0
it
US
SuperSmartSuper-nutrition Nutranews
X
× Acquistare per problema di salute Acquistare per ingrediente I prodotti più venduti novità Promozioni Il mio conto Smart Prescription Blog Programma di fidelizzazione Lingua: Italiano
Home Acquistare per problema di salute Sistema immunitario, fatica e infezioni Organic Royal Jelly + Robuvit
Organic Royal Jelly + Robuvit
Sistema immunitario, fatica e infezioni Recensioni dei clienti
34.49 €(38.16 US$) in magazzino
Descrizione
Un estratto specifico di legno di quercia francese contro la sindrome da affaticamento cronico Un tesoro naturale di vitalità 100% bio
  • Prodotto in Europa
  • Aiuto per rigenerare e rivitalizzare
  • Formato pratico (capsule)
  • Proveniente dall'agricoltura biologica
  • Ideale ad ogni cambio di stagione
  • Dosaggio preciso: standardizzato al 4% di 10-HDA
-
+
aggiungi al carrello
Lista dei desideri
Organic Royal Jelly + Robuvit
Organic Royal Jelly + Robuvit Organic Royal Jelly + Robuvit Organic Royal Jelly + Robuvit
Organic Royal jelly 4 % 10-HDA

Che cos'è la pappa reale?

La pappa reale è una delle sostanze più ricche che si possano trovare in natura. Il suo contenuto eccezionale di sostanze nutritive rare la rende infatti un alleato prezioso ad ogni cambio di stagione per affrontare serenamente i colpi di stanchezza e ritrovare la vitalità.

Si ottiene a partire dalla secrezione da parte delle api operaie di una sostanza biancastra molto dolce tra il 4° e il 15° giorno di vita. Rappresenta il nutrimento esclusivo delle larve destinate a diventare regine o della regina stessa quando lascia la colonia.

La pappa reale è considerata come un alimento di prim'ordine, per la sua ricchezza di elementi nutritivi essenziali. La pappa reale è una sorta di polpa densa e biancastra dall'odore delicato. Il sapore è invece acido e piccante, il che la rende particolarmente difficile da assumere quando è fresca e non liofilizzata (1).

Contribuisce soprattutto a:

  • Rinforzare il sistema immunitario quando è indebolito, in particolare durante i cambiamenti stagionali.
  • Ridare entusiasmo, energia e vitalità durante i periodi di stanchezza o di spossatezza grazie alla composizione complessa e completa.
  • Ridare alla pelle, alle unghie e ai tegumenti un "aspetto giovanile" (da cui deriva un uso importante della pappa reale in numerose specialità cosmetiche).

Quali sono i componenti eccezionali della pappa reale?

La pappa reale racchiude dei composti chimici davvero eccezionali. È caratterizzata da una grande diversità di glucidi, lipidi e proteine. Secondo la letteratura scientifica, il 10-HDA, di cui il contenuto varia dal 3 al 5%, rimane tuttavia il composto più attivo.

I glucidi della pappa reale

I glucidi costituiscono circa il 10-20% della pappa reale. I principali sono il fruttosio e il glucosio, che rappresentano circa il 90 % dei glucidi totali, ma è frequente trovare anche il galattosio, il maltosio, il trealosio, il turanosio e il palatinosio (2 ).

Le proteine della pappa reale

Le proteine sono una componente principale della pappa reale. Si trovano in quantità molto significativa degli amminoacidi liberi (soprattutto la prolina, la lisina, la glutammina e l'acido glutammico) (3-4) ma anche delle proteine eccezionali denominate Major Royal Jelly Proteines (MRJP).

Si tratta di proteine rare sintetizzate dalle ghiandole delle api e coinvolte nel funzionamento del loro sistema cognitivo. Appartengono alla famiglia delle apalbumine (5). A quest'ultime si aggiunge una proteina antimicrobica, la royalisina, di cui la pappa reale è l'unica fonte finora nota (6).

Infine, la pappa reale contiene anche delle jelleine, che sono composte solo da 8-9 amminoacidi.

I lipidi della pappa reale

La pappa reale non contiene tanti lipidi, ma quelli che contiene sono di qualità eccezionale. L'acido grasso più importante è l'acido 10-idrossi-2-decenoico (10H2DA): è un composto abbastanza importante già menzionato in precedenza. Contiene anche l'acido gluconico (24%), il 10-HDA (22%) e vari acidi dicarbossilici (5%) (7).

A differenza della maggior parte degli acidi grassi di origine animale e vegetale, gli acidi grassi della pappa reale sono degli acidi a catena corta (da 8 a 10 atomi di carbonio), noti per i loro benefici sulla mucosa intestinale.

Le vitamine e i minerali della pappa reale

La pappa reale contiene numerose vitamine, in particolare tutte le vitamine del gruppo B. Contiene inoltre diversi minerali tra cui potassio, calcio, magnesio, zinco, ferro e rame.

Da dove viene la pappa reale? Come si produce?

La pappa reale è il nutrimento esclusivo delle regine e delle larve durante i primi giorni di vita. È quindi particolarmente rara. Fortunatamente, una tecnica moderna è emersa negli ultimi decenni e ha permesso di renderla più accessibile.

La produzione di pappa reale è un lavoro meticoloso che richiede grande pazienza da parte degli apicoltori. La tecnica si basa su diverse fasi fondamentali:
  • Avere una colonia di alta densità e in buona salute, perché un alveare debole produce solo pochissima pappa reale.
  • Assicurare una quantità di nutrimento sufficiente per l'alveare attraverso del miele o dello sciroppo concentrato.
  • Isolare la regina dalla colonia per stimolare la produzione di pappa reale per un nuovo allevamento reale.
  • Aggiungere una larva in una cella reale utilizzando strumenti appropriati e una competenza specifica da apicoltore.
  • Raccogliere la pappa reale dopo 3 giorni raschiando la cera dalle celle reali depositata dalle api.

La pappa reale proposta da Supersmart è stata poi liofilizzata e messa in capsule secondo una tecnica moderna che non altera in alcun modo i preziosi componenti della pappa reale. Durante il processo ha perso circa due terzi del suo peso in acqua: 100 mg di pappa reale liofilizzata corrispondono a circa 300 mg di pappa fresca.

Quali sono i meccanismi d'azione della pappa reale?

I meccanismi d'azione della pappa reale si spiegano per la sua composizione e diversità eccezionali. Le si attribuiscono degli effetti antiossidanti superiori al miele (8) e paragonabili a quelli della vitamina C e della vitamina E, grazie alla sua ricchezza di peptidi e di amminoacidi liberi (9).

Nella medicina tradizionale cinese, è considerata come un tonico, mentre in Europa orientale, è nota per essere un ottimo adattogeno (una sostanza che aumenta la resistenza dell'organismo ai vari stress che lo colpiscono).

Come il miele e la propoli, è stato sfruttata dall'uomo fin dall'antichità. Sono state riscontrate infatti numerose tracce di una stretta relazione tra l'uomo del Neolitico e le api selvatiche (10), molto prima che l'apicoltura fosse creata intorno al 2400 a.C. da diverse civiltà contemporaneamente ai Maya o all'antica Roma.

Alcuni autori spiegano i potenziali benefici sull'uomo in base agli effetti che induce sulle larve: è proprio questo che provoca lo sviluppo degli organi riproduttivi della regina e che ne accelera lo sviluppo (15 giorni nella regina rispetto a 21 giorni in un'ape operaia). Quindi è grazie alla pappa reale che la regina gode di una fertilità e di una longevità eccezionali.

Le domande frequenti degli utenti di Internet

A cosa può essere associata la pappa reale?

La pappa reale si associa preferibilmente con il ginseng, la propoli verde, Robuvit®, un estratto di quercia usato per ridurre la fatica oAsc2P 250 mg, una forma stabile e potente di vitamina C.

La pappa reale deve essere conservata in frigorifero?

Non è necessario conservare in frigorifero la pappa reale liofilizzata.

A chi è adatta la pappa reale?

Tutti possono beneficiare della pappa reale, e in particolare gli atleti, le donne incinte, le persone di età superiore ai 40 anni, le persone affaticate, fragili o spesso malate.

Quali sono i vantaggi di questo integratore di pappa reale?

Ci sono almeno 3 vantaggi principali nella scelta e nell'acquisto dell'integratore di pappa reale Supersmart:

  • Il formato pratico : la pappa reale ha un sapore specifico così sgradevole che è impossibile farla prendere ai bambini... La confezione in capsule consente quindi una certa facilità d'uso.
  • L'origine 100% proveniente dall'agricoltura biologica. L'apicoltura è diventata oggi più difficile a causa della fragilità delle colonie e dell'uso di prodotti fitosanitari nell'ambiente. Per questo motivo la produzione di questo integratore non ha utilizzato dei composti organofosforici, dei repellenti chimici, del paradiclobenzene o degli antibiotici all'inizio degli alveari, a differenza di molti integratori di pappa reale più economici.
  • Il dosaggio preciso in 10-HDA. Il contenuto di 10-HDA, l'acido grasso di maggior interesse nella pappa reale, è garantito al 4% in questo integratore. Alcuni ricercatori hanno mostrato che la quantità di 10-HDA era legata all'origine della pappa reale: più la pappa reale è di qualità, più la quantità di 10-HDA aumenta. Tuttavia, la maggior parte delle pappe reali testate conteneva solo dal 2 al 3,4% di 10-HDA, al massimo.

Quale dosaggio occorre seguire?

Si raccomanda di assumere da 2 a 3 capsule al giorno per una cura rinnovabile più volte all'anno, se necessario.

Di solito si assume prima della colazione, per 4-6 settimane.

Aggiornamento: 30/05/2018

Note

Questo prodotto non deve sostituire una dieta diversificata ed equilibrata e uno stile di vita sano. Seguire le istruzioni per l'uso, la dose giornaliera consigliata e la data di scadenza. Non raccomandato per le donne incinte o in allattamento e per i bambini al di sotto dei 15 anni. Tenere fuori dalla portata dei bambini. Conservare in luogo fresco e asciutto.

Bibliografia

1. Krell R. Value Sadded Products from Beekeeping, Numéro 124. Food and Agriculture Organization;1996.409p.
2. Sesta G. Determination of sugars in royal jelly by HPLC. Apidologie. 2006 Jan;37(1):84– 90.
3. Sabatini AG, Marcazzan GL, Caboni MF, Bogdanov S, Almeida S Muradian Lb. Quality and standardisation of royal jelly. J ApiProduct ApiMedical Sci.2009;1(1):1–6.
4. Boselli E, Caboni MF, Sabatini AG, Marcazzan GL, Lercker G. Determination and changes of free amino acids in royal jelly during storage. Apidologie. 2003 Mar;34(2):129–37.
5. Scarselli R, Donadio E, Giuffrida MG, Fortunato D, Conti A, Balestreri E, et al. Towards royal jelly proteome.PROTEOMICS.2005 Feb 1;5(3):769–76.
6. Fujiwara S, Imai J, Fujiwara M, Yaeshima T, Kawashima T, Kobayashi K. A potent antibacterial protein in royal jelly. Purification and determination of the primary structure of royalisin.JBiolChem.1990Jul5;265(19):11333–7.
7. Ramadan MF, AlSGhamdi A. Bioactive compounds and healthS promoting properties of royal jelly: A review. J FunctFoods.2012 Jan;4(1):39–52.
8. Nagai T, Sakai M, Inoue R, Inoue H, Suzuki N. Antioxidative activities of some commercially honeys, royal jelly, and propolis. Food Chem. 2001 Nov;75(2):237–40.
9. Guo H, Kouzuma Y, Yonekura M. Isolation and Properties of Antioxidative Peptides from WaterS Soluble Royal Jelly Protein Hydrolysate. Food Sci Technol Res. 2005;11(2):222–30
10. Chauvin R, editor. Traité de biologie de l’abeille. Paris: Masson et Cie; 1968. 152p.

composizioneOrganic Royal jelly 4 % 10-HDA
Dose giornaliera: 3 capsule
Numero di dosi per scatola: 30

Quantità
per dose

Pappa reale liofilizzata 3:1 da agricoltura biologica, standardizzata al 4% 10-HDA 300 mg
Altri ingredienti: gomma d'acacia, crusca di riso.
Consigli di utilizzoOrganic Royal jelly 4 % 10-HDA
Adulti. Assumere 2 capsule al mattino con la colazione e possibilmente un'altra capsula a mezzogiorno con il pranzo. Ogni capsula contiene 100 mg di pappa reale liofilizzata proveniente dall'agricoltura biologica.
Robuvit®La quercia è da sempre l'albero più venerato. Il Robuvit®, estratto dalla quercia francese (Quercus robur) mediante estrazione con acqua, contiene numerosi composti flavonici: acido gallico, acido ellagico, castalagina, vescalagina e soprattutto roburine (A, B, C, D, E) responsabili delle sue proprietà, le quali sono presenti solo nella quercia francese e il cui elenco di proprietà è in costante crescita.

Esso riduce significativamente l'affaticamento e migliora l'umore


La stanchezza cronica, con i suoi molteplici aspetti, può colpire chiunque, indipendentemente da età, sesso, stato socioeconomico e diversi periodi della vita. Può variare dal sonno non ristoratore, a una mancanza di energia, alla stanchezza, all'affaticamento muscolare e ad altri vari sintomi rispetto ai quali, a oggi, non esistono regole di trattamento ben definite.

Per ovviare a questa situazione, oltre alle vitamine, all'associazione di minerali e soprattutto di magnesio e ad alcuni aminoacidi, vengono spesso utilizzati farmaci che presentano effetti collaterali (eccitazione secondaria transitoria artificiale) e che non portano alla vera soluzione del problema.

I dati registrati da 89 medici generici su 1428 consulti hanno dimostrato che l'incidenza dell'affaticamento è stata pari al 25%. L'affaticamento rappresenta un sintomo importante a causa della sua associazione a problemi fisici, psicologici e sociali. L'incidenza della sindrome da affaticamento cronico (CFS) è pari al 3,28%. Risulta più alta tra i 40 e i 59 anni e colpisce le donne in misura quattro volte maggiore rispetto agli uomini.

I sintomi della sindrome da affaticamento cronico comprendono :
    • perdita di memoria e/o della concentrazione ;
    • mal di gola ;
    • linfonodi al livello del collo e delle ascelle ;
    • dolori muscolari inspiegabili ;
    • dolori che migrano da un'articolazione all'altra, senza gonfiore o arrossamento ;
    • mal di testa;
    • sonno non ristoratore ;
    • stanchezza estrema che dura per oltre 24 ore dopo la pratica di attività fisica o mentale.
Comprende anche sintomi secondari: ipersensibilità ai suoni, dolore addominale, sintomi gastrointestinali, cambiamenti di peso, vertigini, sbalzi d'umore...
Robuvit®, un estratto della quercia standardizzato in roburine, rappresenta LA nuova fonte di speranza per milioni di persone che soffrono di sindrome da affaticamento cronico. I possibili meccanismi di azione delle roburine includono cambiamenti nel funzionamento dei ribosomi, piccole entità molecolari collocate all'interno delle cellule e in grado di creare nuove proteine nel corpo.
Cambiamenti nel funzionamento di questi ribosomi sono stati osservati nelle persone infettate dal virus di Epstein-Barr, che è strettamente associato alla sindrome da affaticamento cronico.
Pertanto, sostenere la biogenesi dei ribosomi e rafforzarne il funzionamento, risulta un approccio completamente nuovo nella gestione della CFS.
Inoltre, anche per i soggetti che non ne sono affetti, il Robuvit® è considerato un nuovo complemento in grado di mantenere la sintesi delle proteine cellulari.

Risultati di studi clinici

Uno studio clinico è stato condotto su 80 persone affette da CFS. 38 soggetti hanno assunto il Robuvit® per 6 mesi, gli altri 42 erano soggetti di controllo. I partecipanti sono stati valutati tramite un questionario sviluppato dall'Università di Washington MAF (valutazione multidimensionale dell'affaticamento) e i risultati hanno chiaramente dimostrato un miglioramento dell'affaticamento e dello stress ossidativo.

Prima di questo, un altro studio clinico umano, pubblicato a marzo 2014 sulla rivista Panminerva Medica, aveva elencato tutte le proprietà del Robuvit®.
Questo studio è stato condotto su 91 persone per 6 mesi. 48 persone hanno assunto il Robuvit®, 200 mg al giorno, altre 43 persone hanno svolto il ruolo di soggetti di controllo.
Per valutare le variazioni dell'umore nei pazienti affetti da questa sindrome, sono stati utilizzati questionari specifici riguardo alla CFS e ai cambiamenti di umore (BMIS). All'inizio dello studio, i pazienti dovevano presentare almeno 5 sintomi della CFS. I ricercatori hanno anche valutato lo stress ossidativo in ciascuno di essi e 61 soggetti, su un totale di 91, hanno mostrato un aumento del valore relativo allo stress ossidativo. Tale valutazione è stata ripetuta a 3 e 6 mesi.
Secondo i risultati di questo studio, l'assunzione di Robuvit®, ha ridotto i sintomi principali della sindrome da affaticamento cronico nelle seguenti misure:
    • 18 % di debolezza e stanchezza ;
    • 44 % di disturbi del sonno ;
    • 29 % di perdita della memoria a breve termine ;
    • 62 % di dolori muscolari ;
    • 51 % di dolori articolari ;
    • 33 % di emicranie e stati nevralgici ;
    • 47 % di linfonodi del collo e delle ascelle.
Sono state osservate anche riduzioni significative dei sintomi secondari, in particolare al livello di ipersensibilità (al rumore, al cibo, ai farmaci), vertigini, depressione associata, variazioni di peso, sbalzi d'umore, ma anche allergia.

Esso limita i fenomeni di allergia cutanea

Infatti, le allergie e le ipersensibilità intesi come sintomi della CFS, sono stati studiati nel corso di un nuovo studio umano. Realizzato su 14 volontari e 16 donne appartenenti al gruppo di test, ha permesso di valutare l'effetto dell'integrazione con il Robuvit® sulle reazioni cutanee indotte dall'istamina (eritema e gonfiore).

Nel protocollo, i soggetti hanno ricevuto una dose di 300 mg di Robuvit per 3 giorni e un'iniezione intradermica di istamina. È stato osservato, alla fine di questi tre giorni, una significativa riduzione del gonfiore e dell'eritema (arrossamento) in risposta all'iniezione di istamina, che riflette l'attività antistaminica del Robuvit® e un ruolo protettivo contro gli edemi.

Aumenta la capacità antiossidante del sangue

Il Robuvit® è inoltre caratterizzato da importanti funzioni antiossidanti che lo rendono in grado di agire al livello cellulare profondo, ciò che lo distingue da altri prodotti a scopo puramente sintomatico. Le sue proprietà antiossidanti sono state dimostrate in uno studio pilota condotto sui volontari, mediante la valutazione di marcatori dello stress ossidativo, l'attività degli enzimi antiossidanti (SOD, catalasi, glutatione perossidasi) e la capacità antiossidante totale del plasma.

Un'assunzione giornaliera di 300 mg per un mese diminuisce in modo significativo il livello delle AOPP (Advanced Oxidation Protein Products) e dei perossidi lipidici sierici (LP) e aumenta in modo significativo le attività relative alla SOD e alla catalasi, come anche la capacità antiossidante totale del plasma.

Supporta i parametri epatici

In uno studio contro placebo condotto su 61 pazienti (32 che ricevono il Robuvit® e 29 di controllo) per 12 settimane, l'assunzione di 200 mg al giorno di Robuvit® (o 300 mg per le persone con un peso superiore agli 80 chili), ha notevolmente normalizzato i livelli di ASAT, ALAT, fosfatasi alcalina e gamma GT e ridotto lo stress ossidativo nel plasma.

Sembra migliorare la funzione linfatica

Secondo un piccolo studio pilota da poco pubblicato, l'assunzione di 300-600 mg al giorno di Robuvit® per 8 settimane, potrebbe ridurre i linfedemi al livello delle gambe e migliorare la microcircolazione nonché l'ossigenazione dei tessuti.
Dunque l'assunzione di Robuvit® permette:
    • di ridurre l'affaticamento generale al livello cellulare ;
    • di mantenere il buon funzionamento del metabolismo energetico ;
    • di garantire l'aumento della produzione dei ribosomi che portano alla formazione di proteine strutturali;
    • di aumentare la capacità antiossidante del sangue ;
    • di diminuire la glicemia a digiuno da 97,6 mmol/L a 87,5 mmol/L in 4 settimane ;
    • di ridurre i livelli dell'omocisteina nel sangue (un marcatore di rischio cardiovascolare), da 10,4 µmol/L a 8,7 µmol/L dopo solo 4 settimane di trattamento ;
    • di ridurre e rendere più sopportabili i sintomi dell'affaticamento ;
    • di contribuire a una migliore qualità della vita, in quanto gli stati di affaticamento sono spesso associati all'invecchiamento, compreso quello prematuro.
Altri studi promettenti, non ancora pubblicati, hanno inoltre rivelato le sue proprietà di regolazione su :
    • la circolazione al livello dei piedi nei soggetti diabetici affetti da microangiopatia ;
    • la qualità dello sperma, con una diminuzione dei radicali liberi e un aumento del volume seminale e del numero di spermatozoi, assumendo 300 mg al giorno per 4 settimane ;
    • il supporto per gli atleti di resistenza, assumendo 300 mg al giorno nel corso di due settimane di allenamento, per ridurre significativamente il tempo ottenuto durante una maratona e un triathlon, diminuendo i livelli dei radicali liberi nel plasma un'ora dopo l'esercizio e proteggendo le cellule del sangue da emolisi.
Secondo gli studi di tossicità orale, l'integrazione con il Robuvit® è del tutto sicura ed è compatibile con tutti gli altri integratori nutrizionali. Durante gli studi clinici, non sono stati osservati effetti collaterali.
Il dosaggio medio è di una capsula vegetale, contenente 100 mg di Robuvit®, una o due volte al giorno. Negli stati di affaticamento cronico che durano da lungo tempo, principalmente legati allo stress ossidativo, è necessario effettuare un trattamento che dura dai tre ai sei mesi
composizioneRobuvit®
Dose giornaliera: 2 capsule
Numero di dosi per scatola: 30
Quantità per dose
Robuvit® (estratto dalla Quercus robur e standardizzato al 20% di roburine) 200 mg
Altri ingredienti: stearato di magnesio, maltodestrina, diossido di silicio, cellulosa microcristallina
Consigli di utilizzoRobuvit®
adulti. Assumere 2 capsule al giorno.
Ogni capsula contiene 100 mg di Robuvit®.
Iscriviti alla nostra newsletter
e ottieni il 5% di sconto fisso

Fondamentali

Daily 3®Daily 3®

Formula ottimizzato secondo le ultime ricerche scientifiche. 43 vitamine e nutrienti antiossidanti

49.00 €(54.22 US$)
+
Lactobacillus gasseriLactobacillus gasseri

Un ceppo probiotico particolarmente efficace nel controllo del peso In DR Caps™ gastroresistenti per un'efficienza ottimale

21.00 €(23.24 US$)
+
Novita
CBD 25 mgCBD 25 mg

Un analgesico naturale e potente per eliminare a lungo termine i dolori

63.00 €(69.71 US$)
+
Melatonin Spray 1 mgMelatonin Spray 1 mg

Tutta l'efficacia della melatonina a rilascio prolungato in spray sublinguale facilmente misurabile

18.00 €(19.92 US$)
+
Berberine 500 mgBerberine 500 mg

Una nuova arma naturale e potente contro il diabete di tipo II

32.00 €(35.41 US$)
+
Novita
Senolytic ComplexSenolytic Complex

I senolitici: una formula rivoluzionaria per eliminare le cellule senescenti all’origine dell’invecchiamento

84.00 €(92.95 US$)
+
Vitamin D3 5000 UIVitamin D3 5000 UI

Forma biodisponibile della vitamina D3 per un assorbimento ottimale

18.00 €(19.92 US$)
+
Super Omega 3 - 500 mgSuper Omega 3 - 500 mg

EPA e DHA : uno dei prodotti piu naturali, puri, potenti e stabili nel mercato

25.00 €(27.66 US$)
+
Super Curcuma 500 mgSuper Curcuma 500 mg

Fitosomi di curcuma - Biodisponibilità elevata Un nuovo estratto brevettato di curcuma, 29 volte più biodisponibile!

45.00 €(49.79 US$)
+
Smart PillsSmart Pills

Una formula di stimolazione cerebrale eccezionale (nootropica)

33.00 €(36.51 US$)
+
AntiOxidant SynergyAntiOxidant Synergy

Una potente difesa antiossidante polivalente.

43.00 €(47.58 US$)
+
Organic Royal Jelly + Robuvit
-
+
34.49 €
(38.16 US$)
aggiungi al carrello
© 1997-2019 Supersmart.com® - Tutti i diritti di riproduzione riservati
© 1997-2019 Supersmart.com®
Tutti i diritti di riproduzione riservati
x
secure