0
it
US
X
× SuperSmart Informarsi per problema di salute Nuovi articoli Articoli popolari
Visita il nostro negozio Il mio conto Smart Prescription Blog Programma di fidelizzazione Lingua: Italiano
Cuore e circolazione sanguigna Domande e risposte

Virtù dell’aglio nero: 4 benefici di questo condimento invecchiato

Un condimento sorprendente apparso molto di recente, l’aglio nero è ricco di benefici per la salute. Scopri le quattro principali virtù di questo alimento funzionale nato in Giappone.
Aglio nero fermentato
L’aglio nero possiede una ricchezza nutrizionale eccezionale, all’origine dei suoi molteplici benefici.
Rédaction Supersmart.
2022-06-15Commenti (0)

L’aglio nero, un baccello invecchiato giovanissimo!

Se l’aglio è un condimento ancestrale, l’aglio nero (o aglio stagionato) fa la sua comparsa solo alla fine degli anni ‘90 su sollecitazione del professore giapponese Jin-Ichi Sasaki.

Nonostante il nome e l’aspetto, da punto di vista botanico non differisce dal classico aglio bianco (Allium sativum), ma costituisce semplicemente una versione “invecchiata”: le teste di aglio bianco subiscono, infatti, una fermentazione controllata in luogo chiuso, dove vengono sottoposte a calore dolce (tra 60 e 90 °C) e forte umidità (dell’ordine del 70-90%).

Dopo 2-5 settimane, i baccelli risultano canditi, morbidi e con la classica colorazione nero carbone che ricorda la prugna. Questa metamorfosi è il risultato di un ampio insieme di trasformazioni biochimiche (1).

Rapidamente adottato dai grandi chef, questo condimento atipico seduce per il suo sapore umami (ossia il “quinto sapore”), che ricorda l’aceto balsamico e la liquirizia. Il gusto forte e pungente? Lo perde completamente, il che lo rende ancora più digeribile– questo fatto si spiega con la drastica riduzione dell’allicina (la molecola responsabile del cattivo alito…) durante il processo di invecchiamento (2).

Al di là della sfera gastronomica, l’aglio stagionato appassiona la comunità scientifica. Il processo di maturazione genera, infatti, la formazione di nuovi composti virtuosi che si sommano ai benefici dell’aglio bianco, già solidamente supportati. Esaminiamo le sue specificità.

Aglio nero e attività antiossidante

Già dotato di notevoli proprietà antiossidanti, l’aglio bianco arricchisce notevolmente il suo profilo nutrizionale con la fermentazione.

Diversi studi hanno rilevato, in particolare, un aumento significativo dei livelli di polifenoli, composti fenolici (da 3 a 4 volte superiori) e flavonoidi (da 2 a 8 volte superiori) negli spicchi d’aglio nero rispetto all’aglio fresco (3-5).

L’aglio invecchiato si distingue soprattutto per una concentrazione record di S-allil-cisteina, un composto organosolforato che spiegherebbe gran parte dei suoi benefici per la salute (6-7): se è presente in quantità significative nell’aglio crudo, si troverebbe in proporzioni da 3 a 6 volte superiori nella sua versione nera!

La trasformazione in aglio nero ha determinato, nel contempo, la comparsa di molecole assenti dall’aglio fresco ed estremamente potenti: l’idrossimetilfurfurale (HMF) e le melanoidine (8-9) responsabili dell’imbrunimento.

Le virtù dell’aglio nero per la salute cardiovascolare

Come la sua versione fresca, l’aglio nero promuove la salute cardiaca, vascolare e venosa (10).

In particolare, sono stati condotti diversi studi in soggetti affetti da ipertensione arteriosa. Dopo diverse settimane di consumo di aglio invecchiato, sono stati modulati diversi parametri chiave, come la rigidità arteriosa, la pressione sistolica o la velocità dell’onda di polso (11).

Si noti che gli studi sugli animali prendono in considerazione l’interazione dell’aglio nero con il sistema renina-angiotensina, che svolge un ruolo centrale nella regolazione delle funzioni cardiovascolari e renali (12).

Inoltre, l’aglio invecchiato sembra anche interferire con l’aggregazione piastrinica, un fenomeno coinvolto nella formazione di coaguli di sangue (13).

Azione efficace contro il colesterolo

Un protettore delle nostre arterie? Che sia nero o bianco, l’aglio contribuisce al mantenimento di un livello normale di lipidi nel sangue e quindi al mantenimento di un livello normale di colesterolo (14). Grazie alla sua ricchezza di fitonutrienti, la versione fermentata potrebbe guadagnare punti.

Ad esempio, uno studio condotto su persone con lieve ipercolesterolemia ha mostrato un riequilibrio del profilo lipidico dopo l’integrazione con vitamine minerali arricchite con estratto di aglio nero. I livelli di lipoproteine ad alta densità (il “colesterolo buono”) e quelli di apolipoproteina B (che trasporta le forme di “colesterolo cattivo”) hanno mostrato variazioni significative (15).

Aglio fermentato e sistema immunitario

Mentre tiene lontani i vampiri, l’aglio funge anche da scudo naturale per l’organismo: partecipa alla salute del sistema immunitario e alla protezione contro i batteri.

Recentemente, i ricercatori hanno esaminato gli effetti dell’aglio nero su alcuni marcatori per le risposte infiammatorie e immunitarie, come il fattore di necrosi tumorale sierica α (TNF-α) o l’interleuchina-6 (IL-6), nei soggetti obesi e nei ratti diabetici (16-17). Questi risultati aprono nuove prospettive per un condimento dalle risorse insospettabili.

Come sfruttare al meglio i benefici dell’aglio nero?

Naturalmente puoi integrare l’aglio stagionato nelle tue preparazioni per i condimenti, evitando accuratamente di riscaldarlo per preservarne i preziosi nutrienti. Tuttavia, per beneficiarne in una forma più concentrata, considera l’idea di optare per un integratore di aglio nero.

Non sai quale scegliere? Esamina attentamente il contenuto di principi attivi, come la S-allil-cisteina o le melanoidine, entrambe garanzia di un’efficacia ottimale (l’integratore Organic ABG10+®, ad esempio, si basa su un estratto di aglio nero biologico dosato allo 0,1% di S-allil-cisteina, valore record al momento, ed esercita un’attività antiossidante mediamente 10 volte superiore rispetto agli integratori di aglio nero sul mercato, per la sua ricchezza di melanoidine).

Integratori sinergici da associare a questo condimento fermentato

Soffri di uno squilibrio particolare? Altri composti naturali possono agire in sinergia con l’estratto di aglio nero.

Per i disturbi della pressione sanguigna, la combinazione di potassio (che contribuisce al mantenimento di una pressione sanguigna normale) e biancospino (che partecipa alla normale funzione cardiovascolare) è un’opzione eccellente (18-19). Alcuni integratori puntano così su questa combinazione d’urto (la formula innovativa Tensix unisce potassio, biancospino e altri ingredienti naturali selezionati come semi di sedano o peptidi di pesce).

La pantetina, un derivato particolare della vitamina B5, è oggetto di studi promettenti nel campo del metabolismo lipidico (presente nell’integratore brevettato Panthetine, frutto di diversi decenni di ricerca) (20).

Bibliografia

  1. Ahmed T, Wang CK. Black Garlic and Its Bioactive Compounds on Human Health Diseases: A Review. Molecules. 2021;26(16):5028. Published 2021 Aug 19. doi:10.3390/molecules26165028
  2. Kimura S, Tung YC, Pan MH, Su NW, Lai YJ, Cheng KC. Black garlic: A critical review of its production, bioactivity, and application. J Food Drug Anal. 2017 Jan;25(1):62-70. doi: 10.1016/j.jfda.2016.11.003. Epub 2016 Dec 5. PMID: 28911544.
  3. Ahmed T, Wang CK. Black Garlic and Its Bioactive Compounds on Human Health Diseases: A Review. Molecules. 2021;26(16):5028. Published 2021 Aug 19. doi:10.3390/molecules26165028
  4. Choi IS, Cha HS, Lee YS. Physicochemical and antioxidant properties of black garlic. 2014 Oct 20;19(10):16811-23. doi: 10.3390/molecules191016811. PMID: 25335109; PMCID: PMC6270986.
  5. Sato E, Kohno M, Hamano H, Niwano Y. Increased anti-oxidative potency of garlic by spontaneous short-term fermentation. Plant Foods Hum Nutr. 2006 Dec;61(4):157-60. doi: 10.1007/s11130-006-0017-5. PMID: 17075725.
  6. Ahmad MS, Pischetsrieder M, Ahmed N. Aged garlic extract and S-allyl cysteine prevent formation of advanced glycation endproducts. Eur J Pharmacol. 2007 Apr 30;561(1-3):32-8. doi: 10.1016/j.ejphar.2007.01.041. Epub 2007 Feb 1. PMID: 17321518.
  7. Ho SE, Ide N, Lau BH. S-allyl cysteine reduces oxidant load in cells involved in the atherogenic process. 2001 Jan;8(1):39-46. doi: 10.1078/0944-7113-00005. PMID: 11292238.
  8. Liang T, Wei F, Lu Y, Kodani Y, Nakada M, Miyakawa T, Tanokura M. Comprehensive NMR analysis of compositional changes of black garlic during thermal processing. J Agric Food Chem. 2015 Jan 21;63(2):683-91. doi: 10.1021/jf504836d. Epub 2015 Jan 12. PMID: 25549134.
  9. Kang OJ. Evaluation of Melanoidins Formed from Black Garlic after Different Thermal Processing Steps. Prev Nutr Food Sci. 2016 Dec;21(4):398-405. doi: 10.3746/pnf.2016.21.4.398. Epub 2016 Dec 31. PMID: 28078266; PMCID: PMC5216895.
  10. Liu J, Zhang G, Cong X, Wen C. Black Garlic Improves Heart Function in Patients With Coronary Heart Disease by Improving Circulating Antioxidant Levels. Front Physiol. 2018;9:1435. Published 2018 Nov 1. doi:10.3389/fphys.2018.01435
  11. Ried K, Travica N, Sali A. The effect of aged garlic extract on blood pressure and other cardiovascular risk factors in uncontrolled hypertensives: the AGE at Heart trial. Integr Blood Press Control. 2016 Jan 27;9:9-21. doi: 10.2147/IBPC.S93335. PMID: 26869811; PMCID: PMC4734812.
  12. Castro C, Lorenzo AG, González A, Cruzado M. Garlic components inhibit angiotensin II-induced cell-cycle progression and migration: Involvement of cell-cycle inhibitor p27(Kip1) and mitogen-activated protein kinase. Mol Nutr Food Res. 2010 Jun;54(6):781-7. doi: 10.1002/mnfr.200900108. PMID: 19904760.
  13. Rahman K, Billington D. Dietary supplementation with aged garlic extract inhibits ADP-induced platelet aggregation in humans. J Nutr. 2000 Nov;130(11):2662-5. doi: 10.1093/jn/130.11.2662. PMID: 11053504.
  14. Ha AW, Ying T, Kim WK. The effects of black garlic (Allium satvium) extracts on lipid metabolism in rats fed a high fat diet. Nutr Res Pract. 2015;9(1):30-36. doi:10.4162/nrp.2015.9.1.30
  15. Budoff MJ, Ahmadi N, Gul KM, Liu ST, Flores FR, Tiano J, Takasu J, Miller E, Tsimikas S. Aged garlic extract supplemented with B vitamins, folic acid and L-arginine retards the progression of subclinical atherosclerosis: a randomized clinical trial. Prev Med. 2009 Aug-Sep;49(2-3):101-7. doi: 10.1016/j.ypmed.2009.06.018. Epub 2009 Jun 30. PMID: 19573556.
  16. Xu C, Mathews AE, Rodrigues C, Eudy BJ, Rowe CA, O'Donoughue A, Percival SS. Aged garlic extract supplementation modifies inflammation and immunity of adults with obesity: A randomized, double-blind, placebo-controlled clinical trial. Clin Nutr ESPEN. 2018 Apr;24:148-155. doi: 10.1016/j.clnesp.2017.11.010. Epub 2018 Jan 3. PMID: 29576354.
  17. Saryono, Nani D, Proverawati A, Sarmoko. Immunomodulatory effects of black solo garlic (Allium sativum) on streptozotocin-induced diabetes in Wistar rats. Heliyon. 2021;7(12):e08493. Published 2021 Nov 27. doi:10.1016/j.heliyon.2021.e08493
  18. Xu C, Mathews AE, Rodrigues C, Eudy BJ, Rowe CA, O'Donoughue A, Percival SS. Aged garlic extract supplementation modifies inflammation and immunity of adults with obesity: A randomized, double-blind, placebo-controlled clinical trial. Clin Nutr ESPEN. 2018 Apr;24:148-155. doi: 10.1016/j.clnesp.2017.11.010. Epub 2018 Jan 3. PMID: 29576354.
  19. Wang J, Xiong X, Feng B. Effect of crataegus usage in cardiovascular disease prevention: an evidence-based approach. Evid Based Complement Alternat Med. 2013;2013:149363. doi:10.1155/2013/149363
  20. Evans M, Rumberger JA, Azumano I, Napolitano JJ, Citrolo D, Kamiya T. Pantethine, a derivative of vitamin B5, favorably alters total, LDL and non-HDL cholesterol in low to moderate cardiovascular risk subjects eligible for statin therapy: a triple-blinded placebo and diet-controlled investigation. Vasc Health Risk Manag. 2014;10:89-100. Published 2014 Feb 27. doi:10.2147/VHRM.S57116
SharePinterest

Commenti

Devi accedere al tuo conto per poter lasciare un commento
Questo articolo non è stato ancora commentato, inserisci la prima recensione
La nostra selezione di articoli

Questi prodotti dovrebbero interessarti

Super Omega 3Super Omega 3

EPA e DHA : uno dei prodotti piu naturali, puri, potenti e stabili nel mercato

28.00 €(28.74 US$)
+
Arctic Plankton OilArctic Plankton Oil

L'olio di Calanus, il tesoro nutrizionale dell'Artico per rafforzare la salute del cuore e combattere l'infiammazione.

43.00 €(44.13 US$)
+
Lactobacillus reuteriLactobacillus reuteri

Un probiotico di nuova generazione al servizio della saluta cardiovascolare

24.00 €(24.63 US$)
+
Co-Enzyme Q10Co-Enzyme Q10

Un integratore di coenzima q10 per la salute cardiovascolare e la produzione di energia

37.00 €(37.98 US$)
+
Celery3nb™Celery3nb™

Un'arma naturale ed efficace per controllare l'ipertensione.

36.00 €(36.95 US$)
+
Triple ProtectTriple Protect

Prevenire l'imprevedibile a livello cardiovascolare

78.00 €(80.06 US$)
+
Cardio BoosterCardio Booster

Protezione e sostegno multiformi della salute cardiovascolare

39.00 €(40.03 US$)
+
Ubiquinol™Ubiquinol™

Forma più attiva e biodisponibile rispetto al CoQ10

83.00 €(85.19 US$)
+
© 1997-2022 Supersmart.com® - Tutti i diritti di riproduzione riservati
© 1997-2022 Supersmart.com®
Tutti i diritti di riproduzione riservati
Nortonx
secure
Warning
ok