0
it
US
WSM
222184312
Il carrello è vuoto
Menu
Come alleviare il dolore alle articolazioni, di Rudy Lanza

Dolori articolari: cosa li provoca e come alleviarli? [VIDEO]

Rudy Lanza, consulente naturopata di SuperSmart, spiega cosa causa il dolore alle articolazioni e come alleviarlo in modo naturale.

(Trascrizione sotto il video)

A cosa sono dovuti i dolori articolari e come possiamo intervenire per alleviarli? E’ ciò che vedremo in questo video.

Buongiorno.

I alle ginocchia, alle spalle, alle anche. Occorre sapere che le articolazioni sono punti di contatto tra le ossa. Esse permettono al corpo di effettuare vari movimenti poiché le ossa sono protette dalla cartilagine. Il liquido sinoviale inoltre, permette di ammortizzare e lubrificare l’articolazione.

Perché soffriamo di problemi articolari?

Le articolazioni dolorose presentano numerose cause:

  • le ferite, i traumi ad esempio, gli stiramenti e le distorsioni le infiammazioni dovute a infezioni o a certe malattie o semplicemente l’usura legata all’età ;
  • nei casi dove esiste uno stato infiammatorio i medici li definiscono con il termine di artrite ;
  • esistono circa 100 tipi diversi di patologie osteo-articolari. La condizione maggiormente frequente è l’artrosi, una malattia dovuta all’usura ma possiamo citare la gotta e i reumatismi (1).

Come trattare i dolori osteo-articolari?

Il trattamento dipende dalla causa di questi dolori. Come regola generale, il medico prescrive antidolorifici per alleviare i sintomi. Nei casi gravi, può raccomandare un intervento chirurgico.

Comunque, può consigliare il paziente di rivolgersi a un fisioterapista. La fisioterapia permette di rinforzare i muscoli attorno all’articolazione per meglio stabilizzarla (2).

Cosa si può fare da soli se si hanno dolori articolari?

Qualunque sia la causa, potete acquistare antidolorifici in libera vendita o provare metodi alternativi. Ecco alcuni metodi naturali semplici per trattare i dolori articolari passeggeri con rimedi casalinghi:

  • gestite l’articolazione interessata ;
  • evitate tutto ciò che provoca dolore potete proteggere l’articolazione con una fasciatura ;
  • non immobilizzate troppo a lungo, perché l’articolazione potrebbe irrigidirsi ;
  • raffreddate con del ghiaccio l’articolazione più volte al dì per 15 giorni esclusivamente nei casi acuti dove è presente uno stato infiammatorio muscolare e nei casi di trauma ;
  • se avvertite crampi muscolari, e nei casi cronici potete riscaldare l’articolazione con un cuscino riscaldante o con compresse calde in caso di sovrappeso dimagrire permette di ridurre il carico sulle articolazioni del ginocchio e dell’anca ;
  • il miglior metodo di perder peso è di abbinare la dieta con lo sport. Ma per non danneggiare ulteriormente e articolazioni, è meglio scegliere sport soft come la bicicletta e il nuoto.

Perché prendere l'estratto naturale di bambù?

Raccomando di assumere l’estratto naturale di bambù. I prodotti a base di bambù sono utilizzati da tempo a scopi medici in parecchi paesi asiatici. Questo è il motivo per cui il bambù suscita l’interesse degli scienziati di tutto il mondo e che oggi l’estratto di questa pianta costituisce un elemento importante presente negli integratori nutrizionali moderni.

L’estratto di bambù è ricco di proteine fenoli vegetali dalle proprietà antiossidanti, silice. Quest’estratto procura numerosi benefici alla struttura ossea al sistema respiratorio e alle articolazioni. La silice del bambù aiuta ad assorbire il calcio un minerale essenziale per rinforzare ossa e articolazioni.

Scoprirete un eccellente estratto di bambù a disposizione nell’integratore Joint Support Formula, che possiede ulteriori sostanze naturali interessanti come l’acido ialuronico, la glucosamina e la condroitina.

Questi elementi sono presenti in modo naturale nella cartilagine e sono importanti per il suo sviluppo e il suo nutrimento. La cartilagine, a sua volta, gioca un ruolo importante nella protezione e nel favorire il funzionamento di numerose articolazioni. Potete approfittare di questa formula sinergica naturale in completa sicurezza per dare sostegno alle vostre articolazioni. Non sono noti né segnalati effetti secondari.

Ultima domanda: quando occorre consultare un medico? Dovete assolutamente consultare un medico se i dolori articolari interferiscono con le vostre attività quotidiane e se i dolori persistono o si intensificano.

Grazie per aver seguito il video e a presto!

Bibliografia

  1. Havelin J, King T. Mechanisms Underlying Bone and Joint Pain. Curr Osteoporos Rep. 2018;16(6):763-771. doi:10.1007/s11914-018-0493-1
  2. Kidd BL, Langford RM, Wodehouse T. Arthritis and pain. Current approaches in the treatment of arthritic pain. Arthritis Res Ther. 2007;9(3):214. doi:10.1186/ar2147

Commenti

Devi accedere al tuo conto per poter lasciare un commento

Questo articolo non è stato ancora commentato, inserisci la prima recensione

Pagamento protetto
32 anni di esperienza
Soddisfatti
o rimborsati
Invio rapido
Consultazione offerta