0
it
US
X
× SuperSmart Informarsi per problema di salute Nuovi articoli Articoli popolari
Visita il nostro negozio Il mio conto Smart Prescription Blog Programma di fidelizzazione Lingua: Italiano
Rafforzamento generale dell'organismo Guide e tutorial

Come combattere l’anemia?

Stanchezza, pallore, fiato corto… e se fosse anemia? Le nostre soluzioni per correggere questa anomalia dell’emocromo molto più frequente di quanto si pensi.
Donna che soffre di anemia
L’anemia è spesso associata a una carenza di ferro.
Rédaction Supersmart.
2023-05-02Commenti (0)

Anemia: definizione e sintomi

L’anemia si instaura sia con una diminuzione anomala del numero di globuli rossi (emazie) sia con la riduzione della concentrazione di emoglobina (proteina responsabile del trasporto dell’ossigeno agli organi) (1) nel sangue.

Quando è lieve, l’anemia spesso passa inosservata. Se si aggrava, provoca invece diversi sintomi legati a una cattiva ossigenazione dei tessuti: dispnea da sforzo, pallore, stanchezza intensa, ritmo cardiaco accelerato, vertigini, disturbi della concentrazione... (2)

Quali sono le cause dell’anemia?

Per combattere l’anemia, è necessario innanzitutto individuarne le cause. Questa condizione è il risultato di una mancanza di produzione di globuli rossi a livello del midollo osseo (cause centrali) o della loro perdita o distruzione da parte dell’organismo (cause periferiche).

La carenza di ferro (o carenza marziale) – dove il ferro è un minerale che partecipa direttamente alla normale formazione dei globuli rossi e dell’emoglobina entrando nella composizione dell’eme – rimane la principale causa di anemia identificata, poiché riguarderebbe 1,5 miliardi di persone nel mondo: si parla, in questo caso, dianemia sideropenica (3). Questa forma di anemia colpisce più facilmente le donne incinte, i cui bisogni aumentano per soddisfare la crescita fetale e compensare l’aumento del volume sanguigno (4).

L’anemia può anche derivare da una mancanza di vitamina B9 o vitamina B12 (5-6), entrambe necessarie alla maturazione dei globuli rossi; dal loro malassorbimento intestinale (anemia perniciosa) (7); da una malattia infiammatoria cronica; da una patologia renale che causa un deficit di eritropoietina (EPO); o da un’insufficienza midollare (8).

Il sanguinamento successivo a mestruazioni abbondanti o emorragie digestive è la causa periferica più comune (9-10). Più raramente, si osservano delle anomalie nella struttura dell’emoglobina (presenti nell’anemia falciforme o nella talassemia) o la produzione di anticorpi diretti contro i globuli rossi che distruggono prematuramente le emazie e possono indurre l’anemia emolitica (11).

Come aumentare rapidamente i livelli di ferro?

Una volta che il medico ha diagnosticato l’anemia sideropenica, il primo approccio terapeutico prevede un’integrazione di ferro per via orale (12). In teoria, la durata del trattamento deve essere di almeno 3 mesi e la terapia va somministrata fuori pasto.

Quando gli integratori orali non sono sufficienti, se le perdite di ferro superano la capacità di assorbimento dell’organismo o esiste una patologia intestinale sottostante, può essere indicata una somministrazione di ferro per via endovenosa (13).

Come curare un’anemia grave?

Un’anemia che sopraggiunge improvvisamente (ad esempio a seguito di un’emorragia massiccia o di un intervento chirurgico) a volte richiede una trasfusione di sangue (14). Si tratta, tuttavia, è un’opzione terapeutica da considerarsi come ultima risorsa, poiché è soggetta a complicazioni.

Le iniezioni di EPO sono anche utilizzate in alcune patologie gravi e croniche (dialisi, chemioterapia, ecc.) per stimolare il midollo osseo e trattare l’anemia riducendo il rischio di trasfusioni (15).

Quanto tempo ci vuole per guarire da un’anemia?

Una persona trattata per anemia sideropenica deve mostrare un miglioramento dei sintomi entro alcune settimane.

Per determinare l’efficacia del trattamento, il medico controlla con un esame del sangue il livello di emoglobina che di solito si normalizza entro 6-8 settimane e valuta, inoltre, il livello di ferritina (responsabile delle scorte di ferro dell’organismo) tre mesi dopo l’inizio del trattamento: i livelli normali determinano, in genere, la fine dell’integrazione (16).

Che cosa mangiare per curare l’anemia?

In caso di anemia, è importante adottare un’alimentazione sufficientemente ricca di ferro, nonché di vitamine B9 (verdure a foglia verde, legumi ecc.) e B12 (prodotti di origine animale).

Le frattaglie e la carne rossa

Con 16,1 mg/100 g, il sanguinaccio è giustamente considerato il campione del ferro. Anche il fegato di vitello o la carne rossa sono buone fonti, da consumare due volte alla settimana (17).

Per quanto riguarda i vegetali, sia i semi di soia che il tofu (2,4 mg/100 g) sono molto apprezzati, seppure il loro tenore sia inferiore a quello dell’alga nori con i suoi 234 mg/100 g (18). Si noti che il ferro non eme (derivato da piante, uova o latte) è naturalmente meno assimilabile del ferro eme (quello dei prodotti a base di carne).

La frutta ricca di ferro

La frutta fresca contiene naturalmente poco ferro. I frutti oleosi (come sesamo, mandorle, nocciole, ecc.), così come la frutta secca (per esempio, il fico secco), presentano un tenore maggiore. Al contrario, agrumi, peperoni o kiwi stimolano l’assimilazione del ferro vegetale durante i pasti poiché sono ricchi di vitamina C (19).

Le verdure ricche di ferro

Gli spinaci non sono da disdegnare con i loro 3,61 mg/100 g, ma i legumi secchi (lenticchie, flageoli, fagioli rossi, ecc.) ne contengono quasi il doppio. Tuttavia, sono le erbe aromatiche essiccate a vincere la palma d’oro, tra cui il timo (124 mg/100 g) (20).

Lo zenzero e l’anemia

Lo zenzero, e ancor più il cumino, il fieno greco e la curcuma hanno un contenuto di ferro particolarmente elevato (21). Seppur consumate in piccole quantità, queste spezie aumentano prontamente l’apporto di ferro di altri alimenti durante la giornata. Altri buoni alleati sono il cacao in polvere e il cioccolato fondente.

Anemia: gli alimenti da evitare

Oggi è riconosciuto che i tannini contenuti nel tè, nonché nell’uva o nei frutti rossi, interferiscono con il corretto assorbimento del ferro, così come i fitati dei cereali e dei legumi (22-23). Quando si è anemici, è quindi opportuno ingerirli a distanza dall’integrazione di ferro.

Trattamento dell’anemia: quali integratori scegliere?

L’integrazione di ferro non deve essere presa in considerazione senza un precedente esame del sangue, poiché l’eccesso di ferro nel corpo è deleterio. Se la tua carenza di ferro è chiaramente dimostrata, opta per un integratore sicuro ed efficace.

Alcune forme di ferro, come il solfato ferroso, il citrato di ferro o il D-gluconato di ferro, sono responsabili di numerosi effetti indesiderati, tra cui i disturbi gastrici (24). Il bisglicinato ferroso (presente nella formula Iron Bisglycinate) vanta non solo un’eccellente tolleranza, ma anche una biodisponibilità ottimale per il suo basso peso molecolare e l’assenza di carica ionica (che riduce le interazioni con gli altri nutrienti) (25).

Quando l’anemia è dovuta a un deficit di folati (malnutrizione, gravidanza, farmaci citotossici, ecc.) o vitamina B12 (dieta vegana rigorosa), si può introdurre un’ integrazione mirata, sempre con l’approvazione del medico (ad esempio con SuperFolate 200 mcg per la vitamina B9 o Methylcobalamine per la vitamina B12).

IL CONSIGLIO DI SUPERSMART

##TPL_ARTICOLI:0665,0682,0459##

Bibliografia

  1. Turner J, Parsi M, Badireddy M. Anemia. [Updated 2022 Aug 8]. In: StatPearls [Internet]. Treasure Island (FL): StatPearls Publishing; 2023 Jan-. Available from: https://www.ncbi.nlm.nih.gov/books/NBK499994/
  2. Chaparro CM, Suchdev PS. Anemia epidemiology, pathophysiology, and etiology in low- and middle-income countries. Ann N Y Acad Sci. 2019 Aug;1450(1):15-31. doi: 10.1111/nyas.14092. Epub 2019 Apr 22. PMID: 31008520; PMCID: PMC6697587.
  3. Warner MJ, Kamran MT. Iron Deficiency Anemia. [Updated 2022 Aug 8]. In: StatPearls [Internet]. Treasure Island (FL): StatPearls Publishing; 2023 Jan-. Available from: https://www.ncbi.nlm.nih.gov/books/NBK448065/
  4. Georgieff MK. Iron deficiency in pregnancy. Am J Obstet Gynecol. 2020 Oct;223(4):516-524. doi: 10.1016/j.ajog.2020.03.006. Epub 2020 Mar 14. PMID: 32184147; PMCID: PMC7492370.
  5. Ankar A, Kumar A. Vitamin B12 Deficiency. [Updated 2022 Oct 22]. In: StatPearls [Internet]. Treasure Island (FL): StatPearls Publishing; 2023 Jan-. Available from: https://www.ncbi.nlm.nih.gov/books/NBK441923/
  6. Merrell BJ, McMurry JP. Folic Acid. [Updated 2022 Dec 21]. In: StatPearls [Internet]. Treasure Island (FL): StatPearls Publishing; 2023 Jan-. Available from: https://www.ncbi.nlm.nih.gov/books/NBK554487/
  7. Vaqar S, Shackelford K. Pernicious Anemia. [Updated 2023 Mar 1]. In: StatPearls [Internet]. Treasure Island (FL): StatPearls Publishing; 2023 Jan-. Available from: https://www.ncbi.nlm.nih.gov/books/NBK540989/
  8. Moore CA, Krishnan K. Bone Marrow Failure. [Updated 2022 Jul 11]. In: StatPearls [Internet]. Treasure Island (FL): StatPearls Publishing; 2023 Jan-. Available from: https://www.ncbi.nlm.nih.gov/books/NBK459249/
  9. Kocaoz S, Cirpan R, Degirmencioglu AZ. The prevalence and impacts heavy menstrual bleeding on anemia, fatigue and quality of life in women of reproductive age. Pak J Med Sci. 2019 Mar-Apr;35(2):365-370. doi: 10.12669/pjms.35.2.644. PMID: 31086516; PMCID: PMC6500811.
  10. Cotter J, Baldaia C, Ferreira M, Macedo G, Pedroto I. Diagnosis and treatment of iron-deficiency anemia in gastrointestinal bleeding: A systematic review. World J Gastroenterol. 2020 Dec 7;26(45):7242-7257. doi: 10.3748/wjg.v26.i45.7242. PMID: 33362380; PMCID: PMC7723662.
  11. Sedrak A, Kondamudi NP. Sickle Cell Disease. [Updated 2022 Aug 29]. In: StatPearls [Internet]. Treasure Island (FL): StatPearls Publishing; 2023 Jan-. Available from: https://www.ncbi.nlm.nih.gov/books/NBK482384/
  12. Nguyen M, Tadi P. Iron Supplementation. [Updated 2022 Jul 4]. In: StatPearls [Internet]. Treasure Island (FL): StatPearls Publishing; 2023 Jan-. Available from: https://www.ncbi.nlm.nih.gov/books/NBK557376/
  13. Lima J, Gago P, Rocha M, Grilo I, Gomes R, Luís M, Sarmento T, Teira A, Sousa M, Barbosa M. Role of intravenous iron in the treatment of anemia in patients with gastrointestinal tract tumors undergoing chemotherapy: a single-center, observational study. Int J Gen Med. 2018 Aug 22;11:331-336. doi: 10.2147/IJGM.S165947. PMID: 30197530; PMCID: PMC6112805.
  14. Lotterman S, Sharma S. Blood Transfusion. [Updated 2022 Jun 25]. In: StatPearls [Internet]. Treasure Island (FL): StatPearls Publishing; 2023 Jan-. Available from: https://www.ncbi.nlm.nih.gov/books/NBK499824/
  15. Schoener B, Borger J. Erythropoietin Stimulating Agents. [Updated 2023 Mar 11]. In: StatPearls [Internet]. Treasure Island (FL): StatPearls Publishing; 2023 Jan-. Available from: https://www.ncbi.nlm.nih.gov/books/NBK536997/
  16. Knovich MA, Storey JA, Coffman LG, Torti SV, Torti FM. Ferritin for the clinician. Blood Rev. 2009 May;23(3):95-104. doi: 10.1016/j.blre.2008.08.001. Epub 2008 Oct 2. PMID: 18835072; PMCID: PMC2717717.
  17. org [Internet]. Cologne, Germany: Institute for Quality and Efficiency in Health Care (IQWiG); 2006-. How can I get enough iron? 2014 Mar 20 [Updated 2018 Mar 22]. Available from: https://www.ncbi.nlm.nih.gov/books/NBK279618/
  18. Bhatnagar RS, Miller DD, Padilla-Zakour OI, Lei XG. Supplemental Microalgal Iron Helps Replete Blood Hemoglobin in Moderately Anemic Mice Fed a Rice-Based Diet. 2020 Jul 27;12(8):2239. doi: 10.3390/nu12082239. PMID: 32727043; PMCID: PMC7468699.
  19. Lynch SR, Cook JD. Interaction of vitamin C and iron. Ann N Y Acad Sci. 1980;355:32-44. doi: 10.1111/j.1749-6632.1980.tb21325.x. PMID: 6940487.
  20. Hammoudi Halat D, Krayem M, Khaled S, Younes S. A Focused Insight into Thyme: Biological, Chemical, and Therapeutic Properties of an Indigenous Mediterranean Herb. 2022 May 18;14(10):2104. doi: 10.3390/nu14102104. PMID: 35631245; PMCID: PMC9147557.
  21. Ooi SL, Pak SC, Campbell R, Manoharan A. Polyphenol-Rich Ginger (Zingiber officinale) for Iron Deficiency Anaemia and Other Clinical Entities Associated with Altered Iron Metabolism. 2022 Sep 28;27(19):6417. doi: 10.3390/molecules27196417. PMID: 36234956; PMCID: PMC9573525.
  22. Disler PB, Lynch SR, Charlton RW, Torrance JD, Bothwell TH, Walker RB, Mayet F. The effect of tea on iron absorption. 1975 Mar;16(3):193-200. doi: 10.1136/gut.16.3.193. PMID: 1168162; PMCID: PMC1410962.
  23. Piskin E, Cianciosi D, Gulec S, Tomas M, Capanoglu E. Iron Absorption: Factors, Limitations, and Improvement Methods. ACS Omega. 2022 Jun 10;7(24):20441-20456. doi: 10.1021/acsomega.2c01833. PMID: 35755397; PMCID: PMC9219084.
  24. Tolkien Z, Stecher L, Mander AP, Pereira DI, Powell JJ. Ferrous sulfate supplementation causes significant gastrointestinal side-effects in adults: a systematic review and meta-analysis. PLoS One. 2015 Feb 20;10(2):e0117383. doi: 10.1371/journal.pone.0117383. PMID: 25700159; PMCID: PMC4336293.
  25. Name JJ, Vasconcelos AR, Valzachi Rocha Maluf MC. Iron Bisglycinate Chelate and Polymaltose Iron for the Treatment of Iron Deficiency Anemia: A Pilot Randomized Trial. Curr Pediatr Rev. 2018;14(4):261-268. doi: 10.2174/1573396314666181002170040. PMID: 30280670; PMCID: PMC6416187.
SharePinterest

Commenti

Devi accedere al tuo conto per poter lasciare un commento
Questo articolo non è stato ancora commentato, inserisci la prima recensione
La nostra selezione di articoli
Donna stanca
Come non essere più stanchi? 7 trucchi da conoscere

Sei sempre stanco/a e non hai energia? Soffri di astenia! Ma non è un caso, quindi ecco sette trucchi da conoscere per combattere la stanchezza in modo naturale.

Donna anemica in cucina
Quali alimenti evitare in caso di anemia?

Avverti una forte stanchezza e noti un pallore più accentuato del solito? Questi sintomi potrebbero indicare un’anemia. Niente panico, in questo articolo scopriamo gli alimenti da evitare e altre soluzioni per combattere l’anemia.

Sintomi di una carenza di magnesio
Quali sono i sintomi di una carenza di magnesio?

La carenza di magnesio può avere gravi conseguenze per la salute. Scopri i sintomi che aiutano a identificare una carenza di magnesio.

Caffè e salute del cuore
Caffè: benefici e controindicazioni per la salute

Uno studio recente ha ribaltato la percezione degli effetti del caffè, in particolare per quanto riguarda gli effetti sulla pressione sanguigna. Quali sono, in definitiva, i benefici e le controindicazioni del caffè per la salute?

Banane, spezie e altri cibi ricchi di potassio
Carenza di potassio: come riconoscerla ed evitarla

Il potassio è un minerale essenziale per l'organismo, coinvolto nel funzionamento del sistema nervoso, dei muscoli... Basti pensare che la carenza di potassio può rivelarsi rapidamente pericolosa. Ecco come identificare questa carenza e risolverla.

Il Giappone è la culla della medicina Kampo
Medicina tradizionale giapponese: principi e trattamenti

Ampiamente oscurata dalla medicina cinese, la medicina tradizionale giapponese, o medicina Kampo, è tuttavia ricca di insegnamenti. Primo piano sui suoi principi fondamentali e sulle piante della sua farmacopea.

Questi prodotti dovrebbero interessarti

© 1997-2023 Supersmart.com® - Tutti i diritti di riproduzione riservati
© 1997-2023 Supersmart.com®
Tutti i diritti di riproduzione riservati
Nortonx
secure
Utilizziamo i cookie (interni e di terzi) per rendere più piacevole la navigazione.
Pui informazioni sui cookie e gestisci i miei preferiti
Accetto i cookiex
Warning
ok