INNOVATION AND EXCELLENCE SINCE 1992
Home
  >  
Categorie
  >  
Prodotti specifici
  >  
IsoQuercitrin 100 mg
IsoQuercitrin 100 mg
IsoQuercitrin 100 mg
Prima formula idrosolubile altamente biodisponibile
visualizzare le recensioni

Disponibilità : temporaneamente esaurito

Quantitá : 60 Caps. veg. 28.00 €
(32.67 US$)
aggiungi al carrello

+

La quercetina, un flavonolo che si trova in diversi tipi di verdure e piante medicinali, dispone di importanti attività biologiche, in modo particolare anticancro, antiallergiche e antiossidanti. Tuttavia, la sua scarsa biodisponibilità orale, a causa della sua insolubilità nell'acqua, ne limita l'utilizzo. L’isoquercitrina (IQC) dispone di una biodisponibilità migliore, ma viene di gran lunga superata da un'altra formula idrosolubile: l’isoquercitrina enzimaticamente modificata EMIQ®.

Constatato che la solubilità nell'acqua viene migliorata dalla glicosilazione (cioè l'unione a uno zucchero), alcuni ricercatori hanno valutato la biodisponibilità di diversi glicosidi della quercetina somministrata per via orale. Delle diverse formule di quercetina, quella modificata per via enzimatica, l'isoquercitrina (isoquercitrina alfa-oligoglucosyl, EMIQ®), è stata identificata come la formula con più elevata biodisponibilità.

Biodisponibilità
Quercetina 2%
Quercetina-3-O-glucoside (isoquercitrina, IQC) 12%
Quercetina-3-O-maltoside (Q3M) 30%
Isoquercitrina EMIQ® 35%

Una biodisponibilità diciassette volte superiore!

L’isoquercitrina EMIQ® viene ottenuta naturalmente per via enzimatica dalla rutina, un altro flovonolo. I suoi cambiamenti strutturali conferiscono all'isoquercitrina EMIQ® una biodisponibilità e una concentrazione plasmatica, fino a dodici ore dopo la somministrazione, stabilendo un risultato diciassette volte superiore rispetto al semplice consumo della diidroquercetina.
Negli studi in vitro, tale formula viene infatti rapidamente idrolizzata e assorbita dall'intestino, rilasciando la quercetina, grazie ai due enzimi lattasi e maltasi-glucoamilasi

Contro le allergie

La quercetina e l’isoquercitrina IQC, come la maggior parte dei flavonoidi, sono particolarmente raccomandate nell'ambito delle allergie, siano esse digestive o respiratorie, come asma, febbre da fieno, ma anche eczema e orticaria, oltre all'assorbimento dell'acido L-ascorbico e dello zinco.
Secondo uno studio realizzato nel 2009 in doppio cieco su ventiquattro persone allergiche al polline, la somministrazione dell'isoquercitrina EMIQ®, dopo otto settimane,ha ridotto in modo significativo i disturbi oculari (prurito, lacrimazione, congestione), riscontrati dopo la prima settimana di utilizzo e con un picco di attività dalla sesta settimana.
Poiché rappresenta un buon agente preventivo, deve essere presa a stomaco vuoto la mattina o lontano dai pasti principali, 200 mg al giorno ripartiti durante la giornata, minimo due settimane prima della stagione dei pollini che causano le allergie. La somministrazione dovrà essere costante fino al termine della stagione e può integrare perfettamente quella di antistaminici omeopatici. Inoltre, secondo alcuni studi, le persone che hanno assunto contemporaneamente farmaci convenzionali e la quercetina hanno riscontrato una maggiore attenuazione dei sintomi.

Un sostegno a livello cardiovascolare

Studi hanno dimostrato la scomparsa dell'ipertensione arteriosa sistolica nei ratti, probabilmente a causa di un aumento del NO endoteliale.
Inoltre, altri studi hanno dimostrato l'effetto antiaterogeno dell’isoquercitrina EMIQ®, con la conseguente scomparsa delle aree delle lesioni aortiche dell'arteriosclerosi e una diminuzione delle lesioni delle placche arteriose nel seno aortico.

Sembra bloccare la crescita delle cellule tumorali

In uno studio condotto sui ratti, la somministrazione dell'isoquercitrina EMIQ® ha soppresso la proliferazione delle cellule epatiche preneoplastiche.
Secondo studi clinici in corso, la somministrazione dell'isoquercitrina EMIQ® contribuisce a ridurre il grasso corporeo complessivo, a una distribuzione più equilibrata delle aree adipose e a ridurre le aree di grasso sottocutanee. Questa importante attività lipolitica comporta, nei topi, la perdita di peso, la riduzione del volume complessivo del grasso viscerale, l'ipertrofia degenerativa degli adipociti, anche in caso di dieta iperlipidica.

Dopo aver consultato tutti gli studi relativi a tale sostanza, si può affermare che essa sia priva di tossicità e, inoltre, che è stata riconosciuta dal 2003 come sostanza sicura (Generally Recognised As Safe) negli Stati Uniti. Essa viene autorizzata come additivo alimentare in Giappone e utilizzata come antiossidante in molteplici prodotti.
Dose giornaliera: 2 capsule
Numero di capsule per confezione: 30
Quantità per dose
Isoquercitrina enzimaticamente modificata EMIQ® 200 mg
Altri ingredienti: altri ingredienti: cellulosa microcristallina, stearato di magnesio, diossido di silicio. EMIQ®, Theravalues Corporation, USA.


Adulti. Prendere 2 capsule al giorno.
Ogni capsula contiene 100 mg di Isoquercitrina enzimaticamente modificata EMIQ®

Precauzioni: Non superare la dose giornaliera raccomandata. Questo prodotto è un supplemento nutrizionale che non deve sostituire un'alimentazione varia ed equilibrata. Non lasciare alla portata dei bambini. Conservare al riparo dalla luce, da fonti di calore e dall'umidità. Come con ogni supplemento nutrizionale, consultare un medico prima di assumerlo durante la gravidanza, l'allattamento o nel caso di problemi di salute.
 
Scopri qualche testimonianza dei nostri clienti

Gratis

Ti ringraziamo per la visita, prima di uscire

ISCRIVITI AL
Club SuperSmart
Ed approfitta
di promozioni esclusive:
Continua gli acquisti
keyboard_arrow_up