianosidi del mirtillo (parliamo della formula sinergica OptiVision, concepita appositamente per la salute degli occhi).

Vitamina A: attenzione agli eccessi

Come per qualsiasi nutriente, un sovradosaggio di vitamina A può essere dannoso, in particolare per gli occhi. Accertati di rispettare la posologia indicata sulle confezioni degli integratori e non esitare a consultare un professionista sanitario per ulteriori informazioni. Considera che il beta-carotene ha il vantaggio di essere convertito in vitamina A in base alle esigenze dell’organismo, cosa che riduce il rischio di assunzione eccessiva di vitamina A.

Salute degli occhi: altri eccellenti integratori alimentari da conoscere

Naturalmente, la salute degli occhi non dipende soltanto dalle vitamine ma anche da un’alimentazione varia ed equilibrata.

Citiamo ad esempio il ruolo chiave del DHA, omega-3 che contribuisce al mantenimento di una vista normale (scegli Super DHA per aumentarne notevolmente l’apporto).

Alcuni studi si sono anche interessati ai potenziali effetti dello zafferano sulla salute degli occhi (vedi Affron Eye).

Le gocce Smart Eyes, invece, sono molto apprezzate per il comfort degli occhi. Infatti, queste gocce contengono agenti antiossidanti, anti-glicazione e lubrificanti ideali per combattere, tra l’altro, la secchezza e le irritazioni oculari.

SUPERSMART CONSIGLIA

Bibliografia

  1. Mahabadi N, Bhusal A, Banks SW. Riboflavin Deficiency. [Updated 2023 Jul 17]. In: StatPearls [Internet]. Treasure Island (FL): StatPearls Publishing; 2023 Jan-. Available from: https://www.ncbi.nlm.nih.gov/books/NBK470460/
  2. Abdullah M, Jamil RT, Attia FN. Vitamin C (Ascorbic Acid) [Updated 2023 May 1]. In: StatPearls [Internet]. Treasure Island (FL): StatPearls Publishing; 2023 Jan-. Available from: https://www.ncbi.nlm.nih.gov/books/NBK499877/
  3. Rasmussen HM, Johnson EJ. Nutrients for the aging eye. Clin Interv Aging. 2013;8:741-8. doi: 10.2147/CIA.S45399. Epub 2013 Jun 19. PMID: 23818772; PMCID: PMC3693724.
  4. Thirunavukarasu AJ, Ross AC, Gilbert RM. Vitamin A, systemic T-cells, and the eye: Focus on degenerative retinal disease. Front Nutr. 2022 Jul 18;9:914457. doi: 10.3389/fnut.2022.914457. PMID: 35923205; PMCID: PMC9339908.
  5. Gilbert C. The eye signs of vitamin A deficiency. Community Eye Health. 2013;26(84):66-7. PMID: 24782581; PMCID: PMC3936686.
  6. Sajovic J, Meglič A, Glavač D, Markelj Š, Hawlina M, Fakin A. The Role of Vitamin A in Retinal Diseases. Int J Mol Sci. 2022 Jan 18;23(3):1014. doi: 10.3390/ijms23031014. PMID: 35162940; PMCID: PMC8835581.
  7. Debelo H, Novotny JA, Ferruzzi MG. Vitamin A. Adv Nutr. 2017 Nov 15;8(6):992-994. doi: 10.3945/an.116.014720. PMID: 29141980; PMCID: PMC5683001.
  8. Khoo HE, Ng HS, Yap WS, Goh HJH, Yim HS. Nutrients for Prevention of Macular Degeneration and Eye-Related Diseases. Antioxidants (Basel). 2019 Apr 2;8(4):85. doi: 10.3390/antiox8040085. PMID: 30986936; PMCID: PMC6523787.

Commenti

Devi accedere al tuo conto per poter lasciare un commento

Questo articolo non è stato ancora commentato, inserisci la prima recensione

Pagamento protetto
32 anni di esperienza
Soddisfatti
o rimborsati
Invio rapido
Consultazione offerta