0
it
US
WSM
217327866
Il carrello è vuoto
Menu

In magazzino

Calcium Orotate

Integratore alimentare di orotato di calcio: nervi, denti, ossa...

18 recensioniLeggi le recensioni

La migliore forma possibile di calcio
  • Legato a un acido organico (orotato) per un assorbimento maggiore del 40 % rispetto ai sali di calcio.
  • Contribuisce al normale funzionamento degli enzimi digestivi e alla corretta trasmissione degli stimoli nervosi.
  • Contribuisce alla salute dei denti e delle ossa.
  • Aiuta a ridurre la perdita di minerali ossei nelle donne in postmenopausa dai 50 anni in su. Una bassa densità minerale ossea è un fattore di rischio per le fratture provocate dall'osteoporosi.
  • Associato al magnesio per un'efficacia ottimale.

Acquistalo subito

60 Caps. veg.

32.00 €

Consegna automatica

60 Caps. veg.

32.00 €

29.44 €

Vorrei

ogni

Calcium Orotate

Vegano
Senza glutine
Senza nanoparticelle
Senza eccipienti controversi
Senza lattosio
Senza edulcoranti

L'orotato di calcio è un integratore alimentare a base di calcio straordinario, destinato a consolidare lo scheletro. Nel breve termine, contribuisce anche a normalizzare il sistema nervoso e quello cardiovascolare. Sotto forma di orotato, ne massimizza l'assorbimento e quindi l'efficacia.

Perché assumere il calcio come integratore alimentare?

Tra tutte le sostanze nutritive utili per la funzione ossea, il calcio è stato il più studiato. Diversi studi mostrano l'esistenza di una correlazione tra l'integrazione di calcio e la massa ossea. D'altro canto, questo minerale costituisce quasi il 2 % del peso corporeo, distribuito principalmente nelle ossa e nei denti.

Gli effetti benefici a lungo termine: la preservazione dello scheletro, la riduzione della perdita di minerali ossei.

Gli effetti benefici a breve termine: il calcio svolge anche un ruolo essenziale nel corretto funzionamento delle cellule cardiache e in quello delle cellule nervose. Interviene in centinaia processi enzimatici coinvolti in diverse funzioni dell'organismo.

A chi sono consigliati gli integratori di calcio orotato?

Chiunque può assumere integratori a base di calcio, ma alcune categorie di persone ne traggono maggiore beneficio:

  • Le persone con più di 40 anni (è a questa età che la massa ossea inizia a diminuire, in media dall'1 al 2 % all'anno).
  • Le donne in postmenopausa (entro dieci anni dall'inizio della menopausa, la perdita di minerali ossei accelera del 2-3 % all'anno a causa dell'abbassamento della produzione di estrogeni).
  • Le persone con antecedenti familiari di fratture provocate dall'osteoporosi.
  • Le donne che non praticano nessuna attività fisica o che non ne praticano a sufficienza.
  • Le persone che soffrono di malattie infiammatorie intestinali (come il morbo di Crohn).

Perché la formula contiene anche magnesio?

Il magnesio è un costituente minore dell'osso, ma è indispensabile per la sintesi della vitamina D e l'azione del PTH (1-2). Questo facilita l'assorbimento attivo del calcio presente nel sistema digerente e contribuisce al suo riassorbimento da parte delle ossa. In altre parole, la vitamina D non può essere utilizzata correttamente dall'organismo se il livello di magnesio è troppo basso. La scarsa quantità di vitamina D che circola nell'organismo (creata a partire dai raggi del sole o fornita tramite l'alimentazione e gli integratori) è quindi sottoutilizzata. Il magnesio è dunque fondamentale per l'equilibrio osseo: qualsiasi carenza duratura è associata all'osteoporosi e alla fragilità delle ossa.

Da cosa è composto Calcium Orotate

Orotato di calcio
Minerale
Orotato di magnesio
Minerale

Domande? Dubbi?

Che cos'è un orotato? Quali sono i suoi effetti benefici?

Gli orotati sono sali minerali dell'acido orotico, una sostanza naturale dell'organismo presente anche in numerosi alimenti.

Il calcio è sempre commercializzato sotto forma di sali (citrato, malato, carbonato, lattato, gluconato, orotato, ecc.), ma la qualità di questo sale può essere determinante per l'efficacia dell'integratore. Gli integratori di carbonato di calcio sono i più comuni e i più economici, ma sono scarsamente assorbiti dalle persone con un livello di acido gastrico inferiore alla media, e purtroppo è quasi sempre così per gli over 60. Possono inoltre causare problemi di stitichezza.

Tra tutti, sono sicuramente gli integratori di calcio legati a un acido organico, come il calcio orotato, a offrire il miglior tasso di assorbimento, generalmente superiore al 40 %. Sono più costosi, ma hanno la capacità di depositare il calcio all'interno della cellula, a livello del nucleo, il che consente una mineralizzazione ideale.

Come assumere Calcium Orotate?

Per ottenere effetti significativi a lungo termine, sarebbe opportuno asumere per alcuni mesi tre capsule al giorno, una per ciascuno dei tre pasti principali (l'apporto di proteine riveste un ruolo importante nell'assorbimento del calcio). L'aggiunta di magnesio alla formula permette, inoltre, di massimizzarne l'assorbimento.

Dal momento che l'organismo non può assorbire più di 500 mg di calcio alla volta, si raccomanda vivamente di non assumere le tre capsule tutte insieme.

Con Calcium Orotate, si ottengono ogni giorno 1350 mg di orotato di calcio (che fornisce 275,4 mg di calcio elementare) e 150 mg di orotato di magnesio (che fornisce 20 mg di magnesio elementare).

Nota: sembra che il fabbisogno di calcio sia maggiore nelle popolazioni che consumano molte proteine animali.

Diverse misure possono essere associate all'assunzione di integratori:

  • l'assunzione di altre sostanze benefiche (BMP, ecc.) o formule complementari naturali come Super Boswellia e Vitamin D 5000 UI.
  • la frequente esposizione alla luce del sole;
  • la riduzione del consumo di bevande contenenti caffeina (perché favoriscono la perdita di calcio e quindi le fasi di riassorbimento osseo);
  • il proseguimento o la ripresa di un'attività fisica regolare (adeguata alle proprie condizioni fisiche).

Le interazioni da conoscere:

  • evitare di assumere altri integratori minerali allo stesso tempo;
  • antibiotici, bifosfonati e ormoni tiroidei devono assunti a distanza (almeno due ore) dall'assunzione di calcio;
  • diuretici, corticosteroidi ed eparina aiutano ad aumentare il fabbisogno di calcio.
Come spiegare la perdita ossea?

L'osteoporosi è un processo naturale, principalmente correlato all'invecchiamento, caratterizzato da una riduzione della massa e della densità ossea. Rende le ossa più "porose" e più soggette a fratture per cadute banali. Poiché questa perdita ossea solitamente non provoca alcun sintomo fino alla frattura, l'osteoporosi è considerata una patologia silente. Ma a cosa è dovuta?

Le ossa del corpo umanosono rimodellate per tutta la vita attraverso un doppio processo:

  • Una fase di riassorbimento durante la quale delle cellule specializzate, dette “osteoclasti” erodono le strutture ossee esistenti. Questo "rosicchiare" provoca la comparsa di buchi (dette "lacune di Howship") all'interno dell'osso.
  • Una fase di rinnovamento durante la quale altre cellule specializzate, gli “osteoblasti”, fabbricano nuove strutture ossee per riempire i “buchi” e riformare ossa in perfetta salute. I minerali si accumulano quindi nella nuova matrice per ottimizzare la resistenza meccanica delle ossa.

Questo duplice processo consente agli esseri umani di essere sempre in sintonia con il loro ambiente. Pertanto, le ossa danneggiate vengono rapidamente ricostruite e l'organismo può persino costruire delle ossa più solide se i vincoli ambientali sono cambiati (nuova attività fisica per esempio). Tuttavia, questo doppio processo deve rimanere equilibrato. Se la fase di riassorbimento osseo prende il sopravvento o se i mattoni (come il calcio) mancano all'appello, i "buchi" non vengono mai riempiti e le ossa diventano pericolosamente fragili. Questo è esattamente ciò che accade durante l'osteoporosi.

Quali sono le ultime conoscenze acquisite sul calcio?

Un'alimentazione ricca di sale contribuisce a esaurire le riserve di calcio perché il sodio trasporta il calcio con sé quando fuoriesce dall’organismo umano (2012) (3).

Che cosa ha il maggiore impatto sulla forza e sulla resistenza delle ossa, l'alimentazione o l'attività fisica? Un team dell'Università del Michigan si è appena espresso: è l'alimentazione, ma la combinazione dei due fattori è ancora più efficace (2018) (4).

Recensioni

La valutazione di questo prodotto è di 4.9 su 5 stelle.
Abbiamo raccolto 18 recensioni.

94%

6%

0%

0%

0%

Eccellente 18 Recensioni
Dautriche Marie

7 dicembre 2023

Besoin à partir d’un certain age

Soares Bernadette

7 dicembre 2023

Très bon produit que j'utilise depuis des dizaines d'années pour le traitement de ma SEP. En revanche je suis très contrariée que SuperSmart ne distribue plus le produit complémentaire de mon traitement à savoir le 2EAP calcium, formule du Dr Nieper. C'était si simple pour moi de commander mon traitement à Supersmart, les rares autres sites annonçant vendre ce produit n'en ont pas. Pourquoi Supersmart ne peut plus livrer le 2 EAP calcium ? CDLT B.S.

Daniel Fontaine

24 settembre 2023

Entière satisfaction

Molina Suau Nuria

24 luglio 2023

És un tipus de suplement que no saps si funciona o no fins al cap d'uns mesos i quan tornes a mirar com està la osteopènia

Maryse Le Batard

19 luglio 2023

Bon produit

Hai bisogno di aiuto?

Telefono

Chiamaci:
+39 06 53 26 13 95
dalle 9:00 alle 18:00

Domande frequenti

Trova le risposte alle domande più frequenti

Modulo di contatto

Non riesci a trovare la risposta alla tua domanda sul sito e vuoi contattarci direttamente?
Scrivici
Pagamento protetto
32 anni di esperienza
Soddisfatti
o rimbor&satiacute;
Invio rapido
Consultazione offerta