0
it
US
X
× SuperSmart Acquistare per problema di salute Acquistare per ingrediente I prodotti più venduti novità Promozioni Il mio conto Smart Prescription Blog Programma di fidelizzazione Lingua: Italiano
Home Acquistare per problema di salute Nutrizione cerebrale N-Acetyl L-Tyrosine
Integratore alimentare di tirosina
Integratore alimentare di tirosina
Integratore alimentare di tirosina
Taglia
0019Integratore alimentare di tirosinaIntegratore alimentare di tirosinaTaglia
×
+
-
Sans nano-particulesSans glutenVegan
N-Acetyl L-Tyrosine
Nutrizione cerebrale
5
4.8 su 5
5 stelle
6
4 stelle
2
3 stelle
0
2 stelle
0
1 stella
0
8 recensioni
Recensioni dei clienti
22.00 €(23.82 US$) in magazzino
Descrizione
Un integratore di tirosina che aiuti l'organismo a generare nuovi neurotrasmettitori
  • Assorbimento e biodisponibilità massimi.
  • Sostanza di base per la sintesi dei neurotrasmettitori.
  • Precursore della melanina.
  • Amminoacido proteinogenico.
20.24 €  
risparmia 1.76 € (8%)
risparmia 1.76 € (8%)
Vorrei
ogni
22.00 €
-
+
60 Caps. veg.
aggiungi al carrello

Crea la tua offerta

+
Aggiungi
N-Acetyl L-Tyrosine
N-Acetyl L-Tyrosine
Quantitá : 60 Caps. veg.

-
+
22.00 €
+
+
Aggiungi
N-Acetyl Cysteine
N-Acetyl Cysteine
Quantitá : 100 Caps. veg.

-
+
26.00 €
+
Aggiungi
L-Tryptophan
L-Tryptophan
Quantitá : 120 compresse

-
+
39.00 €
+
Aggiungi
Super Omega 3
Super Omega 3
Quantitá : 90 softgels

-
+
28.00 €
+
Aggiungi
Daily 3®
Daily 3®
Quantitá : 90 Caps. veg.

-
+
57.00 €
+
Aggiungi
Vitamin D3 5000 UI
Vitamin D3 5000 UI
Quantitá : 60 softgels

-
+
9.50 €19.00 €
Visualizza più prodotti
Visualizza meno prodotti
Riepilogo dei prezzi
Prodotti principali22.00
2 Prodotti aggiuntivi selezionati65.00
Totale offerta
87.00
Neurotrasmettitori che contribuiscono alla genesi delle sinapsi

Acquista l'integratore alimentare N-Acetyl L-Tyrosine

N-Acetyl L-Tyrosine è un integratore alimentare di tirosina, un amminoacido proteinogenico sintetizzato dall'organismo a partire dalla fenilalanina.

Contribuisce alla produzione della melanina, un pigmento responsabile della colorazione della pelle e della regolazione dell'umore.

Dosaggio della tirosina: quanto dovremmo consumarne ogni giorno?

L'organismo produce tirosina a partire dalla fenilalanina, il cui fabbisogno alimentare è stato valutato dall'OMS da 1,5 a 2 g al giorno (1-2). Tuttavia, quando la richiesta metabolica supera le possibilità di sintesi endogena, la tirosina deve essere presente in quantità sufficiente nell'alimentazione, così come altri amminoacidi come la taurina, la glicina, l'arginina o la prolina.

In questi casi abbastanza frequenti (affaticamento, sovrallenamento, depressione), possono quindi essere utili gli integratori di tirosina . La tirosina infatti partecipa alla sintesi delle catecolamine come l'adrenalina, la noradrenalina o la dopa, ma anche la melanina e gli ormoni tiroidei.

Cosa accade alla tirosina dopo che è stata ingerita?

La tirosina è in grado di attraversare la barriera ematoencefalica per raggiungere il cervello. Una sua frazione viene poi convertita in L-dopa grazie all'azione di un enzima denominato tirosina idrossilasi (4), che viene poi convertito a sua volta in un ormone "del piacere". Alcuni studi dimostrano che queste conversioni aumentano in situazioni di stress o durante intensi sforzi cognitivi (5-7). A medio termine, tuttavia, lo stress riduce il livello delle catecolamine, abbassando la qualità delle prestazioni, probabilmente a causa dell'esaurimento degli amminoacidi che contribuiscono alla loro sintesi.

Molte condizioni patologiche sono associate alla sintesi ridotta delle catecolamine e dell'"ormone del piacere" (8-9).

Ci sono controindicazioni all'assunzione di integratori di tirosina? Degli effetti collaterali possibili?

Gli integratori alimentari di N-acetil L-tirosina sono generalmente molto apprezzati dagli atleti per combattere la fatica (fisica e mentale) e accrescere la resistenza allo stress. La letteratura scientifica non segnala alcun pericolo per questo tipo di utilizzo, ma ne sconsiglia il consumo a persone con disturbi come il morbo di Parkinson o problemi alla tiroide.

Il dosaggio consigliato è di circa 600 mg di tirosina al giorno (ovvero 2 capsule), da assumere al mattino, quando la sintesi delle catecolamine nel cervello è al suo apice.

Qual è la differenza tra tirosina e triptofano?

Il triptofano è un amminoacido essenziale per l'organismo. È in particolare un precursore della serotonina. A differenza della tirosina, il triptofano si trova nei prodotti vegetali, perché gli animali non sono in grado di sintetizzarlo. Tuttavia, entrambi gli amminoacidi sono coinvolti nella produzione di neurotrasmettitori. È quindi possibile abbinare l'assunzione di integratori di tirosina a quella di integratori di triptofano.

Aggiornamento: 30/03/2018

Note

Questo prodotto non deve sostituire un'alimentazione varia ed equilibrata, né uno stile di vita sano. Seguire le istruzioni per l'uso, la dose giornaliera consigliata e la data di scadenza. Sconsigliato alle donne durante la gravidanza o l'allattamento e ai bambini di età inferiore a 15 anni. Tenere fuori dalla portata dei bambini. Conservare in un luogo fresco e asciutto.

Composizione
Dose giornaliera: 3 capsule
Numero di dosi per confezione: 20
Quantità per dose
N-acetil L-tirosina 900 mg
Altri ingredienti: gomma arabica, crusca di riso.


Ogni capsula vegetale contiene 300 mg di N-acetil L-tirosina di qualità farmaceutica

Consigli di utilizzo

Assumere da una a tre capsule vegetali al giorno a stomaco vuoto. Si consiglia di assumere anche un integratore multivitaminico che fornisca vitamina C, vitamina B6 e acido folico per facilitare la conversione della tirosina in neurotrasmettitori.

Attenzione: non superare la dose giornaliera consigliata. Questo prodotto è un integratore alimentare che non deve essere usato in sostituzione di una dieta varia ed equilibrata, né di uno stile di vita sano. Tenere fuori dalla portata dei bambini. Conservare al riparo dalla luce, dal calore e dall'umidità. Come per qualsiasi integratore alimentare, consultare il medico prima di assumerlo in caso di gravidanza, allattamento o eventuali problemi di salute.

5
4.8 /5 8 recensioni
Descrizione
5
4.7 / 5
Qualità
5
4.8 / 5
Rapporto qualità-prezzo
4
4.0 / 5

Recensioni 8
Eccellente
75 %
Buono
25%
Medio
0%
Scarso
0%
Pessimo
0%

André ECKERT
4
actuellement indispensable et incontournable
Daniel
5
Excellent mais peut toujours mieux faire pour le prix ! Merci.
Daniel
5
good good good
LANOIS André
5
excellent.. une capsule le matin et tout va bien!
HALLER Corinne
4
très bon pour etre en forme le matin, reboost
Murielle
5
Produit très efficace que j'utilise quand je suis sursollicitée mentalement, il m'aide à me concentrer.
COGNIAUX Rudy
5
Je le réécris : excellent pour contrer certaines déprimes, voire dépressions.
COGNIAUX Rudy
5
Je tenais à laisser un message positif pour ce produit. Je confirme, avec d'autres témoignages sur le Net, qu'il est d'une aide certaine dans certains cas de déprime, voire de dépression. Sans effet secondaire, même à long terme, il mériterait d'être plus connu.
Bibliografia
  1. WHO: Protein and Amino Acid Requirements in Human Nutrition. Geneva, WHO, 2007.
  2. IOM: Dietary Reference Intakes for Energy, Carbohydrates, Fiber, Fat, Protein and Amino Acids (Macronutrients). Washington, National Academy Press, 2002.
  3. Brodnik, Z., Bongiovanni, R., Double, M., Jaskiw, G.E., 2012. Increased tyrosine availability increases brain regional DOPA levels in vivo. Neurochem. Int. 61, 1001e1006.
  4. Daubner, S.C., Le, T., Wang, S.Z., 2011. Tyrosine hydroxylase and regulation (...). Arch. Biochem. Biophys. 508, 1e12.
  5. Kvetnansky, R., Sabban, E.L., Palkovits, M., 2009. Catecholaminergic systems in stress: structural and molecular genetic approaches. Physiol. Rev. 89, 535e606
  6. Lehnert, H., Reinstein, D.K., Strowbridge, B.W., Wurtman, R.J., 1984. Neurochemical and behavioral consequences of acute uncontrollable stress: effects of dietary tyrosine. Brain Res. 303, 215e223
  7. Mahoney, C.R., Castellani, J., Kramer, F.M., Young, A., Lieberman, H.R., 2007. Tyrosine supplementation mitigates memory decrements during cold exposure. Physiol. Behav. 92, 575e582.
  8. Dunlop, B.W., Nemeroff, C.B., 2007. The role (...) pathophysiology of depression. Arch. Gen. Psychiatry 64, 327e337.
  9. Dauer, W., Przedborski, S., 2003. Parkinson's disease: mechanisms and models. Neuron 39, 889e909.

Fondamentali

Newsletter
Iscriviti alla nostra newsletter
e ottieni il 5% di sconto
La nostra selezione di articoli
3 consigli per prevenire la malattia di Alzheimer

Secondo i ricercatori, il 40% dei casi di malattia di Alzheimer potrebbe essere evitato prendendo in considerazione i fattori di rischio e adottando alcune misure di prevenzione adeguate. Ecco, quindi, tre consigli per prevenire la malattia di Alzheimer.

Cervello: i tre migliori integratori alimentari neuroprotettivi

Il cervello è incredibilmente complesso e controlla a distanza tutte le funzioni del nostro organismo. Scopri le tre sostanze essenziali per proteggerlo in modo ottimale.

6 consigli per preservare la memoria [VIDEO]

Rudy Lanza, consulente naturopata di SuperSmart, vi dà i suoi migliori consigli naturali per mantenere e addirittura migliorare la memoria.

N-Acetyl L-Tyrosine
-
+
22.00 €
(23.82 US$)
aggiungi al carrello
© 1997-2023 Supersmart.com® - Tutti i diritti di riproduzione riservati
© 1997-2023 Supersmart.com®
Tutti i diritti di riproduzione riservati
Nortonx
secure
Warning
ok