0
it
US
X
× SuperSmart Informarsi per problema di salute Nouveaux articles Articoli popolari Visita il nostro negozio Il mio conto Smart Prescription Blog Programma di fidelizzazione Lingua: Italiano
Dimagranti e gestione del peso Casi

Dimagrire in menopausa, è possibile!

Prendere peso in menopausa? Non è obbligatorio. Bisogna adottare gesti corretti e seguire buoni consigli. Come dimagrire in menopausa? Ve lo spieghiamo.
Rédaction Supersmart.
2016-10-25 (blog.publication: 2016-09-21)Commenti (0)

Non lasciare depositare i chili di troppo

Ingrassare in menopausa viene considerato come "normale", poiché il 50% delle donne dichiarano di prendere dai 3 ai 5 kg. Ma non si tratta di un caso, e se gli ormoni sono chiamati in causa, anche un corretto stile di vita lo è. Più o chili saranno insediati, più sarà difficile perderli.

In pratica

Pesatevi una volta alla settimana e adeguate l'alimentazione quando il vostro peso varia di 1 o 2 kg. E se le cene con gli amici o le uscite al ristorante si intensificano, alleggerite il piatto quando mangiate a casa.

Fare movimento tutti i giorni

La sedentarietà viene chiamata in causa nell'accumulo di peso e nella difficoltà a perdere i chili di troppo. Con l'età si ha la tendenza a muoversi di meno. Quando il metabolismo basale è rallentato (si consumano meno calorie a riposo), la mancanza si esercizio si fa sentire in maniera più enfatizzata.

In pratica

Anche se non praticate sport, fate movimento tutti i giorni. Il modo più semplice ed efficace? Camminata veloce dai 30 ai 40 minuti al giorno.

Seguire un'alimentazione mirata

Uno studio condotto negli Stati Uniti ha mostrato che le donne che prendevano peso in menopausa erano quelle che prestavano meno attenzione al contenuto del loro piatto. Nessun segreto quindi. Per mantenere la linea o dimagrire in menopausa è necessario mangiare sano ed equilibrato! Stop agli alimenti grassi, salati e zuccherati e via libera a carni magre, verdura e frutta fresca, cereali e legumi, latticini magri. Il tutto in quantità ragionevoli.

In pratica

Limitate al massimo fritture, insaccati, alcol, snack e dolciumi. Privilegiate le cotture senza grassi aggiunti (al vapore, alla griglia) e gli acidi grassi insaturi (pesci grassi, prodotti oleosi, frutta a guscio…).

Puntate su porzioni ridotte

A partire dai 40 anni, il corpo ha la tendenza a sostituire il muscolo con massa grassa (è la sarcopenia). Conseguenza? I muscoli dimagriscono, essendo i principali consumatori di energia. Nello specifico, ciò significa che gli apporti calorici devono essere ridotti. Si ritiene che dopo i 45 anni il fabbisogno calorico giornaliero di una donna si aggiri tra le 1500 e le 2000 kcal.

In pratica

Riducete le porzioni quando cucinate, utilizzando piatti più piccoli e senza fare bis.

Limitare la ritenzione idrica

La ritenzione idrica è diffusa durante la menopausa e negli anni che la precedono (si tratta della peri-menopausa, che può durare da 3 a 5 anni), in particolare sotto l’effetto della riduzione della percentuale di progesterone e di estrogeni. Anche la circolazione del sangue risulta più difficile.

In pratica

Limitate al massimo il sale, direttamente coinvolto nella ritenzione idrica. Puntate sulle piante drenanti e disintossicanti note perché favoriscono la circolazione: peduncoli di ciliegia, bardana, frassino, betulla…

Bere ma non qualsiasi cosa

Privilegiate ovviamente l'acqua, non gassata, per conservare una pancia piatta (l’acqua gassata aumenta la sensazione di pancia gonfia). Idratandovi correttamente, potrete prevenire meglio la ritenzione idrica e agirete anche sulla secchezza cutanea, problema diffuso durante la menopausa. La quantità giusta? 1,5 l al giorno, ovvero 8 bicchieri.

In pratica

Bevete sistematicamente da 1 a 2 bicchieri d'acqua durante i pasti e idratatevi regolarmente nel corso della giornata (tisane, tè, frutta o verdura ricchi d'acqua…)

Fare un controllo ormonale

Alcuni squilibri ormonali (ad esempio l'ipotiroidismo) più frequenti in menopausa possono causare un aumento di peso. Non esitate a consultare il vostro medico, che vi prescriverà un controllo completo. Nel caso in cui vi venga diagnosticato uno squilibrio ormonale, vi verrà prescritta una cura per ripristinare la situazione.

In pratica

In caso di sovrappeso inspiegato, affaticamento intenso, sbalzi d'umore, consultate il vostro medico di base.

SharePinterest

Commenti

Devi accedere al tuo conto per poter lasciare un commento
Questo articolo non è stato ancora commentato, inserisci la prima recensione
La nostra selezione di articoli
Donna in tuta che mostra il grasso addominale
10 consigli per una pancia piatta

L'organismo ha la spiacevole tendenza a lasciare che si depositino delle ciambelle al livello della pancia, che ci piaccia o no! Possiamo anche scegliere di conviverci, in caso contrario, ecco i nostri consigli per chi preferirebbe sbarazzarsene...

Pasto, manubri e metro di misura del peso
La dieta dissociata: principi, benefici e consigli pratici

La dieta dissociata attrae molte persone. Basata su combinazioni di alimenti proibite, permetterebbe di perdere peso velocemente e in modo duraturo. Facciamo il punto su questa dieta e vediamo i nostri consigli per adottarla in tutta sicurezza.

Giovane sportivo con le braccia magre
Quali integratori alimentari ti fanno aumentare di peso?

Se è vero che molti vogliono perdere peso, c'è anche chi... cerca di prenderlo, per motivi estetici o a causa di problemi di salute. Scopri quali sono i migliori integratori alimentari per prendere peso.

Dieta chetogenica con carne, pesce, uova, avocado e la parola keto
Perché iniziare una dieta chetogenica o una dieta cheto?

La dieta cheto, molto ricca di grassi, porta a una rapida perdita di peso. Piccola panoramica degli elementi da sapere prima di iniziare una dieta di questo tipo.

Donna che fa sport per perdere grassi e dimagrire
Che cos'è la lipolisi?

La lipolisi è il meccanismo utilizzato dall'organismo per decomporre i grassi, per renderli assorbibili e utilizzabili. Ne esistono di due tipi: la lipolisi gastrointestinale, che si verifica durante la digestione, e la lipolisi adipocitaria, che riguarda i grassi già immagazzinati. Riassumiamo spesso quest'ultima con l'espressione "brucia grassi". Come usarla per dimagrire?

Tessuto adiposo bruno
Che cos'è la termogenesi? Come potenziarla?

Hai sentito dire che puoi contare sulla termogenesi per perdere peso? Che cos'è? Come funziona e come può essere stimolata per sostenere un programma alimentare? Supersmart ti risponde.

Questi prodotti dovrebbero interessarti

Lactobacillus gasseriLactobacillus gasseri

Un ceppo probiotico particolarmente efficace nel controllo del peso In DR Caps™ gastroresistenti per un'efficienza ottimale

21.00 €(25.46 US$)
+
Advanced Fat BurnerAdvanced Fat Burner

I più recenti progressi scientifici per perdere definitivamente i centimetri di troppo

69.00 €(83.65 US$)
+
CSAT® 250 mgCSAT® 250 mg

Un estratto di carruba per lottare contro il desiderio di fare degli spuntini

19.00 €(23.03 US$)
+
Metadrine™Metadrine™

Formulazione termogenetica avanzata, migliorata e rinforzata

56.00 €(67.89 US$)
+
Garcinia cambogiaGarcinia cambogia

Una buccia di un frutto che rallenta lo stoccaggio dei grassi

24.00 €(29.10 US$)
+
Viscerox™ 100 mgViscerox™ 100 mg

Aiuta a ridurre i depositi di grasso addominale

47.00 €(56.98 US$)
+
Weight Loss BoosterWeight Loss Booster

Accelerare la perdita di peso con meccanismi complementari

27.00 €(32.73 US$)
+
Fat & Carb Blocker 200 mgFat & Carb Blocker 200 mg

L'integratore dimagrante di ultima generazione, 100% naturale, per ridurre efficacemente l'apporto calorico.

24.00 €(29.10 US$)
+
© 1997-2020 Supersmart.com® - Tutti i diritti di riproduzione riservati
© 1997-2020 Supersmart.com®
Tutti i diritti di riproduzione riservati
Nortonx
secure
Advent calandar ×
Warning
ok