0
it
US
WSM
222894354
Il carrello è vuoto
Menu
Come ritrovare la mia energia

Come posso recuperare la mia energia? [VIDEO]

Rudy Lanza, consulente naturopata di SuperSmart, vi mostra come combattere la fatica e fare il pieno di energia.

(Trascrizione sotto il video)

Come ridurre la fatica e aumentare l'energia in modo naturale? E' quello che vedremo in questo video.

Buongiorno a tutte e a tutti! Avete la sensazione che le vostre batterie sono costantemente scariche? Vi svegliate al mattino ancora più stanchi e stanche rispetto la sera? Ecco 8 consigli chiave per aumentare il vostro livello di energia e di conseguenza affrontare meglio le sfide quotidiane:

Definite le vostre priorità

1° punto: riducete alcuni impegni. Il sovraccarico di lavoro è uno delle principali cause di fatica perenne. Ciò può essere dovuto a obblighi professionali, famigliari e sociali. Imparate ad assegnare priorità ai compiti più importanti della vostra vita.

Stabilite l’elenco delle vostre attività indispensabili e limitate il numero degli impegni meno rilevanti o la durata a cui dedicate particolare attenzione. Se necessario, chiedete un aiuto a qualcuno.

Controllare lo stress per non perdere energia

2° punto: imparate a controllare lo stress. Lo stress, l'inquietudine, nonché il rimuginare consumano parecchia energia. Lo stress provoca soprattutto il rilascio di ormoni, ad esempio l’adrenalina, la noradrenalina e il cortisolo che aumentano la glicemia e la pressione arteriosa. E' dunque meglio evitare lo stress perenne.

Se siete stressati o angosciati, parlare con un amico, con un parente partecipare a un gruppo di aiuto reciproco o consultare uno psicoterapeutapuò essere un sostegno prezioso. Le terapie basate sul rilassamento, quali la meditazione, lo yoga e il Tai-chi costituiscono anch'essi dei mezzi efficaci per ridurre lo stress.

Cosa mangiare per fare il pieno di energia?

3° punto: alimentatevi correttamente. Consumate cibi con basso indice glicemico. In tal modo lo zucchero in essi contenuto sarà assorbito più lentamente. Questo può aiutarvi ad evitare la perdita di energia che avviene in genere dopo il consumo dello zucchero rapidamente assorbito o dell'amido raffinato.

Tra i cibi a basso indice glicemico troviamo i cereali integrali, le verdure ricche in fibre, le noci e gli oli sani come l'olio d'oliva. In generale, gli alimenti ricchi in glucidi possiedono un indice glicemico più elevato. Le proteine e i grassi hanno un indice glicemico che si avvicina allo zero. Dunque, è molto utile consumare regolarmente frutta e verdura che contengono questa vitamina in quantità ottimale.

Effetti della vitamina C

4° punto: aumentate l'apporto di vitamina C. Le migliori fonti di vitamina C sono il kiwi, gli agrumi, le bacche come l'acerola, la rosa canina, l'olivello spinoso e il ribes. Le verdure, come il cavolo, i peperoni o i broccoli sono anch'essi ricchi in vitamina C. Ma attenzione: la vitamina C è sensibile ed è rapidamente distrutta dalla luce e dal calore.

Riguardo gli integratori nutrizionali vi invito a scoprire l'ascorbato fosforilato. Questa forma particolare e specifica di vitamina C è più stabile e più biodisponibile rispetto alla vitamina C normalmente contenuta nelle preparazioni a base di vitamine. Asc2P di SuperSmart, ad esempio, è un eccellente integratore di ascorbato fosforilato. Gli studi dimostrano che questo integratore è 20 volte più potente rispetto alle forme convenzionali di vitamina C (1). Aiuta efficacemente a ridurre la fatica, a sostenere il funzionamento del sistema nervoso, la salute vascolare e lo stato della pelle.

Caffè: uno stimolante efficace?

5° punto: il caffè, aspetti positivi e aspetti negativi. Tutti noi sappiamo che la caffeina contenuta nel caffè aumenta momentaneamente l'energia e la vigilanza. Infatti, la caffeina provoca il rilascio di neurotrasmettitori quali la dopamina, l'adrenalina e la noradrenalina nel sistema nervoso.

La caffeina stimola l'attività del cuore il sistema nervoso centrale e altri organi. Pertanto, il caffè va consumato con moderazione: la caffeina può provocare insonnia soprattutto se assunta in quantità eccessiva o a fine giornata. Se siete di natura piuttosto ansioso o nervoso vi sconsiglio tuttavia di non contare troppo sulla caffeina.

Sonno ed energia

6° punto: cercate di fare il possibile per trascorrere delle gradevoli notti di sonno. Se la durata di un sonno ideale varia da una persona all'altra per la maggior parte della gente si aggira attorno alle 7 ore per notte. Cercate di identificare gli orari in cui vi coricate e vi alzate corrispondenti meglio al benessere del corpo e alla situazione.

Orari fissi un buon lettoe l'evitare gli schermi e monitor in fine serata possono aiutarvi parecchio a dormire meglio. Di giorno, cercate di avvicinarvi regolarmente alla luce naturale poiché il venir meno all'esposizione al sole grava sull'umore, sulla vitalità così come sulla qualità del sonno.

Il ruolo dello sport

7° punto: praticate un'attività sportiva. E’ generalmente raccomandato di svolgere 2 ore e 30 minuti alla settimana di attività fisica moderata. Innanzitutto, l'attività fisica vi aiuta anch'essa a trascorrere notti migliori. La pratica sportiva va comunque ad aumentare il tasso di dopamina nel cervello (2), eccellente per l' umore.

Per combattere la stanchezza, idratatevi

8º punto: infine bevete acqua a sufficienza. La fatica è uno dei primi segnali di carenza d'acqua. Una lieve disidratazione è sufficiente a raddoppiare il rischio di commettere errori. L'apporto di acqua, al contrario migliora le performances nelle attività di resistenza. Si raccomanda di bere circa 2 litri di acqua al giorno. Aumentate la vostra energia!

Grazie per la vostra attenzione e a presto!

Bibliografia

  1. Tardy AL, Pouteau E, Marquez D, Yilmaz C, Scholey A. Vitamins and Minerals for Energy, Fatigue and Cognition: A Narrative Review of the Biochemical and Clinical Evidence. Nutrients. 2020 Jan 16;12(1):228. doi: 10.3390/nu12010228. PMID: 31963141; PMCID: PMC7019700.
  2. Yuill EA. Sports Nutrition: Energy Metabolism and Exercise. J Can Chiropr Assoc. 2010 Sep;54(3):204. PMCID: PMC2921788.

Commenti

Devi accedere al tuo conto per poter lasciare un commento

Questo articolo non è stato ancora commentato, inserisci la prima recensione

Pagamento protetto
32 anni di esperienza
Soddisfatti
o rimborsati
Invio rapido
Consultazione offerta