0
it
US
1 mascherina gratuita per ogni ordine, 1 set "mascherina + flacone di gel idroalcolico" incluso per ogni ordine pari o superiore a 120€
X
× SuperSmart Informarsi per problema di salute Nouveaux articles Articoli popolari Visita il nostro negozio Il mio conto Smart Prescription Blog Programma di fidelizzazione Lingua: Italiano
Antietà Casi

Cos'è la restrizione calorica?

La restrizione calorica consiste nel ridurre l'assunzione di cibo, compensando eventuali carenze con l'integrazione. Oltre all’effetto dimagrante, oggigiorno è particolarmente studiata per la sua capacità di migliorare la nostra aspettativa di vita.
Ragazza che controlla gli effetti della sua dieta antietà
Oltre a dimagrire, la restrizione calorica permetterebbe di posticipare l'invecchiamento.
Rédaction Supersmart.
2020-06-04Commenti (0)

La limitazione calorica: principi e origini

Iniziamo quindi con una rapida panoramica sulla restrizione calorica: i percorsi incoraggianti della ricerca, la sua attuazione e le molecole che ne riproducono gli effetti.

Innanzitutto, ricordiamo che questa pratica consiste nel ridurre l'assunzione giornaliera di cibo. Ciò comporta una riduzione dell'assunzione giornaliera di cibo di almeno il 15%. La limitazione deve essere accompagnata da un'integrazione, per evitare qualsiasi rischio di carenza.

Gli effetti della restrizione calorica furono rilevate già nel XVI secolo. Fu l'aristocratico Luigi Cornaro a parlarne per primo nella sua opera "Discorsi della vita sobria". Quest'uomo, allarmato da una salute cagionevole legata al suo stile di vita decadente, aveva adottato un'alimentazione quasi ascetica. A suo parere, questa restrizione calorica ne avrebbe prolungato considerevolmente la longevità, e ha vissuto fino a 98 anni. (1) La scienza ha impiegato molto tempo a interessarsi ai processi coinvolti, ma alla fine ha dimostrato che l'aristocratico aveva ragione.

I legami tra restrizione, assunzione di cibo e longevità

La ricerca sugli animali, in particolare su roditori e primati, ha mostrato che la restrizione calorica attivava i geni che codificano alcuni enzimi specifici: le sirtuine.

Queste ultime hanno effetti molteplici sull'organismo:

Le sirtuine agiscono quindi su più livelli per rallentare l'invecchiamento precoce, rallentando il metabolismo e proteggendo le funzioni vitali essenziali. (2)

Inoltre, la restrizione calorica renderebbe l'organismo più sensibile all'insulina, limitando il diabete, e favorirebbe la decomposizione dei grassi immagazzinati. Avrebbe quindi un ruolo protettivo per il sistema cardiovascolare ma anche per il sistema nervoso. Infine, alcuni ricercatori hanno dimostrato che la restrizione calorica e i meccanismi che quest'ultima mette in moto rappresentano delle vie molto promettenti nella lotta contro lo sviluppo del cancro. (3)

Come praticare il digiuno intermittente

Per quel che concerne l’ambito umano, possiamo osservare l'esempio degli abitanti di Okinawa, in Giappone. Questi ultimi sono seguaci di una dieta restrittiva e la loro eccezionale aspettativa di vita è particolarmente incoraggiante. La restrizione calorica può anche assumere la forma del famoso digiuno intermittente. Questa pratica è un modo più delicato di ridurre l'assunzione di cibo e ha anche dimostrato la sua efficacia nella perdita di peso.

Per applicare il digiuno intermittente, non si dovrebbe assumere nulla per sedici ore. Spesso si approfitta del lasso di tempo tra cena (anticipata) e pranzo, saltando la colazione. È anche possibile fare a meno di cena o pranzo, assecondando i propri ritmi personali. Puoi anche applicare altre forme di digiuno, come la dieta 5:2. Si tratta di ridurre l'assunzione di cibo del 25% per 2 giorni a settimana e di mangiare normalmente i 5 giorni rimanenti.

Gli studi iniziano a mostrare che il digiuno intermittente avrebbe degli effetti simili a quelli della restrizione calorica, soprattutto a livello delle sirtuine. (4) Questi metodi sicuri (se applicati correttamente) possono permettere di fare un passo verso la restrizione calorica.

Consiglio antietà: lottare contro l'invecchiamento imitando la restrizione calorica

La restrizione calorica può sembrare particolarmente restrittiva, se effettuata su base giornaliera e a lungo termine. Niente panico: i progressi della ricerca hanno permesso di identificare alcune molecole che ne imitano gli effetti! (5) Tra queste, ci sono:

La restrizione calorica e le molecole che cercano di riprodurne gli effetti: percorsi promettenti per una longevità al top!

Bibliografia

  1. Walker, William B. Luigi Cornaro, a Renaissance Writer on Personal Hygiene. Bulletin of the History of Medicine; Baltimore, Md. Vol. 28, (Jan 1, 1954): 525.
  2. Alexandre Balaphas, Romain Betend, Marie-Charlotte Brueggen, Aude Chenu, Pierre Cosson, Priscilla Soulié. Manger moins pour vivre plus : la restriction calorique livre ses premiers secrets. Rev Med Suisse 2008; volume 4. 999-1000
  3. Kritchevsky D. Caloric restriction and cancer. J Nutr Sci Vitaminol (Tokyo). 2001 Feb;47(1):13-9. Review.
  4. Bronwen Martin, Mark P. Mattson, Stuart Maudsley, Caloric restriction and intermittent fasting: Two potential diets for successful brain aging, Ageing Research Reviews, Volume 5, Issue 3, 2006, Pages 332-353.
  5. Julia Marchal. Impact d’une restriction calorique modérée ou d’un mimétique potentiel, le resvératrol, sur les marqueurs du vieillissement et sur la longévité chez un primate non-humain. Médecine humaine et pathologie. Université René Descartes - Paris V, 2012. Français.
SharePinterest

Commenti

Devi accedere al tuo conto per poter lasciare un commento
Questo articolo non è stato ancora commentato, inserisci la prima recensione
La nostra selezione di articoli
Vecchia cellula senescente che non può più dividersi
Cos'è una cellula senescente?

Una cellula senescente è una cellula il cui ciclo vitale viene fermato definitivamente. Si spera che queste cellule vengano eliminate dall'organismo dal sistema immunitario. In alcuni casi, non vengono eliminate e si accumulano nei tessuti, il che può avere gravi conseguenze sulla salute.

Cellule umane attaccate da specie reattive all'ossigeno
Cos'è lo stress ossidativo?

Lo stress ossidativo o ossidazione avviene quando le cellule sono aggredite dai radicali liberi. Quando questi diventano troppo numerosi, il corpo subisce danni, non è più in grado di controllarli. Facciamo un bilancio delle fonti dei radicali liberi, delle loro conseguenze e dei modi per tenerli sotto controllo al meglio.

Segni dell'invecchiamento sulle mani rugose e macchiate di una persona anziana
Quali sono le diverse cause dell'invecchiamento?

L'invecchiamento dell'organismo è dovuto a una combinazione di fattori genetici e ambientali: accorciamento del DNA, stress ossidativo, glicazione... Facciamo il punto sull'invecchiamento, sulle sue cause e sui modi per rallentarlo.

Globuli rossi e bianchi
Infiammazione cronica: 10 informazioni essenziali

L'infiammazione è un meccanismo messo in atto dall'organismo per combattere le aggressioni. Ma quando diventa eccessiva, il corpo ne risente. 10 punti essenziali.

Invertire il processo di invecchiamento: un nuovo traguardo superato con questo composto

Più invecchiamo, più la nostra resistenza diminuisce. È una fatalità inevitabile per tutti, almeno per il momento. Si spiega in modo particolare con un progressivo danneggiamento dei nostri vasi sanguigni e più specificamente della loro capacità di fornire le sostanze nutritive indispensabili per il buon funzionamento dei tessuti muscolari.

fotografia di una persona di 40 anni che sorride
10 consigli da seguire ogni giorno per ridurre l'invecchiamento

Per rallentare l'invecchiamento dell'organismo si può far leva su alcuni accorgimenti da adottare ogni giorno. I nostri 10 consigli per invecchiare meno rapidamente.

Questi prodotti dovrebbero interessarti

Novita
Senolytic ComplexSenolytic Complex

I senolitici: una formula rivoluzionaria per eliminare le cellule senescenti all’origine dell’invecchiamento

84.00 €(95.13 US$)
+
Mitochondrial FormulaMitochondrial Formula

Ringiovanire le cellule senescenti generando nuovi mitocondri

59.00 €(66.82 US$)
+
AMPK BoosterAMPK Booster

L'enzima cellulare che promuove la longevità e riduce l'immagazzinamento dei grassi.

42.00 €(47.57 US$)
+
Nicotinamide Mononucleotide 125 mgNicotinamide Mononucleotide 125 mg

E ora, ringiovaniamo! Novità a livello mondiale! Questo potenziatore del NAD+ potrebbe davvero invertire il processo di invecchiamento!

59.00 €(66.82 US$)
+
Novita
Dragonhead extractDragonhead extract

Un estratto antietà di Melissa moldavica per imitare la restrizione calorica

42.00 €(47.57 US$)
+
-55%
Astragaloside IV 98%Astragaloside IV 98%

Una formula avanzata anti-invecchiamento assolutamente eccezionale! Approfittate dell'offerta lancio "Pacchetto longevità" Astragaloside IV + Resveratrol Synergy -->

44.10 €98.00 €(49.94 US$)
+
Astragalus ExtractAstragalus Extract

Estratto idroglicerinato di astragalo in gocce La "Fontana della Giovinezza" millennaria della medicina cinese.

19.00 €(21.52 US$)
+
Nicotinamide Riboside 125 mgNicotinamide Riboside 125 mg

"Molecola miracolosa", "Vitamina incredibile nascosta"

69.00 €(78.14 US$)
+
© 1997-2020 Supersmart.com® - Tutti i diritti di riproduzione riservati
© 1997-2020 Supersmart.com®
Tutti i diritti di riproduzione riservati
Nortonx
secure
Warning
ok