0
it
US
X
× SuperSmart Informarsi per problema di salute Nouveaux articles Articoli popolari Visita il nostro negozio Il mio conto Smart Prescription Blog Programma di fidelizzazione Lingua: Italiano
Rafforzamento generale dell'organismo Liste

10 buoni motivi per assumere la rodiola

Conoscete la rodiola? Questa bella pianta cela preziosi benefici. Antistress e antiaffaticamento, è l'alleataideale del benessere.
Rédaction Supersmart.
2016-10-27 (blog.publication: 2016-09-19)Commenti (0)

1/ La rodiola è un prodotto naturale al 100%

La rodiola (o Rhodiola rosea) è una pianta che cresce nelle regioni fredde (Siberia, Scandinavia…) di cui si usa il rizoma (radice) a scopo terapeutico da millenni nei paesi in cui è diffusa.

2/ La rodiola combatte efficacemente lo stress

La rodiola riduce la percentuale di cortisolo (un ormone secreto in caso di stress) e potenzia le capacità di resistenza dell'organismo rispetto allo stress, regolando l'equilibrio del sistema nervoso. È inoltre consigliata in caso di ansia e/o lieve depressione.

3/ La rodiola è facile da assumere

Il modo più semplice? Le capsule o le fiale, molto diffuse in fitoterapia, hanno il vantaggio di essere già dosate e di agevolare cura e assunzione. Se preferite potete consumarla anche sotto forma di tisana. Quale dosaggio? Solitamente si consigliano da 100 a 300 mg due volte al giorno, preferibilmente prima dei pasti (colazione e pranzo) per 8 giorni. Poi è necessario rispettare una pausa (1 settimana) prima di riprendere eventualmente la cura.

4/ La rodiola non ha controindicazioni

È naturalmente opportuno seguire la posologia indicata. In caso di sovradosaggio o di non corretto utilizzo, la rodiola, come tutte le piante dotate di principi attivi, può scatenare effetti collaterali (in particolare agitazione). In compenso è controindicata per le donne in gravidanza o in fase di allattamento e per i bambini. Non deve essere usata assieme ad alcuni farmaci e mal si concilia con gli eccitanti.

5/ La rodiola combatte l'affaticamento

E questa è una delle sue virtù scientificamente provate più conosciute. Viene utilizzata ampiamente anche dagli sportivi poichéè stimolante, consentendo anche un migliore recupero e aiutando l’organismo ad adattarsi allo sforzo.

6/ La rodiola è antiossidante

Essacontrasta infatti in maniera efficace l'invecchiamento cellulare e lo stress ossidativo. La rodiola contiene infatti flavonoidi e componenti potenti (in particolare rosavina) che le conferiscono proprietà terapeutiche e antiossidanti particolarmente interessanti.

7/ La rodiola vanta un'efficacia provata

Innumerevoli studi hanno dimostrato le virtù terapeutiche della rodiola, in particolare nei paesi in cui viene tradizionalmente utilizzata in fitoterapia (Scandinavia e Russia in particolare). Questa pianta è rimasta per lungo tempo sconosciuta in occidente. Dalla fine degli Anni 60, staff di ricercatoti in ogni parte del mondo si sono interessati alle virtù della rodiola, convalidando i risultati passati.

8/ La rodiola è in grado di migliorare la qualità del sonno

Agendo globalmente sullo stress, perturbatore ormonale che favorisce i disturbi dell'addormentamento e l'insonnia, la rodiola è in grado di migliorare il benessere e contribuisce a ridurre i disturbi del sonno. Bisogna però fare attenzione: siccome la rodiola è stimolante è bene non assumerla di sera.

9/ La rodiola è una pianta adattogena

Significa che aumenta la resistenza dell’organismo rispetto alle aggressioni di ogni tipo (e dunque ogni forma di stress), siano esse di natura chimica, biologica o fisica. Regola e migliora le funzioni dell'organismo senza alterarle.

10/ La rodiola migliora le capacità cognitive

Soprattutto nelle situazioni di stress e di affaticamento. È quanto dimostrato da vari studi condotti su studenti o medici sovraffaticati. In questi soggetti l'assunzione di rodiola migliorava significativamente la capacità di concentrazione e le prestazioni intellettuali, limitando affaticamento e stress. Una cura di rodiola è dunque interessante nei periodi di esami o di sovraccarico lavorativo.

SharePinterest

Commenti

Devi accedere al tuo conto per poter lasciare un commento
Questo articolo non è stato ancora commentato, inserisci la prima recensione
La nostra selezione di articoli
Integratori alimentari e sveglia mattutina
Integratori alimentari: in che momento della giornata vanno assunti?

A che ora del giorno devo assumere i miei integratori per trarne il massimo beneficio? Quali prendere durante i pasti e quali fuori dai pasti? Ecco le risposte alle tue domande.

Banane, spezie e altri cibi ricchi di potassio
Carenza di potassio: come riconoscerla ed evitarla

Il potassio è un minerale essenziale per l'organismo, coinvolto nel funzionamento del sistema nervoso, dei muscoli... Basti pensare che la carenza di potassio può rivelarsi rapidamente pericolosa. Ecco come identificare questa carenza e risolverla.

Dottore che ausculta una donna anemica con carenza di ferro
Quando si dovrebbe assumere un integratore di ferro?

Secondo l'Organizzazione mondiale della sanità (OMS), 2 miliardi di persone nel mondo soffrono di anemia, ovvero di una carenza di ferro. Ma quando e perché assumere degli integratori di ferro? Elementi di risposta.

Donna anemica che controlla la composizione nutrizionale di un alimento in un negozio
Quali sono le principali carenze nutrizionali?

Le carenze nutrizionali più comuni nei paesi sviluppati sono le carenze di calcio, vitamina D, ferro, magnesio, zinco e vitamina B12. Scopriamo come porvi rimedio in modo semplice.

Ad ognuno il proprio antiossidante :qual è quello più adatto per te?

I metalli che arrugginiscono, la frutta e i legumi che appassiscono, i grassi che irrancidiscono... Il nostro organismo non è l'unica vittima dell'ossidazione: questo fenomeno che provoca dei danni cellulari irreversibili e che è associato a un centinaio di malattie, patologie, al cancro e ai disturbi cardiovascolari più comuni. Nei nostri paesi, ha un'origine principale completamente sconosciuta: la trasformazione vitale dell'ossigeno in acqua.

Fegato, fave e avocado sono degli alimenti ricchi di acido folico
I numerosi benefici della vitamina B9, o acido folico

La vitamina B9, chiamata anche acido folico o folato, svolge un ruolo importante nel funzionamento del nostro organismo, specialmente durante la gravidanza. Scopri i benefici della vitamina B9 e gli alimenti che la contengono.

Questi prodotti dovrebbero interessarti

Novita
Daily 3®Daily 3®

Formula ottimizzato secondo le ultime ricerche scientifiche. 43 vitamine e nutrienti antiossidanti

49.00 €(59.19 US$)
+
Daily 6®Daily 6®

Contiene 55 ingredienti! I multinutrienti ad ampissimo spettro per una salute ottimale.

89.00 €(107.50 US$)
+
Liposomal Vitamin C 335 mgLiposomal Vitamin C 335 mg

Forma altamente biodisponibile di vitamina C

45.00 €(54.36 US$)
+
Magnesium Orotate 500 mgMagnesium Orotate 500 mg

Una forma di magnesio ad alta biodisponibilità

34.00 €(41.07 US$)
+
Methylcobalamine 1 mgMethylcobalamine 1 mg

La forma di vitamina B12 più attiva, utilizzata di preferenza per rigenerare i neuroni.

19.00 €(22.95 US$)
+
Novita
Adaptogenic PotionAdaptogenic Potion

Una pozione ayurvedica per rinforzare l'immunità e allontanare lo stress

34.00 €(41.07 US$)
+
Annatto Tocotrienols 50 mgAnnatto Tocotrienols 50 mg

Benefico per la salute cardiovascolare. 90% di delta-tocotrienoli, la forma di vitamina E con l'attività biologica più intensa.

34.00 €(41.07 US$)
+
© 1997-2021 Supersmart.com® - Tutti i diritti di riproduzione riservati
© 1997-2021 Supersmart.com®
Tutti i diritti di riproduzione riservati
Nortonx
secure
Warning
ok