0
it
US
X
× SuperSmart Informarsi per problema di salute Nouveaux articles Articoli popolari Visita il nostro negozio Il mio conto Smart Prescription Blog Programma di fidelizzazione Lingua: Italiano
Sistema immunitario, fatica e infezioni Liste

Allergie stagionali: 5 abitudini indispensabili!

Starnuti, tosse, occhi che lacrimano... le allergie stagionali rovinano la vita a oltre il 20% degli italiani, e sono in costante aumento negli ultimi anni. Quali buone abitudini bisogna adottare? Ve lo spieghiamo.
Rédaction Supersmart.
2017-05-08 (blog.publication: 2017-03-31)Commentaires (0)

Riparare gli allergeni

Le allergie stagionali (rino-congiuntivite allergica stagionale -RAS- o raffreddore da fieno) sono provocate da una reazione infiammatoria dell'organismo in presenza di un allergene. Contrariamente alle allergie cosiddette persistenti scatenate da allergeni presenti tutto l'anno (acari, peli di animali...), le allergie stagionali sono legate ai pollini. Bisogna ancora stabilire quali, poiché ne esistono di tre tipi: pollini di alberi, di graminacee o di erbacee.

Da fare

Il solo modo di sapere quale sia esattamente l'allergene o gli allergeni responsabile consiste nell'effettuare una serie di test. Il vostro medico saprà indicarvi un allergologo, ma è possibile trovare test di autodiagnosi anche in farmacia.

Tenere sotto controllo i periodi a rischio

È la primavera ad aprire le ostilità, trattandosi del momento in cui iniziano a fiorire gli alberi. I rischi di allergie stagionali rimangono tuttavia elevati fino a fine estate, poiché le erbacee continuano l'impollinazione fino a inizio autunno. I mesi da tenere maggiormente sotto controllo? Tra maggio e agosto si parla di picco pollinico. Bisogna tuttavia sottolineare che i periodi a rischio dipendono anche dalla regione e dalle condizioni climatiche. In Francia, la rete nazionale di sorveglianza areobiologica (Réseau national de surveillance aérobiologique - RNSA) fornisce informazioni in tempo reale in merito all'impollinazione sull'intero territorio delle principali piante responsabili delle allergie.

Da fare

Consultate regolarmente le schede di vigilanza (sito dell'RNSA) fin dalle prime giornate di bel tempo. Evitate le passeggiate in piena campagna, proteggete gli occhi indossando occhiali da sole e chiudete le finestre per limitare l'ingresso dei pollini.

Potenziare il sistema immunitario

Le allergie stagionali indeboliscono il sistema immunitario. Meglio dunque dargli una spintarella per resistere meglio e contrastare i sintomi legati alla reazione allergica. Alcuni integratori alimentari associano estratti vegetali anti-allergia che contrastano i sintomi dell'allergia con fitonutrienti in grado di potenziare la salute immunitaria e respiratoria.

Da fare

Adottate abitudini di vita sane tutto l'anno e assumete regolarmente probiotici per ripristinare l'equilibrio della flora intestinale, direttamente coinvolta nel sistema immunitario.

Alleviare i sintomi, prevenire le recidive

Anche se solitamente sono benigne, le allergie stagionali rimangono difficili da sopportare quotidianamente e generano un affaticamento supplementare. Essendo difficile eliminare completamente gli allergeni, solitamente si consiglia l'assunzione di antistaminici, almeno per alleviare i sintomi. Un'altra opzione interessante è la fitoterapia. Alcune piante, come il Capparis spinosa (cappero) o il Ribes nigrum (germoglio di ribes) hanno proprietà antinfiammatorie. Il Capparis spinosa contiene inoltre principi attivi dalle proprietà antistaminiche. Infine, si può pensare anche alla desensibilizzazione (o ipersensibilizzazione).

Da fare

Non aspettate di essere colpiti dai sintomi per agire. Fin dall'inizio della primavera potete fare una cura di integratori alimentari a base di piante mirate.

Non fidarsi delle allergie incrociate

Possono verificarsi fenomeni di allergie incrociate tra i pollini e alcuni alimenti, in particolare frutta e verdura. L'intolleranza ad alcuni pollini può dunque a volte comportare una reazione allergica più o meno grave (prurito, edema...) a livello di bocca e gola. Il 30% delle persone che soffre di allergie stagionali è interessata da questo fenomeno. Ecco le principali associazioni da evitare:

Share

Commentaires

Devi accedere al tuo conto per poter lasciare un commento
Questo articolo non è stato ancora commentato, inserisci la prima recensione
La nostra selezione di articoli

Questi prodotti dovrebbero interessarti

AHCC 500 mgAHCC 500 mg

Il più potente e provato dei supplementi immunostimolanti.

83.00 €(91.42 US$)
+
Novita
Organic MycoComplexOrganic MycoComplex

Il super complesso di 7 funghi medicinali - Shiitake, Chaga, Reishi, Maitaké, Cordyceps, poliporo e agarico

38.00 €(41.86 US$)
+
Bacillus subtilis 60 mgBacillus subtilis 60 mg

Un ceppo di batteri probiotici dalla capacità immunostimolante confermata

16.00 €(17.62 US$)
+
Defense Mix 75 mgDefense Mix 75 mg

Il miglior cocktail di oli essenziali per combattere le infezioni

22.00 €(24.23 US$)
+
Organic Royal jelly 4 % 10-HDAOrganic Royal jelly 4 % 10-HDA

Un tesoro naturale di vitalità 100% bio

27.00 €(29.74 US$)
+
Neem Extract 500 mgNeem Extract 500 mg

Estratto 10:1 di Azadirachta indica, applicazioni antisettiche, antibatteriche, antivirali, anti-infiammatorie e detossicanti

20.00 €(22.03 US$)
+
PP40PP40

40 mg di alcaloidi rari e potenti estratti da Pao pereira, liberazione prolungata.

73.00 €(80.41 US$)
+
© 1997-2019 Supersmart.com® - Tutti i diritti di riproduzione riservati
© 1997-2019 Supersmart.com®
Tutti i diritti di riproduzione riservati
x
secure