0
it
US
WSM
222887240
Il carrello è vuoto
Menu
Psoriasi sul braccio e sulla pancia

Psoriasi: 10 consigli (trattamenti naturali, integratori alimentari...)

Malattia tra le più stigmatizzate, la psoriasi esercita un profondo impatto fisico e psicologico su chi ne soffre. Scopri dieci consigli pratici per vivere meglio la tua malattia ogni giorno.

Psoriasi: che cos’è?

La psoriasi è una malattia infiammatoria della pelle ad origine multifattoriale, caratterizzata dalla comparsa di chiazze rosse desquamate in diverse regioni del corpo (1) che si evolvono per fasi acute intervallate a periodi di remissione.

Oggi si sa che questa patologia cronica è causata da un’infiltrazione anormale di cellule immunitarie nella pelle (2), che alimentano un’infiammazione cutanea eccessiva e stimolano la produzione di cheratinociti (cellule produttrici di cheratina). Ancora immature, queste cellule si accumulano massicciamente sulla superficie dell’epidermide, provocando un ispessimento dello strato corneo e la comparsa di squame.

In forma benigna, la psoriasi si concentra soprattutto sulle zone di sfregamento (gomiti, ginocchia, avambracci, zona lombare, ecc.), sul cuoio capelluto e sulle unghie. In forma grave, può estendersi in modo impressionante a tutto il corpo (inclusi il viso e le mucose) e provocare complicazioni come disturbi reumatici o metabolici (3).

Secondo l’OMS, la psoriasi colpisce circa 125 milioni di persone in tutto il mondo, con un picco di incidenza notevole tra i 20 ei 40 anni (4). Sebbene le cause scatenanti siano poco chiare, si constata una forte predisposizione genetica (con il 30% di forme familiari). Alcuni fattori come lo stress, il consumo di alcol, i cambiamenti climatici, le infezioni o l’assunzione di determinati farmaci influenzerebbero l’insorgenza delle crisi (5).

Poiché non esiste una cura definitiva per la psoriasi, l’obiettivo è ridurne i sintomi per migliorare la qualità della vita dei malati. Come primo approccio, si possono applicare localmente delle pomate antinfiammatorie a base di vitamina D o cortisone. Quando la superficie corporea interessata è estesa, il trattamento può basarsi sull’impiego di farmaci immunosoppressori (come il metotrexato o la ciclosporina) o su sedute di fototerapia con esposizione ai raggi ultravioletti. Per le forme refrattarie, la bioterapia (iniezioni di anticorpi monoclonali) offre una remissione nel 75% dei casi (6). In ogni caso, segui le raccomandazioni dei medici.

Nella vita di tutti i giorni, alcune semplici accortezze contribuiscono, inoltre, ad alleviare i disagi legati alla psoriasi o addirittura a distanziare le riacutizzazioni.

Idratare bene la pelle

Le lesioni della psoriasi causano spesso prurito (7). Tuttavia, grattarsi aggrava solo le desquamazioni. Per limitare questi disturbi, assicurati di idratare bene la pelle applicando una crema emolliente almeno una volta al giorno, insistendo sulle zone squamose (8).

Ridurre la manifestazione sul cuoio capelluto

La psoriasi del cuoio capelluto rappresenta una grande sfida terapeutica, data la presenza di steli capillari che ostacolano l’adesione e la penetrazione dei trattamenti (9).

Oltre ad applicare i farmaci topici prescritti dal medico, evita il più possibile i traumi ripetuti che possono alimentare o aggravare le infiammazioni: asciugacapelli troppo caldo, cerchietto per capelli, fascette, fisciù, ecc. Esegui l’asciugatura tenendo l’asciugacapelli a una certa distanza dal cuoio capelluto (almeno 20 cm) e utilizza delle spazzole morbide.

Soddisfare adeguatamente il fabbisogno di vitamina A

La relazione tra psoriasi e livelli di vitamina A deve ancora essere chiarita. Tuttavia, uno studio del 2011 ha rilevato una concentrazione ridotta di carotenoidi, una particolare categoria di vitamina A, nella pelle dei soggetti affetti da psoriasi rispetto ai soggetti sani (10). Si noti, inoltre, che questa vitamina contribuisce al mantenimento di una pelle bella e sana e al normale funzionamento del sistema immunitario (11-12).

Per ovviare a questa possibile carenza, punta sulla frutta e verdura giallo-arancio come zucche, carote, patate dolci o mais. Dopo l’approvazione del medico, puoi anche optare per un’integrazione con carotenoidi (l’integratore Carottol riunisce in una sola capsula beta-carotene, luteina, zeaxantina e astaxantina) (13).

Evitare i profumi (e gli oli essenziali)

In caso di psoriasi, la pelle diventapiù permeabile agli allergeni. I dermatologi raccomandano, quindi, di eliminare i profumi e gli oli essenziali che possono contenerne (14).

Aloe vera: la pianta per la pelle problematica

Estratto dal cuore delle foglie di aloe, il gel di aloe vera ha proprietà emollienti e lenitive grazie alla sua ricchezza di mucillagini. Dall’antica Mesopotamia all’Egitto dei Faraoni, la pianta era tradizionalmente impiegata per combattere varie infezioni cutanee. Dagli anni Trenta del Novecento, il suo uso topico conosce un rinnovato interesse in dermatologia e cosmetologia (15). Per via interna, l’aloe vera contribuisce anche al mantenimento dell’immunità, in virtù della sua ricchezza di acemannano (16).

In caso di psoriasi, che mette la pelle a dura prova, preferisci un gel biologico puro con succo di aloe da applicare direttamente sulle lesioni (17).

Lavarsi con il sapone di Aleppo

Per quanto riguarda i cosmetici, è difficile trovare una consistenza più dura di quella del sapone di Aleppo! Formulato con olio d’oliva, olio di bacche di alloro e soda, è apprezzato da oltre tremila anni per le sue proprietà purificanti e depurative.

Grazie alla sua ricchezza di acidi grassi, limita l’indurimento delle placche e migliora il comfort cutaneo senza peggiorare le lesioni psoriasiche. Può quindi essere utilizzato senza problemi per le abluzioni quotidiane.

Aumentare l’apporto di omega-3

Il legame tra consumo di acidi grassi e livello di infiammazione è ormai chiaro. Si raccomanda, quindi, di aumentare l’apporto di omega-3 per controbilanciare l’eccessiva ricchezza di omega-6 (pro-infiammatori in eccesso) della nostra dieta (18-19).

Gli omega-3 si concentrano soprattutto nel pesce grasso, nell’olio di colza, nei semi di lino e di canapa. Per garantirti un apporto ottimale, puoi anche optare per un’integrazione con questi preziosi acidi grassi (ad esempio, con l’integratore ad alta stabilità Super Omega 3, che combina EPA e DHA derivati dalla pesca sostenibile) (20).

Eseguire dei cataplasmi di farina d’avena

Dotata di un forte potere emolliente, la farina d’avena elimina delicatamente le cellule morte e lenisce gli arrossamenti (21). La preparazione è facile: versa 100 g di farina d’avena in 5 l di acqua, quindi porta il tutto a ebollizione. Una volta raffreddata, applica la miscela sulle zone colpite e lascia agire per 15 minuti prima di risciacquare.

Bagni con il sale del Mar Morto

Il sale del Mar Morto, cicatrizzante e disintossicante, è un antico alleato della pelle irritata ed è un rimedio interessante anche in caso di rigidità articolare, complicanza della psoriasi grave (22-23). Sciogline fino a 3-4 cucchiai nell’acqua del bagno per un effetto rilassante garantito!

Polypodium leucotomos, la felce tropicale amica della pelle

Il Polypodium leucotomos è una felce della famiglia delle Polypodiaceae che cresce nelle foreste del Centro e Sud America. In Honduras, le popolazioni indigene lo usano dalla notte dei tempi per alleviare i fastidi cutanei e preservare la bellezza della pelle.

Poiché è ricco soprattutto di acidi caffeici e ferulici, dei potenti composti fenolici, il suo ruolo nella fotoprotezione e il suo modo di interagire con le difese immunitarie sono attualmente oggetto di diversi studi scientifici (24-25).

Questo tesoro della medicina tradizionale sudamericana si trova sotto forma di integratore alimentare (come Polypodium leucotomos Extract, stabilizzato con gomma d’acacia e farina di riso per una composizione naturale al 100%).

IL CONSIGLIO DI SUPERSMART

##TPL_ARTICOLI:0549,0384,0005##

Bibliografia

  1. Nair PA, Badri T. Psoriasis. [Updated 2022 Apr 6]. In: StatPearls [Internet]. Treasure Island (FL): StatPearls Publishing; 2022 Jan-. Available from: https://www.ncbi.nlm.nih.gov/books/NBK448194/
  2. Rendon A, Schäkel K. Psoriasis Pathogenesis and Treatment. Int J Mol Sci. 2019 Mar 23;20(6):1475. doi: 10.3390/ijms20061475. PMID: 30909615; PMCID: PMC6471628.
  3. Oliveira Mde F, Rocha Bde O, Duarte GV. Psoriasis: classical and emerging comorbidities. An Bras Dermatol. 2015 Jan-Feb;90(1):9-20. doi: 10.1590/abd1806-4841.20153038. PMID: 25672294; PMCID: PMC4323693.
  4. Bu J, Ding R, Zhou L, Chen X, Shen E. Epidemiology of Psoriasis and Comorbid Diseases: A Narrative Review. Front Immunol. 2022 Jun 10;13:880201. doi: 10.3389/fimmu.2022.880201. PMID: 35757712; PMCID: PMC9226890.
  5. Kamiya K, Kishimoto M, Sugai J, Komine M, Ohtsuki M. Risk Factors for the Development of Psoriasis. Int J Mol Sci. 2019 Sep 5;20(18):4347. doi: 10.3390/ijms20184347. PMID: 31491865; PMCID: PMC6769762.
  6. Rendon A, Schäkel K. Psoriasis Pathogenesis and Treatment. Int J Mol Sci. 2019 Mar 23;20(6):1475. doi: 10.3390/ijms20061475. PMID: 30909615; PMCID: PMC6471628.
  7. Komiya E, Tominaga M, Kamata Y, Suga Y, Takamori K. Molecular and Cellular Mechanisms of Itch in Psoriasis. Int J Mol Sci. 2020 Nov 9;21(21):8406. doi: 10.3390/ijms21218406. PMID: 33182442; PMCID: PMC7664892.
  8. Kim SD, Huh CH, Seo KI, Suh DH, Youn JI. Evaluation of skin surface hydration in Korean psoriasis patients: a possible factor influencing psoriasis. Clin Exp Dermatol. 2002 Mar;27(2):147-52. doi: 10.1046/j.1365-2230.2002.00975.x. PMID: 11952709.
  9. Blakely K, Gooderham M. Management of scalp psoriasis: current perspectives. Psoriasis (Auckl). 2016 Mar 29;6:33-40. doi: 10.2147/PTT.S85330. PMID: 29387592; PMCID: PMC5683126.
  10. Lima XT, Kimball AB. Skin carotenoid levels in adult patients with psoriasis. J Eur Acad Dermatol Venereol. 2011 Aug;25(8):945-9. doi: 10.1111/j.1468-3083.2010.03888.x. Epub 2010 Nov 4. PMID: 21054574.
  11. VanBuren CA, Everts HB. Vitamin A in Skin and Hair: An Update. Nutrients. 2022 Jul 19;14(14):2952. doi: 10.3390/nu14142952. PMID: 35889909; PMCID: PMC9324272.
  12. Huang Z, Liu Y, Qi G, Brand D, Zheng SG. Role of Vitamin A in the Immune System. J Clin Med. 2018 Sep 6;7(9):258. doi: 10.3390/jcm7090258. PMID: 30200565; PMCID: PMC6162863.
  13. Darvin ME, Sterry W, Lademann J, Vergou T. The Role of Carotenoids in Human Skin. 2011 Dec 16;16(12):10491–506. doi: 10.3390/molecules161210491. PMCID: PMC6264659.
  14. Jacob SE, Butler D, Herro E. Corticosteroid and fragrance allergy exacerbating scalp psoriasis. J Clin Aesthet Dermatol. 2014 Feb;7(2):54-5. PMID: 24578782; PMCID: PMC3935652.
  15. Syed TA, Ahmad SA, Holt AH, Ahmad SA, Ahmad SH, Afzal M. Management of psoriasis with Aloe vera extract in a hydrophilic cream: a placebo-controlled, double-blind study. Trop Med Int Health. 1996 Aug;1(4):505-9. doi: 10.1046/j.1365-3156.1996.d01-91.x. PMID: 8765459.
  16. Sierra-García GD, Castro-Ríos R, González-Horta A, Lara-Arias J, Chávez-Montes A. Acemannan, an extracted polysaccharide from Aloe vera: A literature review. Nat Prod Commun. 2014 Aug;9(8):1217-21. PMID: 25233608.
  17. Guo X, Mei N. Aloe vera: A review of toxicity and adverse clinical effects. J Environ Sci Health C Environ Carcinog Ecotoxicol Rev. 2016 Apr 2;34(2):77-96. doi: 10.1080/10590501.2016.1166826. PMID: 26986231; PMCID: PMC6349368.
  18. Innes JK, Calder PC. Omega-6 fatty acids and inflammation. Prostaglandins Leukot Essent Fatty Acids. 2018 May;132:41-48. doi: 10.1016/j.plefa.2018.03.004. Epub 2018 Mar 22. PMID: 29610056.
  19. Mori TA, Beilin LJ. Omega-3 fatty acids and inflammation. Curr Atheroscler Rep. 2004 Nov;6(6):461-7. doi: 10.1007/s11883-004-0087-5. PMID: 15485592.
  20. Clark CCT, Taghizadeh M, Nahavandi M, Jafarnejad S. Efficacy of ω-3 supplementation in patients with psoriasis: a meta-analysis of randomized controlled trials. Clin Rheumatol. 2019 Apr;38(4):977-988. doi: 10.1007/s10067-019-04456-x. Epub 2019 Feb 18. PMID: 30778861.
  21. Clark CCT, Taghizadeh M, Nahavandi M, Jafarnejad S. Efficacy of ω-3 supplementation in patients with psoriasis: a meta-analysis of randomized controlled trials. Clin Rheumatol. 2019 Apr;38(4):977-988. doi: 10.1007/s10067-019-04456-x. Epub 2019 Feb 18. PMID: 30778861.
  22. Katz U, Shoenfeld Y, Zakin V, Sherer Y, Sukenik S. Scientific evidence of the therapeutic effects of dead sea treatments: a systematic review. Semin Arthritis Rheum. 2012 Oct;42(2):186-200. doi: 10.1016/j.semarthrit.2012.02.006. Epub 2012 Apr 12. PMID: 22503590.
  23. Emmanuel T, Lybæk D, Johansen C, Iversen L. Effect of Dead Sea Climatotherapy on Psoriasis; A Prospective Cohort Study. Front Med (Lausanne). 2020 Mar 18;7:83. doi: 10.3389/fmed.2020.00083. PMID: 32258044; PMCID: PMC7093374.
  24. Berman B, Ellis C, Elmets C. Polypodium Leucotomos--An Overview of Basic Investigative Findings. J Drugs Dermatol. 2016 Feb;15(2):224-8. PMID: 26885792; PMCID: PMC5189711.
  25. Choudhry SZ, Bhatia N, Ceilley R, Hougeir F, Lieberman R, Hamzavi I, Lim HW. Role of oral Polypodium leucotomos extract in dermatologic diseases: a review of the literature. J Drugs Dermatol. 2014 Feb;13(2):148-53. PMID: 24509964.

Commenti

Devi accedere al tuo conto per poter lasciare un commento

Questo articolo non è stato ancora commentato, inserisci la prima recensione

Pagamento protetto
32 anni di esperienza
Soddisfatti
o rimborsati
Invio rapido
Consultazione offerta