0
it
US
X
× SuperSmart Informarsi per problema di salute Nouveaux articles Articoli popolari Visita il nostro negozio Il mio conto Smart Prescription Blog Programma di fidelizzazione Lingua: Italiano
Digestione e comfort oro-gastrointestinale Liste

10 suggerimenti per eliminare il gonfiore addominale

Addio alla pancia gonfia, ai gonfiori addominali e alle altre flatulenze! Ecco 10 consigli per ritrovare una pancia piatta ed eliminare i problemi di gonfiore addominale.
Rédaction Supersmart.
2016-10-10 (blog.publication: 2016-08-09)Commentaires (0)

Evitare le bevande gassate

Il gas contenuto nelle bevande gassate è direttamente assorbito e immagazzinato nell'intestino dove si ha questa sensazione sgradevole di pancia gonfia e piena.

In pratica

Bevete solamente acqua naturale e limitate al massimo l'acqua tonica e le altre bevande gassate.

Alternare le fibre

Le fibre sono importanti per il transito intestinale e partecipano attivamente al benessere e alla salute, ma consumati in eccessive quantità o scarsamente supportate, possono causare disturbi digestivi e flatulenza.

In pratica

Alternate verdure crude e legumi cotti nel corso dello stesso pasto e mischiate fibre solubili (carota, zucchina, pane di segale, grano saraceno, spremuta...) e non solubili (grano integrale e derivati, frutta secca, legumi...).

Limitare i Fodmap

I Fodmap? Sono dei carboidrati a catena lunga (degli zuccheri come il fruttosio o il sorbitolo) presenti in numerosi alimenti (cereali, frutta o legumi, prodotti lattiero-caseari...) che causano disturbi intestinali, soprattutto gonfiore addominale.

In pratica

Riducete gli alimenti più ricchi di Fodmap, ovvero, albicocche, barbabietola cruda, asparagi, cavolfiori, ceci, frutta secca, cipolla, segale...

Come scegliere i prodotti lattiero-caseari

Il lattosio, lo zucchero del latte, non è facilmente digeribile e produce nelle persone sensibili una fermentazione che può essere all'origine di gonfiori addominali.

In pratica

Sostituite il latte vaccino con un latte di origine vegetale (riso, soia...) senza lattosio. Evitate gli yogurt con latte intero e spaziate nel consumo dei formaggi e di altri prodotti lattiero-caseari.

Mangiate il finocchio

Il finocchio ha la capacità di bloccare il processo di fermentazione e di evitare così la formazione di gas. È anche un ottimo alleato dei transiti intestinali pigri.

In pratica

Preparate il finocchio in varie forme (crudo a fettine sottili, cotto al vapore, in umido, stufato...) per inserirlo regolarmente nel menu.

Puntare sulle buone piante

Alcune piante hanno delle proprietà digestive note e permettono di mantenere una pancia piatta (scoprite anche il nostro articolo sulle piante dimagranti). È il caso della salvia, dell'angelica o ancora del dente di leone.

In pratica

Le tisane sono delle buone opzioni. È inoltre possibile trovare dei cocktail di diverse piante (sotto forma di capsule, per esempio) da assumere nei trattamenti.

Dimenticare le gomme da masticare

La masticazione del chewing-gum fa inglobare aria nello stomaco (l'apparato digerente funziona allora "a vuoto") e provoca gonfiore addominale.

In pratica

Invece di una gomma da masticare, optate per una pastiglia da succhiare alla menta e senza zucchero.

Provare il carbone vegetale

Il carbone vegetale (in farmacia o parafarmacia) ha la capacità di assorbire i gas e di limitare la fermentazione.

In pratica

Attenetevi alla posologia indicata sul prodotto. Attenzione, il carbone vegetale annulla gli effetti di alcuni farmaci e dei contraccettivi orali.

Isolare i responsabili

I legumi secchi, gli zuccheri, le fibre? È difficile determinare esattamente ciò a cui si è più sensibili e ciò che effettivamente provoca il gonfiore addominale. È meglio concentrarsi sulle sostanze dannose.

In pratica

Prendete nota di ciò mangiate, potrete anche identificare gli alimenti che provocano i disturbi. Eliminate gli alimenti sospetti per 3 giorni e vedete cosa succede.

Masticare!

La masticazione svolge un ruolo importante nella digestione. Deve essere lenta e completa per facilitare il lavoro del sistema digerente. Occorre anche fare attenzione a non inglobare troppa aria durante la masticazione e quindi evitare di parlare.

In pratica

Riponete la forchetta tra un boccone e l'altro, masticate a lungo e prendetevi il tempo per gustare il vostro pasto. Il tempo giusto? 20 minuti minimo per un pasto completo.

Share

Commentaires

Devi accedere al tuo conto per poter lasciare un commento
Questo articolo non è stato ancora commentato, inserisci la prima recensione
La nostra selezione di articoli
Fotografia di una persona che cerca qualcosa in frigo
I probiotici vanno conservati in frigorifero, sì o no?

Siete sempre più numerosi a farci questa domanda. I probiotici devono essere conservati in frigorifero per sopravvivere? E se sì, moriranno se vengono spediti per posta?

Illustrazione batteri probiotici
Quanto dovrebbero durare le cure probiotiche?

Le cure probiotiche sono soluzioni naturali per ridurre le infezioni, combattere le infiammazioni e migliorare la digestione. Ma quanto dovrebbero durare?

Perché fare una cura di probiotici quest'estate?

Gli integratori di probiotici sono oggi molto conosciuti! Forniscono microrganismi che contribuiscono a mantenere l'equilibrio della flora intestinale e presentano numerosi benefici per l'organismo. Tra i benefici dei probiotici, ve ne sono molti che potrebbero interessarvi per quest'estate! Scoprite tre motivi per iniziare una cura da oggi stesso!

Salute: i segreti per prendersi cura dell'intestino!

Cos'è la flora intestinale? Come è possibile prendersene cura? E come la si può rafforzare? In questo articolo trovate le risposte a tutte queste domande!

Mal di stomaco. E se fosse il batterio Helicobacter pylori?

Conosci il batterio Helicobacter pylori? Spesso sconosciuto, questo agente patogeno è tuttavia all'origine di molti dolori allo stomaco. Considerato come la principale causa di ulcere gastro-duodenali, questo batterio sarebbe presente nella metà delle persone.

Perché e come usare tutti i giorni l'aloe quotidiana!

Dell’aloe vera ne avrete sicuramente già sentito parlare. Ma conoscete tutti i benefici di questa pianta dalle mille e una virtù? Ecco 10 utilizzi dell'aloe vera ai quali non avevate (per forza di cose) pensato!

Questi prodotti dovrebbero interessarti

Probio Forte™Probio Forte™

Mix di probiotici ; 8 miliardi di microrganismi per capsula In DR Caps™ gastroresistenti per un'efficienza ottimale

29.00 €(32.12 US$)
+
H. Pylori Fight  100 mgH. Pylori Fight 100 mg

Il trattamento naturale contro l' Helicobacter pylori

28.00 €(31.02 US$)
+
Digestive EnzymesDigestive Enzymes

Formulazione digestiva pluripotente a spettro completo. Ora in DR caps™ gastro-resistenti.

30.00 €(33.23 US$)
+
Anti-Acid Reflux FormulaAnti-Acid Reflux Formula

La combinazione naturale essenziale contro il reflusso

35.00 €(38.77 US$)
+
Lactobacillus rhamnosus GGLactobacillus rhamnosus GG

Contribuisce naturalmente al mantenimento della flora intestinale e della flora vaginale.

23.00 €(25.48 US$)
+
FlavoFight 250 mg FlavoFight 250 mg

Dei flavobiotici per migliorare la flora e l'immunità intestinali

34.00 €(37.66 US$)
+
Zinc L-carnosine 37,5 mgZinc L-carnosine 37,5 mg

Complesso brevettato zinco-carnosina, protegge lo stomaco dalle agressioni multiple

25.00 €(27.69 US$)
+
Mastic Gum 500 mgMastic Gum 500 mg

Calma i dolori di stomaco e aiuta a controllare H.Pylori

32.00 €(35.45 US$)
+
© 1997-2019 Supersmart.com® - Tutti i diritti di riproduzione riservati
© 1997-2019 Supersmart.com®
Tutti i diritti di riproduzione riservati
Nortonx
secure