0
it
US
SuperSmartSuper-nutrition Blog
X
× Informarsi per problema di salute Nouveaux articles Articoli popolari Visita il nostro negozio Il mio conto Smart Prescription Blog Programma di fidelizzazione Lingua: Italiano
Cuore e circolazione sanguigna Casi

Come migliorare la circolazione del sangue?

Soffri regolarmente di gambe pesanti? Ma compi davvero i gesti corretti e conosci tutte la cause del problema? Distingui il vero dal falso per regolare meglio i problemi di circolazione del sangue.
Rédaction Supersmart.
2016-10-24 (blog.publication: 2016-09-28)Commentaires (0)

Una corretta alimentazione consente di migliorare la circolazione del sangue

Sì. È necessario seguire un'alimentazione varia ed equilibrata (per ridurre l'accumulo di peso che favorisce l'ostruzione delle arterie) e puntare sugli alimenti ricchi di antiossidanti, che proteggono le pareti cardiovascolari. Frutta, verdura, cereali, grassi insaturi e carni magre sono i tuoi alleati.

Le donne sono più sensibili degli uomini al fenomeno delle gambe pesanti

Sì. Circa il 60% delle donne lamenta problemi di circolazione del sangue, rispetto al solo 40% degli uomini. Il fenomeno delle gambe pesanti, diretta conseguenza di una disfunzione del ritorno venoso, riguarda in particolare le donne in certi periodi del ciclo, durante la gravidanza o l'assunzione di contraccettivi orali. Le donne sono più interessate da questo fenomeno a causa degli ormoni che favoriscono l'accumulo di grassi e acqua.

Fare sport aggrava i problemi di circolazione del sangue

No, al contrario. La pratica sportiva è ben accetta, soprattutto perché i muscoli (in particolare i polpacci) svolgono un ruolo importante nel ritorno venoso quando vengono contratti. Il movimento consente anche di contrastare la sedentarietà e l'accumulo di peso, due fattori che favoriscono il problema delle gambe pesanti. Ma bene fare attenzione ed evitare gli sport che prevedono forti impatti, prediligendo attività di resistenza dolci (marcia sostenuta o bici, ad esempio). È bene privilegiare le attività acquatiche (nuoto, aquabike, aquagym) poiché l’acqua esercita un naturale massaggio benefico sugli arti inferiori.

Alcune piante svolgono un'azione benefica sui problemi di ritorno venoso.

Sì. Le virtù drenanti e disintossicanti di alcune piante sono accertate e il loro beneficio sul ritorno venoso è provato. Tali piante sono giustamente molto utilizzate in fitoterapia (integratori alimentari, bevande drenanti, venotonici, oli da massaggio…) per regolare la circolazione del sangue e limitare i problemi di ritorno venoso. Tra le più note citiamo la vite rossa, il marrone d’India, il ginkgo biloba…

Un massaggio ben fatto può migliorare la circolazione del sangue e il ritorno venoso

Sì. Massaggiare le gambe (con un guanto freddo o sotto il getto della doccia) dal basso verso l'alto dà sollievo in caso di gambe gonfie. Esistono anche prodotti appositamente formulati da utilizzare per i massaggi. Meno conosciuto, il massaggio alla volta plantare è molto efficace poiché la parte inferiore del piede è il punto di partenza del ritorno venoso.

Il ritorno venoso migliora con l'età

No. I vasi, al contrario, perdono in elasticità e ciò non migliora le cose. A ciò si aggiungono sedentarietà e accumulo di peso, più presenti nelle persone anziane. È dunque fondamentale adottare buone abitudini il prima possibile.

Le varici sono il segno di una cattiva circolazione del sangue

Sì. Proprio come la sensazione di gambe pesanti o di gonfiore alle gambe, le varici e varicosità sono legate a un problema di circolazione del sangue. In caso di varici, oltre ai consigli già elargiti, è necessario evitare di indossare indumenti aderenti e il calore (in particolare bagno o doccia troppo caldi). Se le varici sono importanti, si consiglia di consultare un medico che potrà prescrivere un venotonico od orientarsi verso un trattamento chirurgico.

Dormire tenendo i piedi in alto aiuta ad attivare la circolazione del sangue.

Sì. Il problema di circolazione del sangue è anche un problema di natura meccanica. Il sangue attirato verso la parte inferiore del corpo (a causa del peso) fa più fatica a risalire con la concomitanza di vari fattori, spesso combinati tra loro (debolezza delle valvole, sovrappeso, posizione seduta prolungata...). Sollevando i piedi da 5 a 10 cm (con uno spessore sotto i piedi del letto o un cuscino) da sdraiati si agevola il ritorno venoso.

Share

Commentaires

Devi accedere al tuo conto per poter lasciare un commento
Questo articolo non è stato ancora commentato, inserisci la prima recensione
La nostra selezione di articoli

Questi prodotti dovrebbero interessarti

Super Omega 3 - 500 mgSuper Omega 3 - 500 mg

EPA e DHA : uno dei prodotti piu naturali, puri, potenti e stabili nel mercato

25.00 €(27.57 US$)
+
Novita
Arctic Plankton OilArctic Plankton Oil

L'olio di Calanus, il tesoro nutrizionale dell'Artico per rafforzare la salute del cuore e combattere l'infiammazione.

42.00 €(46.33 US$)
+
Lactobacillus reuteriLactobacillus reuteri

Un probiotico di nuova generazione al servizio della saluta cardiovascolare

21.00 €(23.16 US$)
+
Co-Enzyme Q10 30 mgCo-Enzyme Q10 30 mg

La chiave della salute cardio-vascolare - Biodisponibilità triplicata.

34.00 €(37.50 US$)
+
Celery3nb™ 75 mgCelery3nb™ 75 mg

Un'arma naturale ed efficace per controllare l'ipertensione.

33.00 €(36.40 US$)
+
Triple ProtectTriple Protect

Prevenire l'imprevedibile a livello cardiovascolare

69.00 €(76.11 US$)
+
Cardio BoosterCardio Booster

Protezione e sostegno multiformi della salute cardiovascolare

34.00 €(37.50 US$)
+
Ubiquinol™ 100 mgUbiquinol™ 100 mg

Forma più attiva e biodisponibile rispetto al CoQ10

73.00 €(80.52 US$)
+
© 1997-2019 Supersmart.com® - Tutti i diritti di riproduzione riservati
© 1997-2019 Supersmart.com®
Tutti i diritti di riproduzione riservati
x
secure