0
it
US
WSM
223038988
Il carrello è vuoto
Menu

In magazzino

PQQ & Q10

Integratore alimentare di PQQ e CoQ10, vitali per l'energia cellulare

22 recensioniLeggi le recensioni

Una formula antiossidante sinergica contro i deficit cognitivi
  • Contiene coenzima Q10 per promuovere la produzione di energia ottimale
  • Contiene pirrolochinolina chinone (PQQ), un potente antiossidante.
  • Contrasta il naturale declino dei livelli di coenzima Q10 nell'organismo e combatte lo stress ossidativo.
  • Contribuisce a proteggere il DNA mitocondriale, più esposto allo stress ossidativo.

Acquistalo subito

30 caps. veg.

62.00 €

Consegna automatica

30 caps. veg.

62.00 €

57.04 €

Vorrei

ogni

PQQ & Q10

Vegano
Senza glutine
Senza nanoparticelle
Senza eccipienti controversi
Senza lattosio
Senza edulcoranti
  • Descrizione
  • Composizione
  • Consigli di utilizzo

PQQ & Q10 è un integratore alimentare di PPQ, un sale disodico di chinone naturale considerato uno dei migliori antiossidanti endogeni. Contiene anche il coenzima Q10, un altro antiossidante eccezionale che diminuisce nel corpo con l'età. Insieme, contribuiscono sinergicamente a combattere lo stress ossidativo e migliorano la produzione di energia nei mitocondri

Che cos'è la PQQ?

La PQQ è un potente antiossidante: è l'unico nutriente in grado di generare nuovi mitocondri, fino a più del 20% nelle cellule esistenti, comprese le cellule senescenti. Assicura da solo la protezione del DNA mitocondriale, di gran lunga il più vulnerabile e il più esposto allo stress ossidativo.

Come per la PQQ e il CoQ10, potresti essere interessato ad altri potenti antiossidanti per combattere i danni cellulari associati all'invecchiamento. È il caso, ad esempio, di resveratrolo, che altro non è se non l'antiossidante naturale presente nell'uva e nel vino rosso. Per un'efficacia ottimale, questo composto protettivo può essere combinato anche con altri antiossidanti, come nel caso della formula sinergica Resveratrol Synergy.

Qual è il vantaggio di associare la PQQ al coenzima Q10?

È stato dimostrato che l'impiego della PQQ sviluppa una particolare sinergia con l'utilizzo dei due nutrienti maggiormente apprezzati per ottimizzare il funzionamento dei mitocondri esistenti: l'acido R-lipoico e l'acetil L-carnitina. Sembra che l'uso concomitante di enzima energetico Q10 possa migliorare significativamente i benefici derivati dall'assunzione di PQQ. Ciò non sorprende, dato il ruolo principale del CoQ10 come "carburante" mitocondriale, per promuovere la respirazione cellulare e aumentare la produzione di adenosina trifosfato (ATP).

Quali sono i benefici attesi da una combinazione PQQ + CoQ10 ?

  • Contribuire a migliorare le prestazioni cardiovascolari. Studi recenti dimostrano, in particolare, migliori prestazioni cardiovascolari in caso di assunzione combinata dei due nutrienti (PQQ e CoQ10) rispetto a quando vengono assunti separatamente. Ciò non sorprende, poiché il cuore è di gran lunga l'organo che consuma più energia insieme al cervello
  • Ottimizzare le funzioni cognitive. Uno studio giapponese condotto nel 2007 ha dimostrato che la PQQ, assunta in dosi di 20 mg al giorno, migliora la memoria, l'attenzione e le funzioni cognitive; la performance del gruppo integrato con PQQ è stata doppia rispetto a quella del gruppo placebo. L'assunzione combinata di 300 mg di CoQ10 ha ulteriormente migliorato le prestazioni nei test di memoria. Conclusione: le capacità mentali e la qualità della vita possono essere migliorate negli anziani e il trattamento costituisce un aiuto per prevenire il rallentamento delle funzioni cognitive nelle persone in età avanzata.
  • Riduce il rischio di neurodegenerazione. Un altro studio ha, inoltre, dimostrato che la PQQ era più attiva quando veniva combinata con antiossidanti e che, in associazione con CoQ10, i parametri neurodegenerativi erano migliorati e la neurotrofina, un fattore di crescita nervoso, stimolata. Lo stesso vale quando la combinazione di PQQ-CoQ10 consente di rallentare la degenerazione cerebrale, ridurre la formazione della placca amiloide (una delle probabili cause del morbo di Alzheimer e della demenza) e possibilmente anche l'atrofia cerebrale (la diminuzione delle dimensioni del cervello con l'età).

Da cosa è composto PQQ & Q10

Pirrolochinolina chinone (PQQ)
Cofattore enzimatico
Coenzima Q10
Cofattore enzimatico

Domande? Dubbi?

Qual è il vantaggio di associare la PQQ al coenzima Q10?

È stato dimostrato che l'impiego della PQQ sviluppa una particolare sinergia con l'utilizzo dei due nutrienti maggiormente apprezzati per ottimizzare il funzionamento dei mitocondri esistenti: l'acido R-lipoico e l'acetil L-carnitina. Sembra che l'uso concomitante di enzima energetico Q10 possa migliorare significativamente i benefici derivati dall'assunzione di PQQ. Ciò non sorprende, dato il ruolo principale del CoQ10 come "carburante" mitocondriale, per promuovere la respirazione cellulare e aumentare la produzione di adenosina trifosfato (ATP).

Quali sono i benefici attesi da una combinazione PQQ + CoQ10 ?

  • Contribuire a migliorare le prestazioni cardiovascolari. Studi recenti dimostrano, in particolare, migliori prestazioni cardiovascolari in caso di assunzione combinata dei due nutrienti (PQQ e CoQ10) rispetto a quando vengono assunti separatamente. Ciò non sorprende, poiché il cuore è di gran lunga l'organo che consuma più energia insieme al cervello
  • Ottimizzare le funzioni cognitive. Uno studio giapponese condotto nel 2007 ha dimostrato che la PQQ, assunta in dosi di 20 mg al giorno, migliora la memoria, l'attenzione e le funzioni cognitive; la performance del gruppo integrato con PQQ è stata doppia rispetto a quella del gruppo placebo. L'assunzione combinata di 300 mg di CoQ10 ha ulteriormente migliorato le prestazioni nei test di memoria. Conclusione: le capacità mentali e la qualità della vita possono essere migliorate negli anziani e il trattamento costituisce un aiuto per prevenire il rallentamento delle funzioni cognitive nelle persone in età avanzata.
  • Riduce il rischio di neurodegenerazione. Un altro studio ha, inoltre, dimostrato che la PQQ era più attiva quando veniva combinata con antiossidanti e che, in associazione con CoQ10, i parametri neurodegenerativi erano migliorati e la neurotrofina, un fattore di crescita nervoso, stimolata. Lo stesso vale quando la combinazione di PQQ-CoQ10 consente di rallentare la degenerazione cerebrale, ridurre la formazione della placca amiloide (una delle probabili cause del morbo di Alzheimer e della demenza) e possibilmente anche l'atrofia cerebrale (la diminuzione delle dimensioni del cervello con l'età).

Recensioni

La valutazione di questo prodotto è di 4.6 su 5 stelle.
Abbiamo raccolto 22 recensioni.

64%

32%

5%

0%

0%

Eccellente 22 Recensioni
Jostabeere

21 aprile 2024

Rasche Zusendung, gute Verpackung, gut wirksam: verhilft zu mehr Kraft gegen die ausgeprägte LongCovid-Schwäche

Stéphanie Molina

12 gennaio 2024

J'ai constaté qu'en prenant juste 2 comprimés le matin et une fois par semaine je ressens une énergie bienfaitrice. Habituellement je prends du Q10 basique qui me fait beaucoup de bien mais j'avoue que celui-ci m'apporte un plus. Le petit hic est juste le prix qui est élevé certainement par rapport à la qualité du produit.

Mariette

31 dicembre 2023

Je ne peux pas donner un avis suffisant car je n'ai fait qu'une cure de quinze jours. Je n'ai pas assez de recul pour juger.

Rustici Bary Gianna

10 ottobre 2023

complément anti-âge combinant le PQQ et le Coenzyme Q10

Rustici Bary Gianna

7 settembre 2023

utilisé dans le cadre d'un objectif anti-âge

Hai bisogno di aiuto?

Telefono

Chiamaci:
+39 06 53 26 13 95
dalle 9:00 alle 18:00

Domande frequenti

Trova le risposte alle domande più frequenti

Modulo di contatto

Non riesci a trovare la risposta alla tua domanda sul sito e vuoi contattarci direttamente?
Scrivici
Pagamento protetto
32 anni di esperienza
Soddisfatti
o rimborsati
Invio rapido
Consultazione offerta