0
it
US
WSM
222173621
Il carrello è vuoto
Menu
Alcol prima di mezzanotte

Si può assumere la melatonina dopo aver bevuto alcolici?

È possibile combinare serate alcoliche e una cura a base di melatonina? Brevi cenni sulle interazioni tra melatonina e alcol.

2022-09-21

La melatonina, il famoso “ormone del sonno”

Sintetizzata naturalmente dalla ghiandola pineale (una piccola ghiandola cerebrale) alla fine della giornata, quando la luce naturale diminuisce, la melatonina è un neurotrasmettitore che favorisce il sonno. Per questo motivo viene abitualmente chiamata l’ormone del sonno.

Nondimeno la melatonina provoca anche, indirettamente, il risveglio. Durante la notte, la concentrazione di melatonina nel corpo diminuisce, mentre quella di cortisolo aumenta: l’incrocio delle curve di concentrazione dei due ormoni provoca il risveglio. Per questo motivo, i ricercatori attribuiscono alla melatonina una funzione cosiddetta “cronobiotica”, giacché partecipa alla sincronizzazione del nostro orologio biologico con il ritmo circadiano.

Gli integratori alimentari di melatonina sono quindi abitualmente utilizzati da chi soffre di disturbi del sonno, poiché riducono il tempo necessario per addormentarsi e alleviano gli effetti soggettivi del jet lag (1-3).

Alcol e melatonina: accettabile ma… meglio evitare

Seppure non vi sia nulla di terribile a priori nel bere un po’ di alcol durante una cura di melatonina (o nel prendere ogni tanto una compressa di melatonina dopo aver bevuto alcol), si sconsiglia di combinare melatonina e alcol.

L’alcol può ridurre o potenziare gli effetti della melatonina. Questa combinazione può causare effetti collaterali, come ad esempio vertigini, incubi, sonnolenza durante il giorno, difficoltà di respirazione, aumento dell’ansia... In breve, è preferibile assumere la melatonina senza avere alcol in corpo o alcune ore dopo aver bevuto alcolici (4-6).

Se soffri di disturbi del sonno, in generale, tieniti lontano dall’alcol e dalle sostanze psicotrope: nonostante i potenziali effetti sedativi, tendono a compromettere la qualità del sonno (7-8).

Altre sostanze che possono interagire con la melatonina

Altre sostanze in grado di interagire con la melatonina includono:

  • farmaci anticoagulanti (l’aggiunta di melatonina può aumentare il rischio di sanguinamento);
  • farmaci per l’epilessia (la melatonina può alterarne l’efficacia);
  • immunosoppressori (la melatonina può interferire con questi medicinali);
  • e gli altri rimedi per dormire bene (senza esagerare).

Evita quindi di assumere la melatonina durante queste cure farmacologiche.

Melatonina: dosaggio, durata e controindicazioni

Per quanto riguarda il dosaggio, si raccomanda generalmente di non superare la dose di 2 mg di melatonina al giorno. Inoltre, non è necessario assumere una compressa ogni giorno.

Per quanto riguarda la durata, se gli effetti indesiderati a lungo termine dell’assunzione di melatonina sembrano lievi, si raccomanda di procedere con cicli di diverse settimane, sospendendo ad esempio l’assunzione dopo 2 mesi (9-10) per fare il bilancio sulla qualità del sonno. Considera un intervallo di qualche settimana tra un ciclo e l’altro. Un’assunzione sporadica, se necessario, può rivelarsi altrettanto interessante.

Chi può assumere la melatonina? In diversi paesi, le autorità sanitarie hanno espresso una posizione contraria all’assunzione di integratori alimentari di melatonina per:

  • donne in gravidanza e in allattamento, per evitare rischi di disturbi dello sviluppo fisico e cognitivo dei bambini;
  • persone che soffrono di malattie infiammatorie o autoimmuni, epilessia, disturbi dell’umore, ecc.

Si raccomanda, inoltre, di interrompere l’assunzione di melatonina in caso di comparsa di effetti collaterali, quali:

  • sonnolenza;
  • mal di testa;
  • vertigini;
  • nausea;
  • irritabilità e disturbi della personalità;
  • confusione;
  • enuresi (emissione involontaria e incosciente di urina, specialmente notturna).

Quale integratore di melatonina assumere?

Melatonina in compresse

Di solito si trovano compresse da 1 mg di melatonina (ad esempio Melatonin 1 mg). Puoi prenderla due volte al giorno o ridurre la posologia a una compressa al giorno in caso di risveglio difficile.

Melatonina in spray

Confezionata in forma liquida, in acqua e glicerina, la melatonina può essere assunta anche sotto forma di spray sublinguale. In questo modo, l’assorbimento è rapido ed efficace attraverso la mucosa orale (si pensi, ad esempio, a Melatonin Spray).

Melatonina associata al CBD

Le persone che soffrono di disturbi di ansia e del sonno optano spesso anche per delle combinazioni di melatonina e cannabidiolo (CBD), un cannabinoide derivato dalla canapa e privo di effetti psicotropi (ad esempio, l’integratore CBD + Melatonin).

Combinata con piante rilassanti

Molte persone puntano anche su formule sinergiche che associano la melatonina a piante rilassanti come la valeriana, il biancospino, il luppolo, la passiflora e il papavero californiano. Insieme, e in sinergia con la melatonina, questi estratti vegetali permettono di migliorare la qualità della vita (opta, ad esempio, per Advanced Sleep Formula).

Bibliografia

  1. RALPH, C. L. Melatonin production by extra-pineal tissues. In : Melatonin: Current status and perspectives. Pergamon, 1981. p. 35-46.
  2. REITER, Russel J. The melatonin rhythm: both a clock and a calendar. Experientia, 1993, vol. 49, no 8, p. 654-664.
  3. RAO, Marie L., MÜLLER‐OERLINGHAUSEN, B., MACKERT, A., et al.Blood serotonin, serum melatonin and light therapy in healthy subjects and in patients with nonseasonal depression. Acta Psychiatrica Scandinavica, 1992, vol. 86, no 2, p. 127-132.
  4. https://landmarkrecovery.com/is-it-dangerous-to-mix-melatonin-and-alcohol/..
  5. https://www.healthcentral.com/article/can-i-take-melatonin-with-alcohol
  6. https://drruscio.com/melatonin-and-alcohol/
  7. KURHALUK, Natalia. Alcohol and melatonin. Chronobiology International, 2021, vol. 38, no 6, p. 785-800.
  8. KURHALUK, Natalia et TKACHENKO, Halyna. Melatonin and alcohol-related disorders. Chronobiology international, 2020, vol. 37, no 6, p. 781-803.
  9. https://www.nhs.uk/medicines/melatonin/#:~:text=Melatonin%20takes%20around%201%20to,for%20up%20to%2013%20weeks.
  10. https://www.hopkinsmedicine.org/health/wellness-and-prevention/melatonin-for-sleep-does-it-work

Parole chiave

Commenti

Devi accedere al tuo conto per poter lasciare un commento

Questo articolo non è stato ancora commentato, inserisci la prima recensione

Pagamento protetto
32 anni di esperienza
Soddisfatti
o rimborsati
Invio rapido
Consultazione offerta