0
it
US
SuperSmartSuper-nutrition Blog
X
× SuperSmart Acquistare per problema di salute Acquistare per ingrediente I prodotti più venduti novità Promozioni Il mio conto Smart Prescription Blog Programma di fidelizzazione Lingua: Italiano
Home Acquistare per problema di salute Cura delle articolazioni, delle ossa e dei muscoli Pacchetto articolazione
Pacchetto articolazione
Pacchetto articolazione Pacchetto articolazione Pacchetto articolazione Pacchetto articolazione
Pacchetto articolazione
Cura delle articolazioni, delle ossa e dei muscoli Recensioni dei clienti
114.00 €(127.04 US$) in magazzino
Descrizione
Un pacchetto che offre una rigenerazione totale del sistema articolare, migliorando il comfort articolare, riducendo i dolori associati all'artrosi e all'artrite reumatoide. La combinazione delle sue sostanze nutritive riduce l'infiammazione delle articolazioni, protegge la cartilagine e partecipa alla sua ricostituzione in modo rapido e durevole.
-
+
Bone Morphogenetic Proteins / Chondroitin Sulfate / OptiMSM
aggiungi al carrello
Lista dei desideri
Bone Morphogenetic ProteinsCon l'età, le malattie ossee e articolari sono sempre più frequenti e le armi efficaci che abbiamo per combatterle sempre più ridotte.
Oggi, la scoperta di proteinemorfogenetiche ossee (BMP), naturalmente presenti nelle ossa, è un importante passo in avanti.


Nei primi anni 60, il dottor Marshall Urist, un chirurgo ortopedico, si è posto una domanda fondamentale: che cos'è la sostanza presente naturalmente nelle ossa che permette veramente alla struttura ossea di rigenerarsi?

Le sue ricerche presso l'Università della California - UCLA - gli hanno permesso di scoprire una proteina che, quando combinata con un ceppo specifico come quello del mesenchima (MSC), riesce ad attivare una serie di altre cellule portando alla rigenerazione dell'osso e della cartilagine, e specificamente alla costruzione di osteoblasti e condrociti.

Questa proteina ha ricevuto a quell'epoca il nome di "Bone Morphogenetic Protein – BMP", vale a dire proteina morfogenetica ossea.

Le conclusioni di questo lavoro furono pubblicate sulla prestigiosa rivista Science, sotto il nome di auto-induzione dell'osso, un termine coniato per dimostrare la capacità di una proteina di accoppiarsi ad alcune cellule staminali per sviluppare tessuti ossei e cartilaginei.

I progressi della biologia molecolare e cellulare negli anni 70 e 80 hanno dimostrato che non si trattata di una singola proteina, ma di una famiglia di 22 diverse proteine nel corpo con, per 10 tra di esse, un tropismo specifico per il tessuto osseo. Questa famiglia di proteine ha poi preso il nome di "proteine morfogenetiche ossee".

Queste proteine naturalmente presenti nell'osso e nel tessuto cartilagineo attivano le cellule staminali mesenchimali affinché si differenzino: in osteoblasti, che promuovono la formazione ossea, e in condrociti, che permettono la formazione di nuova cartilagine.

Un'arma naturale per promuovere la formazione e la riparazione del tessuto osseo e cartilagineo

Negli anni 90, un primo complesso BMP è stato commercializzato e utilizzato dai chirurghi ortopedici per curare alcune malattie ossee e della colonna vertebrale.

Si è dovuto attendere fino al 2007 e gli studi più importanti in questo settore per sviluppare un verp e proprio "nutraceutico", il Cyplexinol®, interamente naturale e che soddisfa gli standard farmaceutici.

Il Cyplexinol®, nel suo meccanismo d'azione, appare come un attivare di cellule staminali. Si compone di un complesso proteino-collagene che prevede:
    • proteine morfogenetiche ossee naturali e
    • fattori chiave di crescita come TGF-beta ("transforming growth factor beta"), responsabili di meccanismi di sviluppo e che garantiscono così la rigenerazione del tessuto osseo.
Il Cyplexinol® attiva naturalmente la crescita di osso e cartilagine ed è quindi funzionalmente coinvolto nella formazione di ossa e cartilagine. Inoltre, ha effetti immuno-protettivi naturali contro l'infiammazione, inibendo la produzione di interleuchine 1 e 6, senza gli effetti collaterali dei FANS.

L'assorbimento di Cyplexinol® avviene attraverso specifici recettori situati nel tratto gastrointestinale che lo portano elettivamente in luoghi prioritari in cui il corpo ne ha bisogno. Ha così un'ottima biodisponibilità e la perfetta efficienza sui tessuti bersaglio.

Il Cyplexinol® si ottiene con un metodo di estrazione a freddo, controllato da tre diversi laboratori indipendenti, per verificarne l'attività biologica. Questo viene fatto in uno stabilimento registrato dalla FDA e secondo gli standard GMP.

Il Cyplexinol® è stato utilizzato da migliaia di operatori sanitari, pazienti e consumatori di tutto il mondo e ha ottenuto grande successo clinico. La sua efficacia è particolarmente sottolineata nella lotta contro i dolori paralizzanti a schiena, ginocchia, anche. Inoltre, secondo un recente studio pubblicato su Medicina integrativa nel mese di aprile 2013, il Cyplexinol® è significativamente più efficace del placebo nel trattamento dei segni e sintomi dell'artrosi dell'anca o del ginocchio.

Altri studi suggeriscono che il Cyplexinol® potrebbe essere una nuova arma terapeutica per trattare efficacemente l'osteoporosi.

L'uso di Cyplexinol® può essere considerato da solo, come in questo caso, oppure associato ad altri integratori alimentari a bersaglio muscoloscheletrico, per un'azione rafforzata e sinergica più veloce: glucosamina, condroitina, MSM, vitamina D3, magnesio o alcuni sali di calcio.

La dose efficace giornaliera di Cyplexinol® è di circa 150 mg e può essere raddoppiata o triplicata senza inconvenienti, a seconda del contesto.
ComposizioneBone Morphogenetic Proteins
Dose giornaliera: 2 capsule
Numero di dosi per scatola: 15
Quantità per dose
Cyplexinol® [collagene parzialmente idrolizzato e sue proteine associate tra cui proteine morfogenetiche ossee (PMO)] 300 mg
Altri ingredienti: Gomma acacia, farina di riso.
Cyplexinol®, ZyCal Bioceuticals, Inc., USA.
Consigli di utilizzoBone Morphogenetic Proteins
Assumere da una a due capsule al giorno.
Ogni capsula contiene 150 mg di Cyplexinol®.
Chondroitin Sulfate 95% 400 mgLa condroitina è un componente fondamentale della cartilagine e viene naturalmente prodotta dall'organismo. La si trova anche nelle ossa, nella pelle, nella cornea e nella membrana delle arterie. Svolge un ruolo fondamentale nella formazione e nel mantenimento del tessuto cartilagineo, il cui obiettivo consiste nell'assicurare la ritenzione dell'acqua nella cartilagine e pertanto l'elasticità, robustezza e morbidezza delle articolazioni.

In che modo agisce la condroitina?

La sua modalità d'azione non è ancora stata compresa appieno, ma sappiamo che favorisce la ricostruzione della cartilagine, inibendo in parte l'enzima che la distrugge, ovvero la ialuronidasi. Si pensa altresì che inibisca gli osteoclasti, cellule che svolgono un ruolo importantissimo nella perdita di sostanza ossea. Sarebbe dunque attiva nel processo infiammatorio e aumenterebbe la sintesi dei proteoglicani e dell'acido ialuronico, il gel che lubrifica le articolazioni.

Somministrazione della condroitina: quali sono gli effetti auspicati?

La condroitina è stata evidentemente oggetto di innumerevoli studi negli ultimi decenni. Molte meta-analisi ne hanno decretato l'efficacia, non soltanto nell'alleviare i sintomi dei disturbi articolari (in particolare quelli relativi all'artrosi1) ma anche nel contribuire a rallentarne l'evoluzione2. Si tratta di informazioni importanti, poiché attualmente le problematiche legate alle articolazioni sono considerate come una fatalità contro la quale non si può fare nulla. Sebbene non esistano ancora delle cure che consentono la completa guarigione, si indicano innumerevoli mezzi di sollievo. Il semplice fatto di non abbandonare questa lotta, di continuare a svolgere le attività quotidiane nonostante il dolore, di non cedere alla negatività, sono già cure efficaci. Esistono poi altri rimedi naturali come la condroitina, ma anche il gel di Arnica o l'estratto di Boswellia serrata (proposto da Supersmart con il nome Super Boswellia), estremamente utili per migliorare la mobilità e la percezione del dolore. Si tratta di una molecola interessante anche per la prevenzione. Attualmente, un soggetto che vive in un paese ricco ha il 25% di possibilità di essere affetto da artrosi all'anca1 e il 45% di possibilità di essere affetto da artrosi al ginocchio2. Si tratta di una statistica drammatica se si considera che la maggior parte degli individui ignorano i mezzi di prevenzione esistenti, tra cui la condroitina, in particolare per quanto riguarda le persone geneticamente predisposte. Queste sono infatti portatrici di anomalie genetiche che aumentano la probabilità di comparsa della patologia (nella fattispecie mutazioni collegate alla corretta composizione del collagene) e devono essere ancora più attente ai fattori ambientali (sovrappeso, attività fisica, alimentazione, stress) e ottimizzare le loro possibilità di sfuggire alla malattia.

La condroitina viene ben assorbita?

Facciamo questa domanda perché la condroitina è una molecola molto grande. In effetti, i prodotti dal peso molecolare ridotto (inferiore ai 16.000 dalton) vengono completamente assorbiti, mentre le molecole più grandi vengono assorbite soltanto dall'8 al 18 %3. Tale percentuale di assorbimento rimane tuttavia sufficiente affinché la condroitina svolga un effetto clinico benefico sul benessere delle articolazioni. È tuttavia importante prestare attenzione, poiché determinate analisi hanno dimostrato che alcuni integratori commercializzati contenevano pochissima condroitina, visto l'elevato costo. Non è il caso del Chondroitin Sulfate 95% (400 mg) che rimane senza dubbio il miglior prodotto disponibile sul mercato grazie alla materia prima di origine marina, alla qualità farmaceutica e alla concentrazione del principio attivo, pari al 95 %.

Si raccomanda l'assunzione di 3 capsule vegetali al giorno, preferibilmente durante i pasti, che equivalgono a una dose giornaliera di 1200 mg.

1. Chondroitin sulphate for symptomatic osteoarthritis: critical appraisal of meta-analyses. Monfort J, Martel-Pelletier J, Pelletier JP. Curr Med Res Opin. 2008 May;24(5):1303-8. Review.
2. Hochberg MC. Structure-modifying effects of chondroitin sulfate in knee osteoarthritis: an updated meta-analysis of randomized placebo-controlled trials of 2-year duration. Osteoarthritis Cartilage. 2010 Jun;18 Suppl 1:S28-31. Review.
3. Conte A, de Bernardi M, Palmieri L, et al. Metabolic fate of exogenous chondroitin sulfate in man. Arzneimittelforschung 1991; 41:768-72.
ComposizioneChondroitin Sulfate 95% 400 mg
Dose giornaliera: 3 capsule
Numero di dosi per scatola: 30
Quantita per dose
Solfato di condroitina di origine marina 1 200 mg
Altri ingredienti: Gomma acacia, farina di riso.

Ogni capsula vegetale contiene 400 mg di solfato di condroitina
Consigli di utilizzoChondroitin Sulfate 95% 400 mg
Adulti. Assumere tre capsule vegetali al giorno (una ad ogni pasto).
Attenzione: non assumere Chondroitin Sulfate 95% in caso di allergia ai crostacei.
OptiMSM®Il metilsulfonilmetano (MSM), chiamato anche dimetil-sulfone, è una fonte stabile, ricca e naturale di zolfo organico. Benché lo zolfo si possa trovare allo stato naturale in alcuni frutti e legumi freschi, esso viene distrutto durante la cottura, la trasformazione e la conservazione degli alimenti. Alcuni studi mostrano chiaramente che il tasso di MSM nell'organismo si abbassa in modo considerevole con l'età. L'integrazione è quindi un'opzione allo stesso tempo attraente e poco costosa e considerevolmente priva di tossicità.

Un sostegno in caso di dolori articolari

Lo zolfo è presente in concentrazione particolarmente elevata nelle articolazioni in cui partecipa alla produzione del solfato di condroitina, delle glucosamine e dell'acido ialuronico. Esso gioca un ruolo critico nel mantenere la stabilità e l'integrità del tessuto connettivo e delle proteine.

Diversi studi hanno dimostrato l'utilità dell'integrazione con MSM che, come "lubrificante naturale", favorisce il comfort articolare e aiuta ad alleviare il dolore associato all'osteoartrosi o all'artrite reumatoide. Uno studio del 1995 ha dimostrato che la concentrazione di zolfo nella cartilagine artrosica rappresentava solo un terzo della concentrazione normale. In un altro studio, in doppio cieco, il 60% dei pazienti con osteoartrosi e trattati con 2,25 g di MSM ha segnalato un miglioramento dopo quattro settimane e l'80% dopo sei settimane. Altri risultati positivi sono stati osservati nei casi di dolore cronico articolare, dolore muscolare,tendinite e borsite, irritazione intestinale e sclerodermia.

Alcuni ricercatori della University of California, di San Diego, hanno esaminato il suo effetto sulla cartilagine articolare sana o artritica del ginocchio umano prelevato post-mortem. Hanno osservato più precisamente l'effetto del MSM sulle citochine, marker dell'infiammazione associati alla degradazione della cartilagine. Hanno constatato che il MSM ha ridotto l'espressione di queste citochine pro-infiammatorie e quella degli enzimi che degradano la cartilagine. I ricercatori hanno suggerito che l'MSM agisca da barriera, proteggendo la cartilagine nelle prime fasi dell'osteoartrite e di altre lesioni degenerative indotte dalle citochine infiammatorie e dagli enzimi di degradazione della cartilagine. In caso di asma e di allergie

Il MSM è anche indispensabile per molte reazioni enzimatiche e ormonali, così come per un funzionamento adeguato del sistema immunitario. Quando è disponibile nell'organismo a livelli sufficienti, il MSM sembra concentrarsi attorno alle membrane delle mucose in cui crea uno schermo protettivo che riduce gli effetti degli allergeni e dei contaminanti esterni. Alcuni studi mostrano d'altronde un'influenza benefica dell'assunzione di MSM in alcuni casi di asma e di allergie. Secondo Earl Mindell, PhD, il MSM aumenta la permeabilità cellulare e permette così all'organismo di eliminare più facilmente tossine e radicali liberi. Per la bellezza di capelli e unghie

Dopo l'ingestione, fornisce zolfo elementare agli aminoacidi metionina e cisteina ed è incorporato nella cheratina (la struttura) di capelli e unghie. Inoltre, l'MSM è necessario per la produzione di collagene (il componente principale del tessuto connettivo). Pertanto, l'integrazione regolare con MSM migliora la salute e l'aspetto di capelli e unghie: i capelli sono più lunghi e più lucidi, le unghie sono più forti.

Anche la cicatrizzazione di piccole ferite è accelerata assumendo MSM, e ancor di più se vitamina C e MSM sono assunti insieme. Infine, un supporto per il fegato

Secondo uno studio condotto su animali, l'integrazione con MSM aiuta a sostenere il metabolismo del fegato, aumentando i livelli di L-glutatione, un antiossidante contenente zolfo coinvolto nella disintossicazione del fegato. Una nuova forma anallergico e con una purezza ottimale

Ora usiamo OptiMSM®, una forma di MSM ancora più pura, non tossico e soprattutto ipoallergenico, che ha anche una maggiore attività.

Infatti, OptiMSM® è completamente privo di residui di metalli pesanti, impurità e contaminanti, grazie a una distillazione in quattro fasi, eseguita solo mediante calore e senza l'uso di solventi potenti.

Prove effettuate su ogni lotto attestano l'assenza di potenziali allergeni. Quindi, OptiMSM® è certificato kosher, halal, vegetariana e garantito senza glutine e senza OGM.

È stato indicato come sostanza "GRAS" (Generally Recognized As Safe) dalla FDA e soddisfa gli standard microbiologici farmaceutici più sever.

Venite a scoprire anche il nostro articolo sul blog sui benefici dell’MSM.

ComposizioneOptiMSM®
Dose giornaliera: 2 cucchiaini da caffè
Numero di dosi per scatola: 25
Quantità per dose
Metil-sulfonil-metano (MSM) 8 g

OptiMSM®, Bergstrom Nutrition®, USA.
Consigli di utilizzoOptiMSM®
Adulti. Per la massima efficienza, si consiglia di prendere tra 2 e 8 g al giorno di polvere di OptiMSM diluita in un bicchiere d'acqua o di succo di frutta (da 1/2 a 2 cucchiaini al giorno).

Pacchetti sinergia

Iscriviti alla nostra newsletter
e ottieni il 5% di sconto fisso
La nostra selezione di articoli
Boswellia serrata: l'antinfiammatorio della medicina ayurvedica

Qui troverete tutto quello che c'è da sapere sulla resina Boswellia serrata: la storia, le origini, le proprietà, i benefici, i metodi d'uso, le opinioni della comunità scientifica…

4 consigli per avere ossa robuste

Spesso visti come elementi robusti e resistenti, le ossa sono in realtà molto più fragili di quanto sembri. Vieni a scoprire 4 consigli per avere ossa robuste e in buona salute!

Quali sono i rimedi che possono prevenire e dare sollievo all'artrosi?

Quali sono i rimedi che possono prevenire e dare sollievo all'artrosi? Rigidità, dolori cervicali o alle ginocchia, infiammazione cronica? Come milioni di italiani soffrite o rischiate di soffrire di artrosi? Eccovi dei metodi semplici, naturali ed efficaci per trovare sollievo dai dolori dell'artrosi.

Pacchetto articolazione
-
+
114.00 €
(127.04 US$)
aggiungi al carrello
© 1997-2019 Supersmart.com® - Tutti i diritti di riproduzione riservati
© 1997-2019 Supersmart.com®
Tutti i diritti di riproduzione riservati
Nortonx
secure