0
it
US
WSM
223261183
Il carrello è vuoto
Menu

In magazzino

Iron Bisglycinate

Integratore alimentare di ferro bisglicinato: immunità, emoglobina...

22 recensioniLeggi le recensioni

Un integratore di ferro altamente biodisponibile e perfettamente tollerato
  • Contro l'anemia e la carenza di ferro.
  • Contribuisce a ottimizzare le funzioni cognitive.
  • Ottimizza la formazione dei globuli rossi e dell'emoglobina.
  • Aiuta a ridurre la stanchezza e a ripristinare un efficace sistema immunitario.
  • Adattato alle crescenti esigenze di vegetariani e atleti.

Acquistalo subito

60 caps. veg.

16.00 €

Consegna automatica

60 caps. veg.

16.00 €

14.72 €

Vorrei

ogni

Iron Bisglycinate

Vegano
Senza glutine
Senza nanoparticelle
Senza eccipienti controversi
Senza lattosio
Senza edulcoranti
  • Descrizione
  • Composizione
  • Consigli di utilizzo

Iron Bisglycinate 25 mg è un integratore alimentare di ferro a basso peso molecolare con una biodisponibilità ottimale.

La sua composizione specifica non interferisce sull'apparato digerente e massimizza i benefici del ferro combattendo l'anemia, riducendo la fatica e ottimizzando le funzionalità cognitive e immunitarie.

Quali sono i rischi della carenza di ferro?

Il ferro è un oligoelemento fondamentale per il corretto funzionamento dell'organismo. Partecipa a numerosi meccanismi d'azione tra cui la formazione di nuove cellule, ormoni e neurotrasmettitori. Il ferro riveste anche un ruolo indispensabile a livello dei globuli rossi, per consentire il trasporto di ossigeno dal sistema respiratorio a tutti i tessuti dell'organismo. La carenza di ferro può quindi rivelarsi particolarmente pericolosa per la salute. Le forme più gravi possono compromettere lo sviluppo cognitivo e comportare anemia sideropenica, una condizione caratterizzata da una carenza di globuli rossi e da una scarsa ossigenazione dell'organismo.

I sintomi della carenza di ferro includono sensazione di :

  • stanchezza,
  • debolezza muscolare,
  • cattiva resistenza,
  • vertigini,
  • perdita della libido,
  • rallentamento del sistema immunitario.

Alcuni ricercatori hanno anche scoperto che la carenza di ferro può provocare difficoltà di apprendimento e di attenzione. Assumere integratori di ferro può, quindi, contribuire al miglioramento delle capacità cognitive.

Perché scegliere l'integratore di ferro Iron Bisglycinate?

Iron Bisglycinate è formulato a partire da una forma specifica di ferro: ferro chelato con glicina detto bisglicinato. Quest'ultimo presenta un'eccezionale biodisponibilità grazie al suo basso peso molecolare. Ciò significa che è facilmente assorbito dall'intestino. Inoltre, l'assenza di carica ionica gli consente di non interagire con altri nutrienti presenti nel sistema digerente, migliorando ulteriormente la sua assimilazione da parte dell'organismo.

Il bisglicinato è considerato una forma di ferro più sicura ed efficace del solfato ferroso, del citrato di ferro e del D-gluconato di ferro. Essi causano infatti numerosi effetti collaterali, tra cui i disturbi gastrici. Tuttavia, gli studi sul ferro bisglicinato non hanno rivelato alcun effetto collaterale negativo sul rivestimento dello stomaco e dell'intestino.

Per un'integrazione ottimale di ferro, il nostro integratore alimentare è in vendita con un dosaggio consigliato di tre capsule al giorno.

Da cosa è composto Iron Bisglycinate

Ferro bisglicinato
Minerale

Domande? Dubbi?

Perché la carenza di ferro sta diventando comune?

Da diversi anni la carenza di ferro è diventata un vero problema di salute pubblica. L'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) stima che 1,3 miliardi di persone soffrano di anemia sideropenica indotta da carenza di ferro. Le cause di quest'ultima sono molteplici, ma generalmente dovute a un apporto insufficiente dell'alimentazione a uno scarso assorbimento del ferro. Infatti, il ferro non è sintetizzato dall'organismo e deve quindi essere introdotto con l'alimentazione. Si trova in particolare in alcuni prodotti di origine animale, motivo per cui è necessario trovare una fonte alternativa per i vegetariani o i vegani. La carenza di ferro nell'alimentazione è comune anche nelle donne, in particolar modo durante la gravidanza. Infatti, le donne in età fertile hanno un maggiore fabbisogno di ferro a causa di un dispendio maggiore di questo elemento. Si stima che il livello di ferro possa diminuire fino al 25% durante le mestruazioni e la gravidanza. La carenza di ferro può anche essere dovuta ad altri fenomeni come malassorbimento intestinale, sanguinamento gastrointestinale o interventi chirurgici gastrici.

Recensioni

La valutazione di questo prodotto è di 4.8 su 5 stelle.
Abbiamo raccolto 22 recensioni.

82%

14%

5%

0%

0%

Eccellente 22 Recensioni
Mademoiselle Soller

14 aprile 2024

je l'ai pris pour ma fille adulte je n'ai pas encore de retour mais je pense qu'elle en prendra pendant 3 mois au moins

Le Bihannic Valerie

3 aprile 2024

Produit correct. Pas d'effets secondaires

Sylvie Foultier

2 aprile 2024

Produit efficace, sans inconfort. Mon taux de fer remonte.

Marie Pierre

22 marzo 2024

Bon apport en fer.

Joao Almeida

7 febbraio 2024

Eu tive problemas com um outro suplemento de ferro indicado pelo médico (dores fortes no peito de manhã) e parei. Desde que tomo este não tenho tido problemas. Obrigado

Hai bisogno di aiuto?

Telefono

Chiamaci:
+39 06 53 26 13 95
dalle 9:00 alle 18:00

Domande frequenti

Trova le risposte alle domande più frequenti

Modulo di contatto

Non riesci a trovare la risposta alla tua domanda sul sito e vuoi contattarci direttamente?
Scrivici
Pagamento protetto
32 anni di esperienza
Soddisfatti
o rimborsati
Invio rapido
Consultazione offerta