0
it
US
WSM
222515649
Il carrello è vuoto
Menu

In magazzino

TMG

Integratore alimentare di trimetilglicina (TMG) contro l'omocisteina

4 recensioniLeggi le recensioni

Un integratore di trimetilglicina (betaina) per le persone con più di 60 anni

  • I livelli di omocisteina sono spesso troppo alti nelle persone con più di 60 anni e negli atleti.
  • L'iperomocisteinemia contribuisce al degrado della salute vascolare.
  • La quantità di omocisteina nel plasma aumenta con l'invecchiamento.
  • In forma trimetilata per una maggiore metilazione.
  • Simile all'integrazione di folati e vitamina B12.

Acquistalo subito

100 compresse

24.00 €

Consegna automatica

100 compresse

24.00 €

22.08 €

Vorrei

ogni

TMG

Vegano
Senza glutine
Senza nanoparticelle
Senza eccipienti controversi
Senza lattosio
Senza edulcoranti

TMG è un integratore alimentare di trimetilglicina (betaina), un composto naturalmente presente nell'organismo umano. È sintetizzato dalla colina, un nutriente essenziale classificato nella famiglia delle vitamine del gruppo B.

Cos'è la trimetilglicina?

La trimetilglicina è un importante cofattore per la metilazione, un processo che si verifica naturalmente nelle cellule umane in cui un gruppo metilico (CH3) viene aggiunto a un substrato. Questo tipo di operazione consente ad esempio la sintesi di neurotrasmettitori come la serotonina o la produzione di melatonina.

Cos'è l'omocisteina e perché il suo livello si deteriora con l'età?

L'omocisteina è un amminoacido solforato che circola nel plasma umano, a seguito di una trasformazione - la demetilazione - della metionina, altro amminoacido fornito da alimenti ricchi di proteine animali.

In condizioni normali, i livelli di omocisteina dovrebbero essere compresi tra 5 e 15 mol/L di plasma, ma livelli più elevati si riscontrano frequentemente nella popolazione occidentale. Ciò deriverebbe da diversi fattori:

  • carenza di vitamine B9, vitamine B6 e vitamine B12 (1-3) con conseguente iperomocisteinemia moderata. Quasi il 20% delle persone con più di 60 anni ne è colpito;
  • una dieta troppo ricca di prodotti di origine animale;
  • alcune condizioni come il diabete e l'ipotiroidismo;
  • un inevitabile aumento dell'omocisteina totale dovuto all'invecchiamento.

Il corpo umano ha due armi naturali per ridurre questo valore:

  1. La rimetilazione dell'omocisteina utilizzando l'enzima metionina sintasi, che richiede la disponibilità di vitamina B12 e vitamina B9.
  2. La rimetilazione dell'omocisteina utilizzando l'enzima betaina-omocisteina metiltransferasi, che necessita della trimetilglicina naturale. La metionina si converte quindi in SAMe (S-adenosil-L-metionina).

Da cosa è composto TMG

TMG
Composto organico
Trimetilglicina (TMG)
Composto organico

Domande? Dubbi?

In che modo alti livelli di omocisteina fanno male alla salute?

L'iperomocisteinemia ha effetti vascolari deleteri scientificamente documentati (4). Favorisce in particolare l'aterogenesi (processo di formazione di ateromi, depositi di lipoproteine sulle pareti delle arterie) e aumenta così il rischio di disturbi cardiovascolari intervenendo nelle diverse fasi della malattia:

  • apporto alla proliferazione di cellule muscolari lisce;
  • partecipazione alla disfunzione endoteliale con ridotta produzione di NO;
  • sintesi di collagene contribuendo a degradare l'elasticità della parete arteriosa;
  • produzione di stress ossidativo con perossidazione lipidica.
Come assumere quotidianamente l'integratore di TMG?

Si consiglia di assumereda una a tre compresse al giorno a seconda delle proprie esigenze e delle raccomandazioni del professionista sanitari di riferimento.

Si consiglia di assumere questo integratore con una formulazione multivitaminica che fornisca dosi significative di vitamina B6, vitamina B12 e acido folico, come CoEnzymated B Formula, quest'ultimo pienamente coinvolto nel ciclo di metilazione. È possibile assumere un integratore di acido folico, rappresentando quest'ultimo l'integrazione complementare più efficace al TMG.

Insieme all'integrazione, consigliamo di considerare i seguenti punti per ridurre il rischio cardiovascolare:

  • Mantenere un peso sano, anche avendo cura di ridurre il grasso addominale, che circonda gli organi interni, e che è più dannoso per il cuore rispetto al grasso depositato in altre parti del corpo.
  • Mangiare in maniera equilibrata.La dieta alimentare ha una notevole influenza sui livelli di lipidi nel sangue e quindi sul rischio di disturbi cardiovascolari.
  • Godere un buon sonno ristoratore. Un cattivo riposo contribuisce all'incremento del rischio cardiovascolare e all'aumento del grasso corporeo.
  • Scegli integratori specifici, in caso di rischio moderato o elevato di disturbi cardiovascolari, come fitosteroli, gli integratori di omega-3 marini,lacorteccia di salice bianco (l'aspirina vegetale) o ancora l'ottima formula Triple Protect.

Recensioni

La valutazione di questo prodotto è di 3.2 su 5 stelle.
Abbiamo raccolto 4 recensioni.

25%

25%

25%

0%

25%

Eccellente 4 Recensioni
F. Ferlitz

26 dicembre 2023

I've used TMG for several years, it should keep one's Homocysteine down - apparently there is no safe level for it. Lately I haven't had so many checks, but for what I know at 73 e.g. the blood vessel at the end of my eyes are in order, usually a good indication of no plaque. Homocysteine promotes this cardiovascular disease. I took also other supplements, but a healthy lifestyle remains the first thing.

Benjamin

16 febbraio 2021

Pour faire baisser le taux d'homocystéine, traitement en cours

Hai bisogno di aiuto?

Telefono

Chiamaci:
+39 06 53 26 13 95
dalle 9:00 alle 18:00

Domande frequenti

Trova le risposte alle domande più frequenti

Modulo di contatto

Non riesci a trovare la risposta alla tua domanda sul sito e vuoi contattarci direttamente?
Scrivici
Pagamento protetto
32 anni di esperienza
Soddisfatti
o rimborsati
Invio rapido
Consultazione offerta