0
it
US
X
× SuperSmart Informarsi per problema di salute Nuovi articoli Articoli popolari Visita il nostro negozio Il mio conto Smart Prescription Blog Programma di fidelizzazione Lingua: Italiano
Sistema immunitario, fatica e infezioni Guide e tutorial

Estratto di margosa: i suoi benefici per il sistema immunitario e come usarlo

La margosa, o neem, è un famoso albero di origine indiana, il cui nome sanscrito "nimba" significa "che porta buona salute". È davvero interessante per il sistema immunitario, ma come utilizzarlo al meglio?
Frutti e foglie di margosa o neem
Le foglie e i frutti del neem (margosa) sono considerati di grande utilità nella medicina ayurvedica.
Rédaction Supersmart.
2021-03-23Commenti (0)

Margosa o neem?

L'Azadirachta indica è un albero alto una ventina di metri conosciuto come margosa, amargosa nonché neem, adattamento in lingua inglese della parola bengalese "nim".

I suoi frutti, che somigliano a delle olive, contengono un seme da cui si estrae il famoso olio di neem. Nondimeno, secondo la medicina ayurvedica, si possono utilizzare anche le altre parti dell'albero: corteccia, radici o foglie.

Neem, l'albero tuttofare

Il neem si adatta a usi molto diversi. In India, si cucinano i suoi fiori e le sue foglie – ad esempio, le foglie si possono friggere con melanzane o altre verdure per realizzare un tipico antipasto indiano.

I cambogiani, dal canto loro, le incorporano crude in varie preparazioni: salse, curry, insalate, ecc. Il loro sapore amaro e pungente è molto apprezzato durante il grande caldo del mese di maggio che precede la stagione delle piogge.

Ritornando in India, le foglie vengono messe negli armadi come repellente per gli insetti che potrebbero rosicchiare i vestiti o deporre le uova nelle scorte alimentari.

Il neem viene impiegato anche nella preparazione di trattamenti cosmetici. Il suo olio (stavolta non destinato alla cucina, ma solo per uso esterno) aiuta a combattere i problemi della pelle e la secchezza del cuoio capelluto. Viene anche utilizzato nei trattamenti anti-pidocchi.

Il neem in giardino

Nel giardinaggio, il neem viene utilizzato per eliminare i parassiti in modo naturale. Questo composto è stato anche oggetto di biopirateria. Negli anni '90 la società W.R. si appropriò del suo utilizzo depositando 70 brevetti, privando così gli indiani del diritto di disporre liberamente delle risorse di questo albero che venne tuttavia soprannominato la “farmacia del popolo”.

Alla fine, dopo una feroce battaglia durata dieci anni, i brevetti furono annullati, poiché le proprietà del neem erano note da oltre duemila anni. È infatti impossibile rivendicare l'esclusività dell'uso di una pianta se non se ne è scoperto alcun effetto.

Qual è la composizione del neem?

Il neem è composto per il 15% da tannino, proteine, acidi grassi e polisaccaridi. Contiene anche altre sostanze, la cui concentrazione varia a seconda delle diverse parti della sua anatomia:

I molteplici benefici del neem

Una volta ingerito (in varie forme che vedremo in seguito), il neem contribuisce a sostenere le difese naturali dell'organismo (1). Favorisce, in particolare, la salute dell'apparato digerente (2) e della pelle (3).

Le sue foglie, peraltro, contribuiscono anche al corretto funzionamento degli occhi (4) e al metabolismo degli zuccheri (5). La sua corteccia, inoltre, ha proprietà antiossidanti e antipiretiche (6), ossia aiuta ad abbassare la temperatura in caso di febbre e dimostra un'azione benefica sul fegato (7), un organo vitale che assolve a diverse funzioni.

Neem: come utilizzarlo e con quale dosaggio?

Per cominciare, il neem può essere consumato come infuso. In questo caso si possono utilizzare le foglie o la corteccia, seppure quest'ultima sia più difficile da trovare. Per preparare una tisana, metti in infusione un cucchiaino da caffè di sostanza secca in una tazza di acqua calda per una decina di minuti. Per una maggiore efficacia, segui una cura da 2 a 3 tazze al giorno.

Per aumentare l'apporto di neem, puoi anche consumare l'estratto di margosa sotto forma di integratore alimentare, come Neem Extract. Facili da portare con te ovunque, le capsule di estratto di neem sono facili da ingerire e non richiedono alcuna preparazione speciale. Per quanto riguarda il dosaggio, si consiglia di assumere 1.500 mg al giorno (o 3 capsule al giorno) per contribuire attivamente a sostenere il sistema immunitario. Attenzione: l'assunzione di estratto di neem è sconsigliata alle donne in stato di gravidanza. In caso di dubbio, consultare il medico.

Per quanto riguarda l'uso esterno, sulla pelle si possono applicare impacchi realizzati con foglie o corteccia in polvere e acqua per risolvere diversi classici problemi: arrossamenti, acne, ecc. L'olio di neem può essere applicato anche quotidianamente su pelle, unghie e capelli sotto forma di maschera.

Bibliografia

  1. Alzohairy MA. Therapeutics Role of Azadirachta indica (Neem) and Their Active Constituents in Diseases Prevention and Treatment. Evid Based Complement Alternat Med. 2016;2016:7382506. doi:10.1155/2016/7382506
  2. Bandyopadhyay U, Biswas K, Sengupta A, Moitra P, Dutta P, Sarkar D, Debnath P, Ganguly CK, Banerjee RK. Clinical studies on the effect of Neem (Azadirachta indica) bark extract on gastric secretion and gastroduodenal ulcer. Life Sci. 2004 Oct 29;75(24):2867-78. doi: 10.1016/j.lfs.2004.04.050. PMID: 15454339.
  3. Kumar VS, Navaratnam V. Neem (Azadirachta indica): prehistory to contemporary medicinal uses to humankind. Asian Pac J Trop Biomed. 2013;3(7):505-514. doi:10.1016/S2221-1691(13)60105-7
  4. EFSA Register of Questions - https://www.efsa.europa.eu/en/register-of-questions
  5. Alzohairy MA. Therapeutics Role of Azadirachta indica (Neem) and Their Active Constituents in Diseases Prevention and Treatment. Evid Based Complement Alternat Med. 2016;2016:7382506. doi:10.1155/2016/7382506
  6. National Research Council (US) Panel on Neem. Neem: A Tree For Solving Global Problems. Washington (DC): National Academies Press (US); 1992. 7, Medicinals. Available from: https://www.ncbi.nlm.nih.gov/books/NBK234637/
  7. Alzohairy MA. Therapeutics Role of Azadirachta indica (Neem) and Their Active Constituents in Diseases Prevention and Treatment. Evid Based Complement Alternat Med. 2016;2016:7382506. doi:10.1155/2016/7382506
SharePinterest

Commenti

Devi accedere al tuo conto per poter lasciare un commento
Questo articolo non è stato ancora commentato, inserisci la prima recensione
La nostra selezione di articoli

Questi prodotti dovrebbero interessarti

AHCC 500 mgAHCC 500 mg

Il più potente e provato dei supplementi immunostimolanti.

93.00 €(105.07 US$)
+
Organic MycoComplexOrganic MycoComplex

Il super complesso di 7 funghi medicinali - Shiitake, Chaga, Reishi, Maitaké, Cordyceps, poliporo e agarico

43.00 €(48.58 US$)
+
-10%
Bacillus subtilisBacillus subtilis

Un ceppo di batteri probiotici dalla capacità immunostimolante confermata

17.10 €19.00 €(19.32 US$)
+
Organic Defense MixOrganic Defense Mix

Il miglior cocktail di oli essenziali per combattere le infezioni

25.00 €(28.24 US$)
+
Organic Royal jelly 4 % 10-HDAOrganic Royal jelly 4 % 10-HDA

Un tesoro naturale di vitalità 100% bio

32.00 €(36.15 US$)
+
Neem Extract 500 mgNeem Extract 500 mg

Estratto 10:1 di Azadirachta indica, applicazioni antisettiche, antibatteriche, antivirali, anti-infiammatorie e detossicanti

22.00 €(24.86 US$)
+
PP40PP40

40 mg di alcaloidi rari e potenti estratti da Pao pereira, liberazione prolungata.

83.00 €(93.77 US$)
+
© 1997-2021 Supersmart.com® - Tutti i diritti di riproduzione riservati
© 1997-2021 Supersmart.com®
Tutti i diritti di riproduzione riservati
Nortonx
secure
Warning
ok