0
it
US
1 mascherina gratuita per ogni ordine, 1 set "mascherina + flacone di gel idroalcolico" incluso per ogni ordine pari o superiore a 120€
X
× SuperSmart Informarsi per problema di salute Nouveaux articles Articoli popolari Visita il nostro negozio Il mio conto Smart Prescription Blog Programma di fidelizzazione Lingua: Italiano
Rafforzamento generale dell'organismo Casi

Piante medicinali cinesi: quali usare?

Riunendo un'ampia selezione di piante medicinali, la farmacopea cinese offre rimedi naturali contro innumerevoli disturbi quotidiani. Focus su 5 rimedi naturali!
Rédaction Supersmart.
2018-02-22 (blog.publication: 2018-02-20)Commenti (0)

Il Ginseng, il rimedio universale della medicina cinese

Tra le piante medicinali cinesi, la più famosa è senza alcun dubbio il ginseng (Panax ginseng). Questa pianta cinese viene considerata come il rimedio naturale a tutti i mali quotidiani, come testimonia l'etimologia del genere botanico cui appartiene. Il termine Panax fa in effetti riferimento a "panacea", un termine associato alla dea greca della guarigione e oggi usato per indicare un rimedio universale. Se il ginseng viene presentato come la panacea, è per i principi attivi contenuti nella sua radice. Essa presenta in effetti innumerevoli virtù per la salute, le più note delle quali sono le proprietà tonificanti, fortificanti e immunostimolanti.

Perché usare il ginseng? Nella medicina tradizionale cinese, la radice di ginseng viene utilizzata in particolare per contrastare la stanchezza, conferire energia, stimolare le difese dell'organismo e rafforzare le prestazioni fisiche e intellettuali.

Il ginkgo, segreto anti-età dei Cinesi

In Asia il ginkgo (Ginkgo biloba) è un vero e proprio simbolo di longevità! E a ragion veduta, dal momento che quest'albero è sopravvissuto a innumerevoli cataclismi, tra cui vari bombardamenti atomici. Oggi viene considerata come una delle più antiche specie di alberi nel mondo. Si tratta inoltre di una delle piante cinesi più studiate per la sua incredibile resistenza. Secondo i ricercatori, la longevità del ginkgo dipende in gran parte dalla composizione delle foglie. esse racchiudono infatti oltre una sessantina di anti-ossidanti naturali, ovvero componenti in grado di contrastare i danni provocati dallo stress ossidativo.

Perché usare il ginkgo? Grazie al suo elevato potere anti-ossidante, il ginkgo ha suscitato grande interesse per la medicina anti-età. Le analisi hanno rivelato ottimi risultati per la protezione dell'organismo e la prevenzione di un ampio spettro di patologie.

Schisandra chinensis, la pianta cinese anti-stress

Dietro il nome botanico Schisandra chinensis, si cela una specie di liana che produce piccole bacche rosse. Note anche come bacche cinque sapori, vengono utilizzate nella medicina cinese per le loro proprietà adattogene. In altre parole, possono aiutare l'organismo ad adeguarsi a svariati fattori di stress. Oltre alle loro proprietà adattogene, le bacche cinque sapori presentano anche altri vantaggi per la protezione dell'organismo. I ricercatori attribuiscono loro un potere antiossidante e un'attività antinfiammatoria.

Perché usare la Schisandra chinensis? In caso di situazioni stressanti, le bacche di Schisandra chinensis consentono in particolare di aumentare il coordinamento, la resistenza, la concentrazione e le performance cognitive.

Il kudzu, il rimedio contro le dipendenze

Il kudzu (Pueraria montana) è una pianta cinese che negli ultimi anni ha avuto grande attenzione. Utilizzati da molti anni in Cina, gli estratti di kudzu sono oggi molto apprezzati dagli occidentali come rimedio contro le sbornie. E vengono sempre più spesso consigliati alle persone che vogliono smettere di bere avvalendosi delle piante. Svariate ricerche hanno dimostrato che il kudzu consente di smettere naturalmente di fumare. Vero e proprio rimedio naturale contro le dipendenze, questa pianta cinese deve i propri benefici alla composizione ricca di isoflavoni. Secondo i ricercatori, queste sostanze naturali svolgono varie azioni nell'organismo. Hanno un potere antiossidante benefico per la protezione dell'organismo, in particolare sulle cellule del fegato. Inoltre, gli isoflavoni del kudzu svolgono un'azione rilassante che favorisce la disintossicazione da alcune droghe, tra cui tabacco e alcol.

Perché usare il kudzu? Oggi questa pianta cinese viene presentata come l'alternativa naturale per interrompere le dipendenze. Il kudzu può in particolare essere utilizzato per favorire una disassuefazione da alcol o tabacco.

SharePinterest

Commenti

Devi accedere al tuo conto per poter lasciare un commento
Questo articolo non è stato ancora commentato, inserisci la prima recensione
La nostra selezione di articoli

Questi prodotti dovrebbero interessarti

Novita
Daily 3®Daily 3®

Formula ottimizzato secondo le ultime ricerche scientifiche. 43 vitamine e nutrienti antiossidanti

49.00 €(55.74 US$)
+
Daily 6®Daily 6®

Contiene 55 ingredienti! I multinutrienti ad ampissimo spettro per una salute ottimale.

89.00 €(101.24 US$)
+
Liposomal Vitamin C 335 mgLiposomal Vitamin C 335 mg

Forma altamente biodisponibile di vitamina C

45.00 €(51.19 US$)
+
Magnesium Orotate 500 mgMagnesium Orotate 500 mg

Una forma di magnesio ad alta biodisponibilità

34.00 €(38.67 US$)
+
Methylcobalamine 1 mgMethylcobalamine 1 mg

La forma di vitamina B12 più attiva, utilizzata di preferenza per rigenerare i neuroni.

19.00 €(21.61 US$)
+
Novita
Adaptogenic PotionAdaptogenic Potion

Una pozione ayurvedica per rinforzare l'immunità e allontanare lo stress

34.00 €(38.67 US$)
+
Annatto Tocotrienols 50 mgAnnatto Tocotrienols 50 mg

Benefico per la salute cardiovascolare. 90% di delta-tocotrienoli, la forma di vitamina E con l'attività biologica più intensa.

34.00 €(38.67 US$)
+
© 1997-2020 Supersmart.com® - Tutti i diritti di riproduzione riservati
© 1997-2020 Supersmart.com®
Tutti i diritti di riproduzione riservati
Nortonx
secure
Warning
ok