0
it
US
SuperSmartSuper-nutrition Nutranews
X
× Acquistare per problema di salute Acquistare per ingrediente I prodotti più venduti novità Promozioni Il mio conto Smart Prescription Blog Programma di fidelizzazione Lingua: Italiano
Home Acquistare per problema di salute Sistema immunitario, fatica e infezioni Organic MycoComplex
Organic MycoComplex
Sistema immunitario, fatica e infezioni Recensioni dei clienti
38.00 €(42.09 US$)
Novita
in magazzino
Descrizione
Il super complesso di 7 funghi medicinali - Shiitake, Chaga, Reishi, Maitaké, Cordyceps, poliporo e agarico
  • Contiene degli estratti di funghi provenienti dall'agricoltura biologica.
  • Standardizzato al 30% di polisaccaridi e allo 0,7% di triterpeni.
  • Estratto dalla fermentazione enzimatica delle pareti chitinose.
  • Rafforza il sistema immunitario e combatte la fatica.
  • Potenti proprietà antitumorali, antiossidanti, anti-infettive e antinfiammatorie.
  • Arricchito con prebiotici, ginseng e selenio.
-
+
90 Caps. veg.
aggiungi al carrello certificato di analisi
Lista dei desideri
Novita
Organic MycoComplex
Organic MycoComplex Organic MycoComplex
Organic MycoComplex

Organic MycoComplex

Organic MycoComplex è una formula speciale che contiene sette estratti di funghi medicinali (Inonotus obliquus, Trametes versicolor, Cordyceps militaris, Ganoderma lucidum, Agaricus brasiliensis, Lentinula edodes e Grifola frondosa), ad una concentrazione che è garantita per almeno il 30% di polisaccaridi e lo 0,7% di triterpeni.

" I funghi sono delle fabbriche farmaceutiche in miniatura: su migliaia di specie che incontriamo in natura, i nostri antenati e gli scienziati moderni ne hanno identificate una dozzina con una combinazione unica di benefici per la salute umana". Paul Stamets, celebre micologo americano e membro del comitato di redazione della rivista The International Journal of Medicinal Mushrooms.

Di queste dodici specie, Supersmart ne ha selezionate sette e ha creato una formula nutrizionale unica dalle virtù eccezionali. Realizzata grazie a una miscela di enzimi seguendo i più recenti progressi nella microbiologia, la formula Organic MycoComplex permette di ottimizzare l'attività e la biodisponibilità delle migliori specie sul mercato dell'integrazione nutrizionale. Perché approfittare, in anteprima, della più promettente delle medicine del futuro...

A chi si rivolge Organic MycoComplex?

La formula si rivolge principalmente alle persone affaticate, qualunque sia la causa. Si rivolge anche:

  • alle persone che vogliono approfittare degli effetti "super-tonici" e protettivi dei funghi;
  • alle persone che desiderano proteggere il proprio organismo in modo naturale;
  • alle persone con una mancanza di energia;
  • alle persone con vari dolori;
  • alle persone con disturbi intestinali;
  • alle persone sottoposte a trattamenti antitumorali pesanti;
  • alle persone con sistema immunitario fragile.

Da cosa è composto Organic MycoComplex?

Organic MycoComplex contiene sette diversi estratti di funghi, tutti provenienti dall'agricoltura biologica.


Il maitaké (Grifola frondosa).

Prima di iniziare a coltivarlo, nel 1979, il maitaké era soprannominato "il fungo danzante" perché coloro che ne trovavano in natura, danzavano per la gioia quando li scoprivano. È un fungo prezioso che contiene molti polisaccaridi. Ecco le principali proprietà studiate dalla comunità scientifica:

  • capacità di ridurre i livelli di glucosio nel sangue (1-2);
  • capacità di ridurre il livello della pressione sanguigna;
  • capacità di ridurre il livello di colesterolo nel sangue;
  • stimolazione dell'attività di alcune cellule del sistema immunitario (3).

Composti attivi : principalmente i polisaccaridi beta 1-6-glucani, gli alfa-glucani e la MZF (frazione-MD del maitaké) (4). Gli studi scientifici hanno mostrato che favorivano la maturazione delle cellule dendritiche e contribuivano all'attivazione di vari fattori cellulari, come i macrofagi, le cellule Natural Killer, i linfociti T, le interleuchine-1 e gli anioni superossido (5). Altri studi evidenziano anche un'attività ipoglicemica: agendo sui recettori dell'insulina, i polisaccaridi alfa-glucani aumenterebbero la sensibilità delle cellule all'insulina e migliorerebbero l'insulino-resistenza dei tessuti periferici. Agiscono anche contro i tumori mediante l'up-regolazione dell'espressione di un gene pro-apoptotico (BAK-1) (6).

Attenzione : non tutti gli estratti hanno la stessa proporzione di principi attivi o la stessa concentrazione. Non si raccomanda di assumere il prodotto se si stanno assumendo contemporaneamente dei farmaci contro il diabete.

Il reishi (Ganoderma lucidum).

In Asia, questo fungo dell'immortalità gode di una fama eccezionale da oltre duemila anni. È menzionato nella più antica farmacopea cinese (pubblicata nel -56 a.C.) ed è probabile che gli asiatici lo abbiano usato per millenni prima di quella data.

È estremamente raro in natura. Tuttavia, gli asiatici riuscirono a coltivarlo dopo gli anni Settanta in condizioni di laboratorio molto specifiche. È stata una vera scoperta in quanto le sue proprietà terapeutiche sono interessanti:

  • capacità di ridurre il livello di colesterolo nel sangue;
  • stimolazione di alcune cellule del sistema immunitario (7);
  • riduzione dell'infiammazione (8);
  • aumento della capacità antiossidante (9);
  • protezione del fegato;
  • capacità di opporsi alla proliferazione cellulare (10-13);
  • capacità di rafforzare l'intero organismo e mantenerlo a un livello di salute ottimale.

Composti attivi : questi sono principalmente i polisaccaridi beta-glucani e i triterpeni. Questi ultimi riducono soprattutto l'espressione delle metalloproteine e prevengono la proliferazione cellulare eliminando l'espressione del fattore di crescita dell'endotelio vascolare (VEGF) e sovraregolando l'espressione di 43 connessine (14).

Attenzione : nella medicina tradizionale cinese, si utilizza solo la carne del fungo (cioè il cappello e il piede), ma diversi produttori di integratori preferiscono il micelio, una parte del fungo che è meno costosa e che non fornisce gli stessi benefici.

Lo shiitaké (Lentinula edodes).

Probabilmente il fungo più studiato per le sue proprietà anticancerogene, anche lo shiitake è utilizzato da più di duemila anni per le sue proprietà medicinali:

  • capacità di ridurre il livello dei trasportatori di colesterolo LDL (15);
  • rafforzamento del sistema immunitario contro il cancro e le infezioni (16);
  • contributo alla salute delle arterie.

Composti attivi : deve le sue proprietà a due composti in particolare, il lentinano (1-3 beta-D-glucano) (17) e l'eritadenina. Questi ultimi non presentano alcun effetto citotossico diretto sui tumori, ma modificano la risposta biologica dell'organismo. Vi è quindi un aumento della secrezione di interleuchina (IL-2) e un'ulteriore attivazione dei macrofagi.

L'agarico brasiliano (Agaricus brasiliensis).

Originario del Brasile, ma diffuso anche in Asia, l'agarico è molto apprezzato per la sua gustosa carne con il sapore di mandorla. Presenta anche delle proprietà benefiche piuttosto interessanti:

  • capacità di migliorare la qualità della vita delle persone affette dal cancro (18-20);
  • supporto della funzione epatica (21);
  • capacità di migliorare la resistenza all'insulina (22-24);
  • capacità di ridurre i livelli di glucosio nel sangue;
  • capacità di ridurre i livelli di colesterolo nel sangue (25);
  • attività simile agli estrogeni.

Composti attivi : brefeldina A, ergosterolo (il componente principale), blazeispirolo A (prodotto dalla fermentazione del fungo), agaritina e polisaccaridi. Questi composti attivano numerose serie molecolari che portano all'apoptosi, il suicidio organizzato in cellule anomale. Partecipano anche all'attivazione delle cellule NK dell'immunità, alla normale segnalazione cellulare e al supporto dei vasi danneggiati (26).

Il chaga (Inonotus obliquus).

Chi penserebbe che questo fungo di fama crescente sia un semplice parassita della betulla? Eppure, dietro questa apparenza poco splendente, si nasconde un campione della fortificazione con un gusto molto raffinato. Dotato di proprietà ipoglicemiche, è usato da secoli in Asia e in Russia per calmare l'infiammazione e ottimizzare la digestione. Il suo interesse è cresciuto notevolmente da quando un team di scienziati della Queensland University of Technology ha scoperto nel 2011 che poteva far regredire alcuni tumori nei roditori senza apparenti effetti collaterali. Ecco le proprietà attualmente in fase di studio:

  • rafforzamento della capacità antiossidante (27);
  • riduzione dell'infiammazione e dell'affaticamento (28);
  • alleviamento dei dolori (29);
  • capacità di stimolare il sistema immunitario (30);
  • capacità di rallentare la progressione del cancro (31-32).

Composti attivi : inotodiolo (triterpenoidi), acido ossalico, acido gallico, acido protocatechico e acido para-idrossibenzoico. I terpenoidi sono responsabili degli effetti antidiabetici inibendo l'alfa glucosidasi, mentre gli effetti anti-fatica derivano maggiormente dai polisaccaridi che aumentano il contenuto di glicogeno del fegato e dei muscoli, mentre diminuiscono i livelli di azoto nell'urea e ripristinano il livello di antiossidanti endogeni (glutatione, superossido dismutasi) (33). Il sollievo dal dolore è spiegato piuttosto dalle inibizioni dell'ossido nitrico sintasi (iNOS) e della ciclossigenasi-2 (COX-2). Infine, i derivati della lignina sono responsabili delle proprietà antiproliferative modulando l'espressione delle caspasi che provocano l'apoptosi.

Attenzione : è controindicato nelle persone con diabete di tipo 1, disturbi emorragici e coloro che sono stati sottoposti a trapianto.

Organic MycoComplex contiene anche un estratto di poliporo versicolore, un estratto di cordyceps (efficace per stimolare una scarsa funzione sessuale e ripristinare l'energia (34)), selenio, alcuni frutto-oligosaccaridi prebiotici e un estratto di ginseng, la pianta "alleata" indispensabile per stimolare il sistema immunitario e combattere la fatica.

Quali sono i vantaggi di Organic MycoComplex?

Gli europei e i nord americani tendono a diffidare dei funghi a causa della loro potenziale tossicità. Si sbagliano: gli orientali ne hanno sempre riservato un posto indispensabile nelle loro farmacopee e la comunità scientifica continua a mostrarne i benefici terapeutici. Ormai, il loro campo di attività sembra immenso: costituiscono una classe terapeutica a parte, di una ricchezza quasi esclusiva nel campo nutrizionale.

Organic MycoComplex copre diverse aree della salute:

La salute intestinale. I funghi contengono una grande quantità di fibre alimentari insolubili che aumentano il volume e il peso delle feci, facilitandone l'evacuazione e prevenendo la stitichezza. Inoltre contengono degli zuccheri non digeribili che servono da nutrimento per i batteri benefici dell'intestino e del colon, contribuendo a una migliore integrità della barriera intestinale e una diminuzione dell'infiammazione sistemica.

Il campo dell'oncologia. Due tipi di composti spiegano le virtù antitumorali dei funghi: i polisaccaridi e le lectine. I polisaccaridi sono grandi catene composte da diversi zuccheri semplici. Essi inducono la produzione di diverse citochine, come gli interferoni o l'IL-2, che possono attivare la proliferazione di diverse cellule immunitarie e aumentare la distruzione di elementi estranei. Le lectine sono delle proteine di carboidrati che promuovono il suicidio di cellule anomale e quindi di cellule tumorali.

Il campo cardiologico. Grazie ai composti ganodermici, cumarinici e ai vari polisaccaridi, i funghi contribuiscono alla riduzione dei livelli di colesterolo e trigliceridi, due fattori associati ai disturbi cardiovascolari.

Il sistema immunitario. Questo è il campo per eccellenza dei funghi. La maggior parte di questi ultimi ha la proprietà di rafforzare un sistema immunitario indebolito, specialmente in caso di radioterapia o infezione momentanea. I composti polisaccaridici aumentano infatti il numero di macrofagi, delle cellule NK e dei linfociti T citotossici.

L’attività sui radicali liberi. I funghi hanno determinate proprietà antiossidanti, contribuendo a contrastare lo stress ossidativo coinvolto in molti disturbi della salute. Quando il corpo è esposto a grandi quantità di radicali liberi, i normali processi di disintossicazione non possono procedere correttamente, causando questo stato di squilibrio patologico.

Lo stress. Come il ginseng o l'ashwagandha, i funghi sono considerati degli adaptogeni, contribuendo a ripristinare e bilanciare i vari parametri legati allo stress. Svolgono il ruolo di scintilla, di "candela" indicatrice. Il loro consumo, associato ad un migliore adattamento allo stress, agisce come potenziatore energetico del sistema adrenalinico.

Lo sapevi?
I funghi, più scientificamente noti come Eomycoti, sono più vicini a noi rispetto alle piante sul piano filogenetico.

Cinque motivi per apprezzare Organic MycoComplex

  1. Funghi freschi: difficili da identificare e conservare
    Tutti vorrebbero approfittare delle proprietà medicinali dei funghi, ma al giorno d'oggi è una pratica rischiosa: le conoscenze e le competenze non si trasmettono più di generazione in generazione ed è facile confondere una specie commestibile con una specie tossica. Inoltre, molti funghi si decompongono rapidamente dopo la raccolta e producono micotossine che causano il botulismo. In caso di cattive condizioni di conservazione (devono essere ermeticamente chiusi e conservati in frigorifero a meno di 4°C), il loro consumo può quindi portare a un'intossicazione alimentare grave, senza che l'aspetto, il sapore o l'odore dei funghi siano modificati.
  2. Le capsule assicurano la massima efficacia
    I funghi contengono numerosi composti dagli effetti benefici per la salute, ma il loro alto contenuto di acqua diluisce la concentrazione di questi composti. Una volta disidratati e in capsula, i funghi sono ridotti a una sostanza secca che presenta un'eccezionale concentrazione di principi attivi.
    La polvere è più economica, ma dopo l'apertura si ossida rapidamente, causando una diminuzione dell'efficacia nel tempo. D'altra parte, le capsule garantiscono un principio attivo stabile e misurato con precisione. È facile, pratico e sicuro da usare.
  3. Uno dei segmenti più promettenti della medicina
    Per la ricchezza metabolica, i funghi hanno un immenso potenziale farmacologico e le ricerche in questa direzione sono al momento innumerevoli. I campi medici in cui vengono utilizzati non cessano mai di ampliarsi: terapia antibiotica, cardiologia, ematologia, oncologia, parassitologia...
  4. Una formula garantita con principi attivi
    Organic MycoComplex è una formula basata sui carpofori dei funghi, la parte che presenta la migliore utilità terapeutica. Molti produttori preparano degli integratori alimentari a base di micelio, la parte sotterranea composta da filamenti e significativamente meno ricca di sostanze degne di interesse.
  5. Agricoltura biologica ed eccipienti naturali
    Le capsule di Organic MycoComplex sono garantite senza lattosio, senza glutine, senza gelatina, senza soia, senza aromi, senza pesticidi, senza fungicidi, senza coloranti, senza allergeni, senza OGM e senza prodotti di origine animale. I funghi utilizzati sono stati coltivati secondo le specifiche dell'agricoltura biologica. I loro composti cellulari, inclusi i polisaccaridi e i triterpeni, vengono estratti attraverso una formula enzimatica unica che avvia la fermentazione delle pareti. Vengono usati poi solventi, principalmente acqua, ma anche alcol quando le specie sono adatte.

Secondo molti esperti, i funghi rappresentano attualmente uno dei segmenti più promettenti della medicina, che sta solo iniziando a misurare il loro immenso potenziale. Con l'eccezionale portata dei suoi benefici, Organic MycoComplex doveva apparire nel catalogo SuperSmart.

Versione: dicembre 2018

Bibliografia

  1. Konno S, et al. A possible hypoglycaemic effect of maitake mushroom on Type 2 diabetic patients.Diabet Med 2001 Dec;18(12):1010
  2. Hong L, Xun M, Wutong W. Anti-diabetic effect of an alpha-glucan from fruit body of maitake (Grifola frondosa) on KK-Ay mice. Pharm Pharmacol. 2007 Apr;59(4):575-82
  3. Deng G, Lin H, Seidman A, et al. A phase I/II trial of a polysaccharide extract from Grifola frondosa(Maitake mushroom) in breast cancer patients: immunological effects. J Cancer Res Clin Oncol. 2009 Sep;135(9):1215-21
  4. Masuda Y, Ito K, Konishi M, Nanba H. A polysaccharide extracted from Grifola frondosa enhances the anti-tumor activity of bone marrow-derived dendritic cell-based immunotherapy against murine colon cancer. Cancer Immunol Immunother. 2010 Oct;59(10):1531-41.
  5. Adachi K, Nanba H, Kuroda H. Potentiation of host-mediated antitumor activity in mice by beta glucan obtained from Grifola frondosa (maitake). Chem Pharm Bull 1987;35:262-70.
  6. Soares R, Meireles M, Rocha A, et al. Maitake (D fraction) mushroom extract induces apoptosis in breast cancer cells by BAK-1 gene activation.J Med Food. 2011 Jun;14(6):563-72.
  7. Chen HS, Tsai YF, Lin S, et al. Studies on the immuno-modulating and anti-tumor activities of Ganoderma lucidum (Reishi) polysaccharides. Bioorg Med Chem. Nov 1 2004;12(21):5595-5601.
  8. Joseph S, Sabulal B, George V, Antony KR, Janardhanan KK. Antitumor and anti-inflammatory activities of polysaccharides isolated from Ganoderma lucidum. Acta Pharm. 2011 Sep 1;61(3):335-42.
  9. Wachtel-Galor S, Tomlinson B, Benzie IF. Ganoderma lucidum (“Lingzhi”), a Chinese medicinal mushroom: biomarker responses in a controlled human supplementation study. Br J Nutr. Feb 2004;91(2):263-269.
  10. Hsu MJ, Lee SS, Lin WW. Polysaccharide purified from Ganoderma lucidum inhibits spontaneous and Fas-mediated apoptosis in human neutrophils through activation of the phosphatidylinositol 3 kinase/Akt signaling pathway. J Leukoc Biol. Jul 2002;72(1):207-216.
  11. Wang SY, Hsu ML, Hsu HC, et al. The anti-tumor effect of Ganoderma lucidum is mediated by cytokines released from activated macrophages and T lymphocytes. Int J Cancer. Mar 17 1997;70(6):699-705.
  12. Sun LX, Li WD, Lin ZB, et al. Protection against lung cancer patient plasma-induced lymphocyte suppression by Ganoderma lucidum polysaccharides. Cell Physiol Biochem. 2014;33(2):289-299.
  13. Jin X, Ruiz Beguerie J, Sze DM, et al. Ganoderma lucidum (Reishi mushroom) for cancer treatment.Cochrane Database Syst Rev. Apr 05 2016;4:Cd007731.
  14. Ko KK, Murthee KG, Koh TH, et al. Reishi (lingzhi) ingestion mistaken for persistent Clonorchis infection. Pathology. Oct 2014;46(6):576-578.
  15. Yang H, Hwang I, Kim S, et al. Lentinus edodes promotes fat removal in hypercholesterolemic mice.Exp Ther Med. Dec 2013;6(6):1409-1413.
  16. Israilides C, Kletsas D, Arapoglou D, et al. In vitro cytostatic and immunomodulatory properties of the medicinal mushroom Lentinula edodes. Phytomedicine 2008.
  17. Oba K, Kobayashi M, Matsui T, et al. Individual patient based meta-analysis of lentinan for unresectable/recurrent gastric cancer. Anticancer Res. Jul 2009;29(7):2739-2745.
  18. Ohno S, Sumiyoshi Y, Hashine K, Shirato A, Kyo S, Inoue M. Quality of life improvements among cancer patients in remission following the consumption of Agaricus blazei Murill mushroom extract.Complement Ther Med. 2013 Oct;21(5):460-7.
  19. Kimura Y, Kido T, Takaku T, et al. Isolation of an anti-angiogenic substance from Agaricus blazei Murill: its antitumor and antimetastatic actions. Cancer Sci. Sep 2004;95(9):758-764.
  20. Lee YL, Kim HJ, Lee MS, et al. Oral administration of Agaricus blazei (H1 strain) inhibited tumor growth in a sarcoma 180 inoculation model. Exp Anim. Oct 2003;52(5):371-375.
  21. Hsu CH, Hwang KC, Chiang YH, et al. The mushroom Agaricus blazei Murill extract normalizes liver function in patients with chronic hepatitis B. J Altern Complement Med. Apr 2008;14(3):299-301.
  22. Gray AM, Flatt PR. Insulin-releasing and insulin-like activity of Agaricus campestris (mushroom). J Endocrinol. May 1998;157(2):259-266.
  23. Swanston-Flatt SK, Day C, Flatt PR, et al. Glycaemic effects of traditional European plant treatments for diabetes. Studies in normal and streptozotocin diabetic mice. Diabetes Res. Feb 1989;10(2):69-73.
  24. Kim YW, Kim KH, Choi HJ, et al. Anti-diabetic activity of beta-glucans and their enzymatically hydrolyzed oligosaccharides from Agaricus blazei. Biotechnol Lett. Apr 2005;27(7):483-487.
  25. Liu Y, Fukuwatari Y, Okumura K, et al. Immunomodulating Activity of Agaricus brasiliensis KA21 in Mice and in Human Volunteers. Evid Based Complement Alternat Med. Jun 2008;5(2):205-219.
  26. Dong S, Furutani Y, Suto Y, et al. Estrogen-like activity and dual roles in cell signaling of an Agaricus blazei Murrill mycelia-dikaryon extract. Microbiol Res. Oct 17 2011.
  27. Giridharan VV, Thandavarayan RA, Konishi T. Amelioration of scopolamine induced cognitive dysfunction and oxidative stress by Inonotus obliquus - a medicinal mushroom. Food Funct. Jun 2011;2(6):320-327.
  28. Mishra SK, Kang JH, Kim DK, et al. Orally administered aqueous extract of Inonotus obliquusameliorates acute inflammation in dextran sulfate sodium (DSS)-induced colitis in mice. J Ethnopharmacol. Sep 28 2012;143(2):524-532.
  29. Park YM, Won JH, Kim YH, et al. In vivo and in vitro anti-inflammatory and anti-nociceptive effects of the methanol extract of Inonotus obliquus. J Ethnopharmacol. Oct 3 2005;101(1-3):120-128.
  30. Ko SK, Jin M, Pyo MY. Inonotus obliquus extracts suppress antigen-specific IgE production through the modulation of Th1/Th2 cytokines in ovalbumin-sensitized mice. J Ethnopharmacol. Oct 11 2011;137(3):1077-1082.
  31. Ning X, Luo Q, Li C, et al. Inhibitory effects of a polysaccharide extract from the Chaga medicinal mushroom, Inonotus obliquus (higher Basidiomycetes), on the proliferation of human neurogliocytoma cells. Int J Med Mushrooms. 2014;16(1):29-36.
  32. Ham SS, Kim SH, Moon SY, et al. Antimutagenic effects of subfractions of Chaga mushroom (Inonotus obliquus) extract. Mutat Res. Jan 10 2009;672(1):55-59.
  33. Glamoclija J, Ciric A, Nikolic M, et al. Chemical characterization and biological activity of Chaga (Inonotus obliquus), a medicinal “mushroom”. J Ethnopharmacol. Mar 13 2015;162:323-332.
  34. Zhu JS, Halpern GM, Jones K. The scientific rediscovery of a precious ancient Chinese herbal regimen: Cordyceps sinensis: part I. J Altern Complement Med. 1998 Winter;4(4):429-57. Review.

composizione
Dose giornaliera: 3 capsule
Numero di dosi per scatola: 30
Quantità per dose
Miscela di estratti di funghi provenienti dall'agricoltura biologica standardizzati al 30% di polisaccaridi e allo 0,7% di triterpeni.
Inonotus obliquus 200 mg
Trametes versicolor 200 mg
Cordyceps militaris 150 mg
Ganoderma lucidum 150 mg
Agaricus brasiliensis 100 mg
Lentinula edodes 100 mg
Grifola frondosa 100 mg
Estratto di Radix panax ginseng C.A. Meyer standardizzato al 20% di ginsenosidi 50 mg
Frutto-oligosaccaridi 50 mg
Selenito di sodio che fornisce 50 mcg di selenio elementare 109 mcg
Altri ingredienti: gomma d'acacia.
Consigli di utilizzo
adulti. Assumere 3 capsule al giorno.
Non si raccomanda di assumere il prodotto se si stanno assumendo contemporaneamente dei farmaci contro il diabete. È controindicato nelle persone con diabete di tipo 1, disturbi emorragici e coloro che sono stati sottoposti a trapianto.
Bibliografia
  1. Konno S, et al. A possible hypoglycaemic effect of maitake mushroom on Type 2 diabetic patients.Diabet Med 2001 Dec;18(12):1010
  2. Hong L, Xun M, Wutong W. Anti-diabetic effect of an alpha-glucan from fruit body of maitake (Grifola frondosa) on KK-Ay mice. Pharm Pharmacol. 2007 Apr;59(4):575-82
  3. Deng G, Lin H, Seidman A, et al. A phase I/II trial of a polysaccharide extract from Grifola frondosa(Maitake mushroom) in breast cancer patients: immunological effects. J Cancer Res Clin Oncol. 2009 Sep;135(9):1215-21
  4. Masuda Y, Ito K, Konishi M, Nanba H. A polysaccharide extracted from Grifola frondosa enhances the anti-tumor activity of bone marrow-derived dendritic cell-based immunotherapy against murine colon cancer. Cancer Immunol Immunother. 2010 Oct;59(10):1531-41.
  5. Adachi K, Nanba H, Kuroda H. Potentiation of host-mediated antitumor activity in mice by beta glucan obtained from Grifola frondosa (maitake). Chem Pharm Bull 1987;35:262-70.
  6. Soares R, Meireles M, Rocha A, et al. Maitake (D fraction) mushroom extract induces apoptosis in breast cancer cells by BAK-1 gene activation.J Med Food. 2011 Jun;14(6):563-72.
  7. Chen HS, Tsai YF, Lin S, et al. Studies on the immuno-modulating and anti-tumor activities of Ganoderma lucidum (Reishi) polysaccharides. Bioorg Med Chem. Nov 1 2004;12(21):5595-5601.
  8. Joseph S, Sabulal B, George V, Antony KR, Janardhanan KK. Antitumor and anti-inflammatory activities of polysaccharides isolated from Ganoderma lucidum. Acta Pharm. 2011 Sep 1;61(3):335-42.
  9. Wachtel-Galor S, Tomlinson B, Benzie IF. Ganoderma lucidum (“Lingzhi”), a Chinese medicinal mushroom: biomarker responses in a controlled human supplementation study. Br J Nutr. Feb 2004;91(2):263-269.
  10. Hsu MJ, Lee SS, Lin WW. Polysaccharide purified from Ganoderma lucidum inhibits spontaneous and Fas-mediated apoptosis in human neutrophils through activation of the phosphatidylinositol 3 kinase/Akt signaling pathway. J Leukoc Biol. Jul 2002;72(1):207-216.
  11. Wang SY, Hsu ML, Hsu HC, et al. The anti-tumor effect of Ganoderma lucidum is mediated by cytokines released from activated macrophages and T lymphocytes. Int J Cancer. Mar 17 1997;70(6):699-705.
  12. Sun LX, Li WD, Lin ZB, et al. Protection against lung cancer patient plasma-induced lymphocyte suppression by Ganoderma lucidum polysaccharides. Cell Physiol Biochem. 2014;33(2):289-299.
  13. Jin X, Ruiz Beguerie J, Sze DM, et al. Ganoderma lucidum (Reishi mushroom) for cancer treatment.Cochrane Database Syst Rev. Apr 05 2016;4:Cd007731.
  14. Ko KK, Murthee KG, Koh TH, et al. Reishi (lingzhi) ingestion mistaken for persistent Clonorchis infection. Pathology. Oct 2014;46(6):576-578.
  15. Yang H, Hwang I, Kim S, et al. Lentinus edodes promotes fat removal in hypercholesterolemic mice.Exp Ther Med. Dec 2013;6(6):1409-1413.
  16. Israilides C, Kletsas D, Arapoglou D, et al. In vitro cytostatic and immunomodulatory properties of the medicinal mushroom Lentinula edodes. Phytomedicine 2008.
  17. Oba K, Kobayashi M, Matsui T, et al. Individual patient based meta-analysis of lentinan for unresectable/recurrent gastric cancer. Anticancer Res. Jul 2009;29(7):2739-2745.
  18. Ohno S, Sumiyoshi Y, Hashine K, Shirato A, Kyo S, Inoue M. Quality of life improvements among cancer patients in remission following the consumption of Agaricus blazei Murill mushroom extract.Complement Ther Med. 2013 Oct;21(5):460-7.
  19. Kimura Y, Kido T, Takaku T, et al. Isolation of an anti-angiogenic substance from Agaricus blazei Murill: its antitumor and antimetastatic actions. Cancer Sci. Sep 2004;95(9):758-764.
  20. Lee YL, Kim HJ, Lee MS, et al. Oral administration of Agaricus blazei (H1 strain) inhibited tumor growth in a sarcoma 180 inoculation model. Exp Anim. Oct 2003;52(5):371-375.
  21. Hsu CH, Hwang KC, Chiang YH, et al. The mushroom Agaricus blazei Murill extract normalizes liver function in patients with chronic hepatitis B. J Altern Complement Med. Apr 2008;14(3):299-301.
  22. Gray AM, Flatt PR. Insulin-releasing and insulin-like activity of Agaricus campestris (mushroom). J Endocrinol. May 1998;157(2):259-266.
  23. Swanston-Flatt SK, Day C, Flatt PR, et al. Glycaemic effects of traditional European plant treatments for diabetes. Studies in normal and streptozotocin diabetic mice. Diabetes Res. Feb 1989;10(2):69-73.
  24. Kim YW, Kim KH, Choi HJ, et al. Anti-diabetic activity of beta-glucans and their enzymatically hydrolyzed oligosaccharides from Agaricus blazei. Biotechnol Lett. Apr 2005;27(7):483-487.
  25. Liu Y, Fukuwatari Y, Okumura K, et al. Immunomodulating Activity of Agaricus brasiliensis KA21 in Mice and in Human Volunteers. Evid Based Complement Alternat Med. Jun 2008;5(2):205-219.
  26. Dong S, Furutani Y, Suto Y, et al. Estrogen-like activity and dual roles in cell signaling of an Agaricus blazei Murrill mycelia-dikaryon extract. Microbiol Res. Oct 17 2011.
  27. Giridharan VV, Thandavarayan RA, Konishi T. Amelioration of scopolamine induced cognitive dysfunction and oxidative stress by Inonotus obliquus - a medicinal mushroom. Food Funct. Jun 2011;2(6):320-327.
  28. Mishra SK, Kang JH, Kim DK, et al. Orally administered aqueous extract of Inonotus obliquusameliorates acute inflammation in dextran sulfate sodium (DSS)-induced colitis in mice. J Ethnopharmacol. Sep 28 2012;143(2):524-532.
  29. Park YM, Won JH, Kim YH, et al. In vivo and in vitro anti-inflammatory and anti-nociceptive effects of the methanol extract of Inonotus obliquus. J Ethnopharmacol. Oct 3 2005;101(1-3):120-128.
  30. Ko SK, Jin M, Pyo MY. Inonotus obliquus extracts suppress antigen-specific IgE production through the modulation of Th1/Th2 cytokines in ovalbumin-sensitized mice. J Ethnopharmacol. Oct 11 2011;137(3):1077-1082.
  31. Ning X, Luo Q, Li C, et al. Inhibitory effects of a polysaccharide extract from the Chaga medicinal mushroom, Inonotus obliquus (higher Basidiomycetes), on the proliferation of human neurogliocytoma cells. Int J Med Mushrooms. 2014;16(1):29-36.
  32. Ham SS, Kim SH, Moon SY, et al. Antimutagenic effects of subfractions of Chaga mushroom (Inonotus obliquus) extract. Mutat Res. Jan 10 2009;672(1):55-59.
  33. Glamoclija J, Ciric A, Nikolic M, et al. Chemical characterization and biological activity of Chaga (Inonotus obliquus), a medicinal “mushroom”. J Ethnopharmacol. Mar 13 2015;162:323-332.
  34. Zhu JS, Halpern GM, Jones K. The scientific rediscovery of a precious ancient Chinese herbal regimen: Cordyceps sinensis: part I. J Altern Complement Med. 1998 Winter;4(4):429-57. Review.
Iscriviti alla nostra newsletter
e ottieni il 5% di sconto fisso

Fondamentali

Daily 3®Daily 3®

Formula ottimizzato secondo le ultime ricerche scientifiche. 43 vitamine e nutrienti antiossidanti

49.00 €(54.27 US$)
+
Lactobacillus gasseriLactobacillus gasseri

Un ceppo probiotico particolarmente efficace nel controllo del peso In DR Caps™ gastroresistenti per un'efficienza ottimale

21.00 €(23.26 US$)
+
Novita
CBD 25 mgCBD 25 mg

Un analgesico naturale e potente per eliminare a lungo termine i dolori

63.00 €(69.78 US$)
+
Melatonin Spray 1 mgMelatonin Spray 1 mg

Tutta l'efficacia della melatonina a rilascio prolungato in spray sublinguale facilmente misurabile

18.00 €(19.94 US$)
+
Berberine 500 mgBerberine 500 mg

Una nuova arma naturale e potente contro il diabete di tipo II

32.00 €(35.44 US$)
+
Novita
Senolytic ComplexSenolytic Complex

I senolitici: una formula rivoluzionaria per eliminare le cellule senescenti all’origine dell’invecchiamento

84.00 €(93.04 US$)
+
Vitamin D3 5000 UIVitamin D3 5000 UI

Forma biodisponibile della vitamina D3 per un assorbimento ottimale

18.00 €(19.94 US$)
+
Super Omega 3 - 500 mgSuper Omega 3 - 500 mg

EPA e DHA : uno dei prodotti piu naturali, puri, potenti e stabili nel mercato

25.00 €(27.69 US$)
+
Super Curcuma 500 mgSuper Curcuma 500 mg

Fitosomi di curcuma - Biodisponibilità elevata Un nuovo estratto brevettato di curcuma, 29 volte più biodisponibile!

45.00 €(49.84 US$)
+
Smart PillsSmart Pills

Una formula di stimolazione cerebrale eccezionale (nootropica)

33.00 €(36.55 US$)
+
AntiOxidant SynergyAntiOxidant Synergy

Una potente difesa antiossidante polivalente.

43.00 €(47.63 US$)
+
Organic MycoComplex
-
+
38.00 €
(42.09 US$)
aggiungi al carrello
© 1997-2019 Supersmart.com® - Tutti i diritti di riproduzione riservati
© 1997-2019 Supersmart.com®
Tutti i diritti di riproduzione riservati
x
secure